Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
dodyory

SAPETE DIRMI QUALCOSA IN PIU' DI QUESTA distintivo bavero

Risposte migliori

dodyory

Buongiorno, sapete dirmi qualcosa di questa distintivo bavero ?

grazie in anticipo.

41991808_1829528957168230_2311476524542328832_n.jpg

42094443_1829528247168301_3818733398004858880_n.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

@CorbinianoMi farebbe piacere sentire in merito il parere del Curatore della Sezione Araldica : grazie !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Oggetto interessante, realizzato con accuratezza degna della famosa Casa produttrice indicata sulla base del distintivo.

Penso a un'epoca di diversi decenni fa, forse immediatamente postbellica, ma su questo attendo il parere di chi conosce bene i dettagli dei prodotti della Lorioli.

Lo stemma in sè aiuta poco.

Lo scudo è un elegante sagomato, forma in uso da almeno cinque secoli, timbrato da un elmo posto in maestà, con svolazzi e cimiero: un cherubino.

Lo stemma, piuttosto semplice (d'azzurro, a sei stelle di cinque raggi d'oro), è poco conforme con i canoni dell'araldica, per via delle stelle che si "ammucchiano" nel centro dello scudo anzichè ricoprirlo in armoniosa simmetria; però la presenza dello smalto lo rende gradevole alla vista.

A una prima, veloce ricerca non mi è riuscito di identificarne il titolare: la presenza dell'elmo è solitamente legata a una famiglia e/o a un personaggio laico.

Ma la relativa "semplicità" dell'insieme potrebbe dipendere anche dal fatto che è uno stemma di fantasia, privo di titolare...

Forse la provenienza, o la storia, dell'oggetto (se conosciute) potrebbero esserci d'aiuto.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ciao Corbiniano,

anch'io penso che non si tratti di uno stemma nobiliare di un casato, non avrebbe senso per un titolato commissionare alla Lorioli uno stemma familiare da sfoggiare sulla giacca lui...e chi altro ?

Molto più semplicemente, se ci teneva a sfoggiarlo, avrebbe ordinato un anello a sigillo o con lo stemma inciso sul castone.

Evidentemente era un distintivo destinato a diverse persone : magari quello di una Società, Confraternita, Industria, Circolo di cui lo stemma era il simbolo identitario.

Ho chiesto un tuo intervento perché lo stemma mi sembra realizzato con una certa attenzione all'Araldica, quando quelli di fantasia hanno spesso elementi che fanno capire appunto che di invenzioni, magari anche graziose, si tratta.

Questo aumenta la difficoltà nel tentare di identificarlo : solo la Lorioli potrebbe dire chi lo ha commissionato (oltre, ovviamente, il committente !).

Grazie, un saluto cordiale.

@Corbiniano

 

Modificato da sandokan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×