Jump to content
IGNORED

Antiochia in Pisidia


gpittini
 Share

Recommended Posts

Supporter

DE GREGE EPICURI

Vorrei mostrarvi questo bronzo (g.5,85 per 22 mm) di Caracalla per Antiochia di Pisidia: non è affatto "classico", nè come figure nè come legende, direi anzi che ha degli aspetti rustici e quasi "barbarici".  Al D il ritratto è di un Caracalla  molto giovane, direi bambino; si legge solo: ..O..- MAURAN..  Al rovescio la scena è complessa: una divinità maschile, che il Lindgren identifica in Mên, tiene nella mano sinistra una vittoria, e nella destra un lungo scettro; ai suoi piedi c'è un galletto, a sinistra. Il dio ha una lunga veste pieghettata; sotto al suo piede sin. sembra di vedere la testa di un bovino. Nel Lindgren c'è una moneta abbastanza simile (n. 1212; che è la BMC 39v e Kryzanowska II, 4): però le scritte non sono identiche. Voi come la classificate?

PIC_4769.png

PIC_4772.png

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter

DE GREGE EPICURI

Accidenti che prezzo! Grazie @AlfaOmega, in effetti il conio di rovescio è sicuramente lo stesso, e forse anche quello di D.La cosa non mi inquieta, perchè non credo che di queste monete ne sia stata coniata una valanga...

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.