Vai al contenuto
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Sim 75

INFO

Risposte migliori

Sim 75

ho trovato queste due monete in un mercatino dell'atiquariato e le ho prese per il valore di 1 €. cad, poi mi sono accordo che nonstante la stessa moneta e data hanno forme leggermente differente, infatti la moneta a sinistra oltre ad essere in mogliori condizioni presenta un conio molto + marca e sopprattutto e pri grande di circa 1 mm. (magari dalla foto non si vede).

Mi sapreste aiutare a svelare il perchè di queste differenze. Possibile sia un falso?

Grazie

post-9-1082563795_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto

Sicuramente non sono due monete uguali nel conio: basta guardare la parte sinistra (in alto) del ramo d'alloro per accorgersi che sono differenti.

La moneta a destra mi pare autentica; quella a sinistra potrebbe essere un falso, ma più probabilmente è stata riconiata negli successivi con un nuovo conio.

Spero di non sbagliarmi.

Ciao,

Alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter
infatti la moneta a sinistra oltre ad essere in mogliori condizioni presenta un conio molto + marca e sopprattutto e pri grande di circa 1 mm. (magari  dalla foto non si vede).

Mi sapreste aiutare a svelare il perchè di queste differenze. Possibile sia un falso?

Si nota anche un'altra differenza molto marcata nella base del 2. In quella di destra è affusolata mentre quella di sinistra mi sembra praticamente rettangolare. Ho provato a guardare tutti i 20 centesimi di Umberto in mio possesso e non ho mai riscontrato la caratteristica presentata dalla moneta di sinistra.

Non che non si conoscano varianti di questa moneta, ma queste non le ho mai sentite nominare.

Il conio di questa mi sembra anche molto piú grezzo e presenta alcune irregolarità (lo 0 del valore ma anche le scritte e la posizione relativa stellette e scritte).

Non ci dici però quali sono questi diametri. Il 20 centesimi dovrebbe avere un diametro di 21,1 mm

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sim 75

ALLORA.. IL DIAMETRO DI QUELLA DI DX IN EFFETTI E 21.10 MM. MENTRE L'ALTRA è DI 21.60 MM.. INOLTRE ANCHE LO SPESSORE DELLA MONETA èLEGGERMENTE MAGGIORE AL TATTO LO SI SENTE, E POI ANCHE IL MATERIALE SEMBRA DIFFERENTE, PIù LEGGERO RISPETTO ALL'ORIGINALE.

GRAZIE E CIAO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto

Ho cercato qualche informazione su quella moneta: nel 1909 un regio decreto ordinò che questa moneta venisse ritirata dalla circolazione, poichè facilmente soggetta a delle falsificazioni. Questo avvalora l'ipotesi che si tratti di un falso.

Tra il 1909 ed 1914 venne ritirata dalla circolazione una buona parte di quelle monete; molte di queste vennero poi ribattute con un nuovo conio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sim 75

GRAZIE MILLE. GENTILISSIMI.

CIAO A TUTTI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Elisa Euro

Può anche trattarsi di un difetto di conio, quella a destra, FORSE. :huh:

DA NOTARE SONO DIVENTATA CITTADINA! :D :D :D :D :D :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto

Secondo me ha troppi particolari differenti perchè possa essere un errore di conio. Inoltre il conio utilizzato per la moneta a sinistra è sicuramente diverso da quello originale.

Non credo che si tratti di un difetto della moneta a destra: tutte quelle esistenti hanno i particolari identici a quella.

Ciao,

Alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter
Ho cercato qualche informazione su quella moneta: nel 1909 un regio decreto ordinò che questa moneta venisse ritirata dalla circolazione, poichè facilmente soggetta a delle falsificazioni. 

L'ho trovato sul giornale di oggi e lo riporto:

Attenti ai Nichelini - Avete voi, lettore, dei nichelini in tasca? Sì? Ebbene tirateli fuori ed esaminateli molto attentamente. Non ve lo auguriamo, ma temiamo che ne troverete dei falsi. Questi sono fatti sì bene che difficilmente si avvertono a prima vista. Il suono, l'incisione son precisi; solo si possono distinguere dal colore leggermente piú bianco e al tatto i falsi sono molto lisci. Ve ne sono in circolazione in gran quantità e ben pochi se ne accorgono. Chi capita però alle Banche a completare qualche pagamento con nichelini, se ne vede tagliare parecchi.

Adesso mi rimane la curiosità di sapere cosa significa che se li vedevano tagliare? Il cassiere cosa faceva se trovava dei falsi? tirava fuori un tenaglione? :P

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×