Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
claudioc47

A PROPOSITO DI LAVAGGI

Risposte migliori

Silver70
Supporter

Buongiorno Claudio,

wow, ottima analisi scientifica, mi hai fatto venire in mente il laboratorio di microbiologia delle superiori (I.T.I.S G.Marconi di Forlì) , dove avevamo a disposizione sia questo tipo di microscopio ottico (uno a testa) che un microscopio elettronico che effettuava ingrandimenti pazzeschi (erano gli anni 80').

E' fantastico poter analizzare in tal modo gli effetti di un lavaggio e ti ringrazio per averci deliziato con queste belle immagini.

Sto meditando, eccome se mi fai meditare!  :)

Buon fine settimana

Silver

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudioc47
Supporter
2 ore fa, Silver70 dice:

Buongiorno Claudio,

wow, ottima analisi scientifica, mi hai fatto venire in mente il laboratorio di microbiologia delle superiori (I.T.I.S G.Marconi di Forlì) , dove avevamo a disposizione sia questo tipo di microscopio ottico (uno a testa) che un microscopio elettronico che effettuava ingrandimenti pazzeschi (erano gli anni 80').

E' fantastico poter analizzare in tal modo gli effetti di un lavaggio e ti ringrazio per averci deliziato con queste belle immagini.

Sto meditando, eccome se mi fai meditare!  :)

Buon fine settimana

Silver

Ciao @Silver70 grazie. La microscopia per me è sempre stata una materia appassionante, tant'è che per alcune analisi gemmologiche il microscopio me lo sono auto assemblato recuperando tutti i componenti e montandoli in base alle mie esigenze. Questo che ho utilizzato (un vecchio Vickers acquistato usato per pochi euro ma perfettamente funzionante) ha una doppia funzione sia come mettalorafico che petrografico, che posso utilizzare anche in campo gemmologico, insieme ad altri due di altro tipo. Mi piacerebbe avere un microscopio elettronico, ma è fuori della mia portata, anche se ho visto che su ebay USA si può trovare usato, ma ci vorrebbe una stanza solo per quello!

Modificato da claudioc47
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miza

Ciao @claudioc47

Hai notato ed annotato anche le reazioni del metallo a lungo termine,  diciamo dopo una settima un mese o più dal lavaggio?

Sarebbe interessante sapere o vedere fotografie come quelle che hai già postate nei post precedenti su quello che  succede nel tempo ad una moneta lavata nel liquido per argento. Può essere utile, per capire quali danni possiamo fare ad una moneta pensando di migliorarla.

Grazie, sono  sempre interessanti i tuoi studi...

Saluti

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudioc47
Supporter
15 minuti fa, miza dice:

Ciao @claudioc47

Hai notato ed annotato anche le reazioni del metallo a lungo termine,  diciamo dopo una settima un mese o più dal lavaggio?

Sarebbe interessante sapere o vedere fotografie come quelle che hai già postate nei post precedenti su quello che  succede nel tempo ad una moneta lavata nel liquido per argento. Può essere utile, per capire quali danni possiamo fare ad una moneta pensando di migliorarla.

Grazie, sono  sempre interessanti i tuoi studi...

Saluti

Giusto @miza infatti la moneta è sotto osservazione e fra un mese farò il primo controllo e così via e vedremo se c'è una degenerazione progressiva o no.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fofo

Lavaggio con cosa mi fa pensare?!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulira
Supporter

Ma cos'era il prodotto utilizzato? acido nitrico fumante ? Il danno sembra troppo esteso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silver70
Supporter
4 ore fa, giulira dice:

Ma cos'era il prodotto utilizzato? acido nitrico fumante ? Il danno sembra troppo esteso.

Il noto liquido per il bagnetto dell’argento non è acido nitrico,solforico o cloridrico, ma il prodotto solitamente utilizzato per rimuovere la patina dai professionisti numismatici.

Apparentemente porta solo via tutta la patina, ma Claudio ci fa notare che in realtà non è come sembra.

D’altronde non ci inviterebbe certamente a meditare per un trattamento con acqua regia...

Tra l’altro siamo curiosi di vedere se con il tempo l’effetto del liquido continua a fare danni oppure se si ferma allo stadio già rilevato.

Saluti

Silver

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×