Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Risposte migliori

Nonsolo

Salve,è la prima volta che visitò le medievali 

ho preso diversi denari

vorrei sottoporvi questo provisino  0,5g  14mm

forse Carlos?

denaroprovisino-1.jpg

denaroprovisino-1.jpg

Modificato da adolfos
carolus
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ak72
3 minuti fa, Nonsolo dice:

Salve,è la prima volta che visitò le medievali 

ho preso diversi denari

vorrei sottoporvi questo provisino  0,5g  14mm

forse Carlos?

denaroprovisino-1.jpg

non compare nessuna immagine

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adolfos

Ciao

secondo me 😊 è una seconda emissione del Senato romano XIV secolo.

Attendiamo altri commenti

Saluti

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anto R

Buongiorno @Nonsolo, certamente non si tratta di un provisino di Carlo d'Angiò ma di un più "banale" (nel senso che si tratta di una moneta anonima, come purtroppo molte della serie senatoriale) provisino di c.d. seconda emissione.

A prova che il "banale" andava appunto virgolettato, sottolineo che si tratta comunque di un tipo piuttosto interessante. L'esemplare proposto appartiene infatti alla tipologia - sicuramente piuttosto tarda - con S tra crescente e stella a cinque punte e stelletta in un angolo della croce al rovesico. Tale tipologià è l'unica a presentare al rovescio (lato con la croce) la formula ROMA CAPVS Mvndi anziché ROMA CAPVT (o CAPVD) Mvndi come caratteristico nei provisini. E non si tratta di una banalità ;)

Buona giornata

Antonio

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nonsolo

Dal vivo ,mi sembrava   R/senatus.p.q.r

D/alcune lettere che parevano portare a

 carolus   Rex sen     ..S crescente potevano sembrare al trifoglio senza il . Superiore e la S

come coronata o     allungata

che problemi col correttore,io che

scrivo da 1 tablet avendo computer a Novara

ed essendo quasi tutto l anno sul trasimeno 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nonsolo

In alternativa  la avevo catalogata come

2 emissione tipo 5  in una scala da 1 a 7

in base a diametro  e peso

solo quei  .. prima della S  mi lasciano perplesso

qqualcuno ha rif. Sul cni  o  Cinagli?  Grazie

 

Modificato da Nonsolo
aggiunta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adolfos

Non devi essere perplesso 😊. La discriminante tre o quattro punti accanto alla S non è l'unica per riconoscere i provisini coniati da Carlo senatore. Fra le tante, importanti sono anche i simboli impressi nei quarti della croce, ad esempio. I due "punti" che intravvedi potrebbero essere frutto di una rottura di conio come accade accade anche per la stella nella parte destra sopra il pettine.

Cosa intendi per tipo 5? Che metodo utilizzi?

Cinagli è antidiluviano. Vediamo se Antonio ci passa la classificazione CNI.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nonsolo

denaro provisino romano e le fasi iniziali della 
zecca senatoriale medievale di Roma
Un terzo esemplare di provisino romano del tipo Y
Adolfo Sissia e Alessandro Giarante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nonsolo

Una rottura di conio spiegherebbe la mancanza del punto superiore, la S allungata  ed il simbolo 

a dx poco leggibile

ma quei 2   o   3 .   A sx a chi possono appartenere?   Hai qualche rif c ni    cinagli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anto R

Il tipo è quello descritto dal CNI ai numeri 379-381:

1934126494_Screenshot(30).png.d9d6af58a3bd037e3d5c30a39cc5e95a.png

In questa emissione i simboli sono sempre di disegno incerto, quindi non deve sorprendere se non sono completamente leggibili (ad esempio la già citata stella a lato della S sopra al pettine).

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nonsolo
8 minuti fa, anto R dice:

Il tipo è quello descritto dal CNI ai numeri 379-381:

1934126494_Screenshot(30).png.d9d6af58a3bd037e3d5c30a39cc5e95a.png

In questa emissione i simboli sono sempre di disegno incerto, quindi non deve sorprendere se non sono completamente leggibili (ad esempio la già citata stella a lato della S sopra al pet

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nonsolo
9 minuti fa, anto R dice:

Il tipo è quello descritto dal CNI ai numeri 379-381:

1934126494_Screenshot(30).png.d9d6af58a3bd037e3d5c30a39cc5e95a.png

In questa emissione i simboli sono sempre di disegno incerto, quindi non deve sorprendere se non sono completamente leggibili (ad esempio la già citata stella a lato della S sopra al pet

Grazie,ne ho una altra  ventina,lunedì parto x le

vacanze,se vuoi poi posso post arme altre

x confrontare catalogazione ed intanto 

continuo lo studio bibliografico    visto  che le

mieattività   sono in campi molto distanti

dalla numismati ca     e devo suddividere

il tempo   con altre collezioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nonsolo
42 minuti fa, anto R dice:

Il tipo è quello descritto dal CNI ai numeri 379-381:

1934126494_Screenshot(30).png.d9d6af58a3bd037e3d5c30a39cc5e95a.png

In questa emissione i simboli sono sempre di disegno incerto, quindi non deve sorprendere se non sono completamente leggibili (ad esempio la già citata stella a lato della S sopra al pet

Grazie,ne ho una altra  ventina,lunedì parto x le

vacanze,se vuoi poi posso post arme altre

x confrontare catalogazione ed intanto 

continuo lo studio bibliografico    visto  che le

mieattività   sono in campi molto distanti

dalla numismati ca     e devo suddividere

il tempo   con altre collezioni

 

altra domanda  tipo cni408  t accantonate in 

1 e 3      dove lo trovo su cni    grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nonsolo

Ne approfitto

Altro esemplare, lettere gotiche

   stella 5punte S      gotica, crescente 

pettine non supera contorno   perlinato , senatus

cerchietto(o) P punto Q punto R punto

Croce trifida contorno perlinato   leggo   c a (o).....

leggo alla fine P punto sopra (o) grandeM

gotica  simbolo? Sopra .    0,5g    15mm

conoscete   num   cni?   Grazie

Ps ho problemi invio foto

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adolfos

@Nonsolo Buongiorno

ti invio il link della Biblioteca on line del Bollettino di Numismatica riguardo al Corpus Nummorum Italicorum. Potrai scaricare il Vol. XV che comprende la monetazione che ti interessa. https://www.numismaticadellostato.it/web/pns/iuno-moneta/biblioteca/corpus

Saluti

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nonsolo

Grazie,lo ho già fatto

integra bene il  www.capitolini.net

dove ci sono non solo schede ed immagini 

ma anche rif.  Al cni

domani riceverò  altri 10 provisini 

e mi divertirò   fino alla prossima acquisizione

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nonsolo

Ps non è  un campo molto affollato 

forse si è esaurito alcuni anni fa

l interesse  per mancanza di novità di rilievo 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×