Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Layer1986

Manuale delle monete di Napoli

Risposte migliori

dabbene
Supporter

Mi sto appassionando alla monetazione di Napoli con questo  manuale, e questa già la dice lunga, d'altronde Napoli e Milano hanno anche  tanti punti in comune nell'età spagnola.

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Acqvavitus

Dopo aver letto questa discussione sono subito andato a cercare il libro in rete, incuriosito ed intenzionato anche all'acquisto, ma ho scoperto due cose che mi hanno bloccato: uno il prezzo (che 55 euro mi sembrano un po' troppi) e guardando delle foto online ho visto che ci sono i riferimenti alle aste (tra l'altro molto utili e apprezzati) ma stranamente non vedo né la conservazione e neanche l'aggiudicazione e ritengo che sarebbe stato molto ma molto utile l'inserimento delle stesse, bastava soltanto stringere un po'.

Di pro vedo stupende immagini delle monete.

Avrei da chiedere poi due cose: oltre alle vicissitudini dei regnanti mi sembra di aver capito che si illustra quello che succedeva in zecca con la fotoriproduzione di documenti dell'epoca, e così oppure ho capito male? Per quanto riguarda Francesco II e l'assedio di Gaeta e il 10 tornesi 1859 roma, l'argomento è approfondito, citando anche i documenti e le fonti? (piccola curiosità per convincermi all'acquisto😁).

Un'altra cosa: rispetto al Gigante le valutazioni fornite come sono?

Grazie a chi vorrà rispondermi.

P.S.: se aspetto a prenderlo il prezzo potrebbe abbassarsi? O rischio che si esaurisca?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney
24 minuti fa, Acqvavitus dice:

Dopo aver letto questa discussione sono subito andato a cercare il libro in rete, incuriosito ed intenzionato anche all'acquisto, ma ho scoperto due cose che mi hanno bloccato: uno il prezzo (che 55 euro mi sembrano un po' troppi) e guardando delle foto online ho visto che ci sono i riferimenti alle aste (tra l'altro molto utili e apprezzati) ma stranamente non vedo né la conservazione e neanche l'aggiudicazione e ritengo che sarebbe stato molto ma molto utile l'inserimento delle stesse, bastava soltanto stringere un po'.

Di pro vedo stupende immagini delle monete.

Avrei da chiedere poi due cose: oltre alle vicissitudini dei regnanti mi sembra di aver capito che si illustra quello che succedeva in zecca con la fotoriproduzione di documenti dell'epoca, e così oppure ho capito male? Per quanto riguarda Francesco II e l'assedio di Gaeta e il 10 tornesi 1859 roma, l'argomento è approfondito, citando anche i documenti e le fonti? (piccola curiosità per convincermi all'acquisto😁).

Un'altra cosa: rispetto al Gigante le valutazioni fornite come sono?

Grazie a chi vorrà rispondermi.

P.S.: se aspetto a prenderlo il prezzo potrebbe abbassarsi? O rischio che si esaurisca?

 

ciao,a mio modo di vedere il prezzo di questo lavoro non mi sembra eccessivo,teniamo conto che sono riportate molte notizie storiche inerenti ad alcune tipologie monetali,inoltre sono presenti le foto di molte monete che,altrimenti,vedresti solo nei musei (forse) come ad esempio la serie del 1770,1778 e 1786 oppure i 6 centesimi in argento di murat...

i riferimenti alle aste sono per le foto pubblicate nel lavoro,se poi l'autore non ha citato i realizzi avrà avuto i suoi buoni motivi,condivisibili o meno...

per quanto i 10 tornesi di Francesco II non ci sono novità...

detto questo ritengo il lavoro in questione più di un semplice catalogo, ma una volta avuto in mano si capisce immediatamente la qualità e l'impegno impiegato per realizzare quella che,almeno per me,rimane un'opera fondamentale per chi segue la monetazione napoletana realizzata al bilanciere...

 

  • Mi piace 2
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62
7 ore fa, Acqvavitus dice:

Dopo aver letto questa discussione sono subito andato a cercare il libro in rete, incuriosito ed intenzionato anche all'acquisto, ma ho scoperto due cose che mi hanno bloccato: uno il prezzo (che 55 euro mi sembrano un po' troppi) e guardando delle foto online ho visto che ci sono i riferimenti alle aste (tra l'altro molto utili e apprezzati) ma stranamente non vedo né la conservazione e neanche l'aggiudicazione e ritengo che sarebbe stato molto ma molto utile l'inserimento delle stesse, bastava soltanto stringere un po'.

Di pro vedo stupende immagini delle monete.

Avrei da chiedere poi due cose: oltre alle vicissitudini dei regnanti mi sembra di aver capito che si illustra quello che succedeva in zecca con la fotoriproduzione di documenti dell'epoca, e così oppure ho capito male? Per quanto riguarda Francesco II e l'assedio di Gaeta e il 10 tornesi 1859 roma, l'argomento è approfondito, citando anche i documenti e le fonti? (piccola curiosità per convincermi all'acquisto😁).

Un'altra cosa: rispetto al Gigante le valutazioni fornite come sono?

Grazie a chi vorrà rispondermi.

P.S.: se aspetto a prenderlo il prezzo potrebbe abbassarsi? O rischio che si esaurisca?

 

È l'evoluzione naturale ai classici cataloghi che sono un limite ad un manuale come questo.

Il mio consiglio da appassionato di questa zecca da parecchio tempo è quello di non esitare affatto.

Qui ci sono anni di studio e anni di sacrificio.

Qui c'è la parola passione..

Compralo, il prezzo non ricopre affatto tutto il lavoro che c'è dietro.

Eros 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gcs

Confermo quanto detto dagli amici prima di me. Il lavoro è davvero ben fatto e ne vale la pena averlo in libreria. Aspetto con ansia il lavoro relativo al periodo del vicereame.

Giuseppe

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62
Il 6/8/2018 alle 07:46, dabbene dice:

Mi sto appassionando alla monetazione di Napoli con questo  manuale, e questa già la dice lunga, d'altronde Napoli e Milano hanno anche  tanti punti in comune nell'età spagnola.

Moti di più di quanto uno possa pensare...

Dai Mario che dopo almeno parliamo un po di Napoli che e meglio..

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori

Si posso dire che sicuramente Sicilia, Sardegna, Milano e Napoli, con tutti le loro zecche sono molto più vicine di quello che comunemente si pensa, infatti i Catalano/Aragonesi prima e gli Spagnoli dopo con le loro conquiste e dominazioni uniscono questi luoghi, siamo noi oggi che dividiamo per regione o per appartenenza territoriale le monete, ma allora sicuramente le monete erano più internazionali di quello che oggi noi pensiamo, quindi la vicinanza tra queste terre è sicuramente tanta.

Purtroppo non ho mai avuto l'occasione per poter visitare Napoli, Capitale di un Regno che in passato era sicuramente uno dei più progrediti ed evoluti, con tantissime bellezze artistiche e con una quantità di monete che fanno perdere il fiato per il numero e le loro caratteristiche.

L'autore Pietro Magliocca ha solo acceso in tutti noi una passione che sono convinto solo sopita, visto che Napoli ed il suo Regno sono comunque parte integrante della nostra storia.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gallienus

@Acqvavitus

55 euro per un manuale simile non sono troppi, un volume del MIR - cui lo possiamo avvicinare - ne costa il doppio.

Date le 500 copie numerate stampate, l'utilità del catalogo e il successo riscontrato dubito che i prezzi scendano, salvo nuove edizioni.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori

Ritengo che il costo sia anche commisurato all'importanza dell'opera, dove sono catalogate una mole di monete impressionanti ed un periodo storico ricco di avvenimenti, questi possono solo comportare un aumento di coniazioni e di innumerevoli quantità di monete, infatti al cambio di ogni sovrano e poi al passaggio di Napoleone che ha sconvolto la storia monetaria di tutta europa anche a Napoli si sono susseguite coniazioni bellissime che hanno lasciato il segno, il catalogo è come la ciliegina sulla torta di una storia ricchissima, dove un appassionato di numismatica può solo godere delle immaggini che può trovare.

Per il prezzo posso solo dire che ogni persona valuta i suoi interessi e le sue disponibiltà, quimdi per alcuni il prezzo potrebbe essere considerato anche basso rispetto a quello del quale tratta l'opera ed altri lo possono considerare eccessivo perchè forse meno interessati o meno abbienti, comunque se siete interessati alle emissioni del periodo consiglio di fare uno sforzo risparmare un pò ed acquistare questa pietra miliare nello studio della monetazione di Napoli (mio personale parere).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Questa è un'opera che se letta, farà innamorare chiunque della monetazione del Regno di Napoli..

Non esiste monetazione per numero di nominali e per varietà tipologica che possa reggerle il confronto, oltre all'incommensurabile qualità incisoria..

Altrimenti perchè l'avrei scelta come monetazione..;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

talpa
Il ‎09‎/‎08‎/‎2018 alle 02:47, eracle62 dice:

Non esiste monetazione per numero di nominali e per varietà tipologica che possa reggerle il confronto, oltre all'incommensurabile qualità incisoria..

Sicilia a parte… ma è un confronto tra sorelle 😃

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62
7 minuti fa, talpa dice:

Sicilia a parte… ma è un confronto tra sorelle 😃

Infatti essendo sorella non potevo non fare anche lei è la sua stupenda monetazione..😉

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

demonetis
Supporter

Ecco la recensione sul sito web di "Panorama Numismatico": https://www.panorama-numismatico.com/manuale-delle-monete-di-napoli-1674-1860/#more-10368

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

capricorno79

Ma soprattutto, perdonami, se sono troppi 55 euro per un catalogo, come fai a collezionare monete del regno di Napoli e delle due Sicilie che sono tra le più costose della monetazione pre unitaria? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62
1 ora fa, capricorno79 dice:

Ma soprattutto, perdonami, se sono troppi 55 euro per un catalogo, come fai a collezionare monete del regno di Napoli e delle due Sicilie che sono tra le più costose della monetazione pre unitaria? 

:blink::blink::blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

demonetis
Supporter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×