Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
lorenzobassi

Asse Nerone

Risposte migliori

lorenzobassi

Vi sottopongo il seguente asse di Nerone in vendita nella prossima asta di Artemide. Ho evidenziato con dei cerchi rossi alcuni punti; nel più grosso una zona dove la patina sembra aver perso il suo primo strato. I due cerchi piccoli evidenziano punti della moneta dove appaiono crepature( tipo tele antiche) che si trovano in vari punti della moneta.

Personalmente non ho mai visto una moneta con una patina con queste caratteristiche, avrei bisogno di una vostra opinione.

Grazie

Lorenzo

3.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

15x60

Sembra un effetto tipo "terreno brullo, secco, mancante di acqua"; cioè quando la superficie si secca, perde di elasticità e si formano le crepe. Questo, però, su di un terreno appunto...o, come dici tu, su vecchie tele dipinte ad olio.

Che sia il risultato di una pulizia meccanica particolarmente maldestra ed invasiva condotta con uno strumento a punta dura? :blink:

Modificato da 15x60

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

Questo asse è stato maltrattato da infiniti accadimenti accidentali.

E' mia opinione e come tale opinabile.

La frattura si è prodotta al momento della battitura.

Nel corso dei secoli la moneta non è rimasta mai ferma in una sola posizione.

Piu volte è tornata in superfice e l'effetto del bagna-asciuga delle stagioni e della eterogeneità del terreno ha deteriorato patine e altre ne ha riformate ( il fenomeno è evidente nei fondi ).

La buona qualità della lega ha permesso la conservazione del metallo e dei rilievi.

Il danno maggiore è stato procurato dall'imperizia del "pulitore"; ha scopero parte della legenda dove l'ultima patina ha ceduto e rovinato l'altra parte dove il conio leggermente stanco non ha permesso di far leva tra le lettere.

Il tenace "pulitore" ha, infine, messo la sua firma nei fondi prima di accorgersi che lì non avrebbe mai tolto la crosta.. :D :D

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

Collegandomi a quanto detto da Agrippa, aggiungo che quelle crepe sono certamente presenti già sul tondello fin dal momento della battitura. Probabilmente un tondello scaldato in modo non uniforme, ha originato quelle crepe così frastagliate che poi la patina non è riuscita a ricoprire del tutto.

Trovo belle le sfumature e notevole lo stile del ritratto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Commodo73

sono daccordo con Agrippa, mi sembra il risultato di una frattura dalla coniazione modificata poi dal tempo e dalla natura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

penso anch'io ad un effetto dovuto ad un tondello non abbastanza scaldato, crepatosi sotto la mazzata del malliator.

Esprimici invece il tuo pensiero, o Lorenzo. :P

Caius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lorenzobassi

Grazie per le vostre preziose osservazioni. Il mio pensiero, per rispondere all’amico Caius, è confuso. Questo perché quando ho visto questa moneta sono rimasto affascinato dalle bellissime sfumature della patina e dall’eccezionale ritratto, e come per una bella donna ho perso la testa e pertanto il mio pensiero è confuso e inaffidabile. Datemi tempo, quel che basta per farmi passare questo stato confusionale, e assieme alla vostre attente osservazioni darò la mia.

Lorenzo

Modificato da Lorenzo Bassi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×