Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
azzogsal

SAVOIA Medaglia militare sportiva

Risposte migliori

azzogsal
Supporter

Domenica mercatino di Imbersago, LC  ho acquistato questa medaglia ma non riesco a Classificarla mi aiutate?  Di che periodo è? Chi l'ha prodotta? Sandokan è pane per i tuoi denti..... 😁😁😁!!!!!

IMG_20181122_132835.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azzogsal
Supporter

dritto

IMG_20181122_115322 mod.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azzogsal
Supporter

Scusate il ritardo tra la prima e la seconda immagine ma prima ho provato a inviare le immagini da cellulare ma erano troppo pesanti, ho dovuto attendere di avere a disposizione il p.c. per ridurle di dimensione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter
3 ore fa, azzogsal dice:

Scusate il ritardo tra la prima e la seconda immagine ma prima ho provato a inviare le immagini da cellulare ma erano troppo pesanti, ho dovuto attendere di avere a disposizione il p.c. per ridurle di dimensione.

Ciao Azzogsal : mi spiace deluderti, ma riguardo a questo bel medaglione piuttosto che una robusta dentatura mi sembra di avere a disposizione una protesi malconcia….

La datazione infatti mi appare problematica e non riesco a decifrare la scritta che compare al recto, dove una Vittoria alata - ali modeste e seno fiorente - trascina un atleta che assieme ad altri porta in trionfo il vincitore di chissà cosa.

Simboli del Regime non se ne vedono, inoltre al verso compare l'intestazione "Ministero della Difesa" (Esercito) sotto allo stellone italico, mentre fino all'inizio del 1947 direi si chiamasse Ministero della Guerra e fu un Governo De Gasperi a mutarne il nome in uno meno aggressivo.

Potresti farmi la cortesia di dirmi cosa leggi nella scritta che dalla foto vedo poco chiaramente ?

Potrebbe anche essere in latino ma, come dico, non la vedo bene.

Nonostante lo stile, che potrebbe far pensare alla prima metà del '900, direi che il Medaglione appartenga invece al secondo dopoguerra.

Quello della datazione mi sembra il quesito più interessante per questo bel medaglione omnibus, con il quale l'Esercito premiava - penso - i dipendenti che avevano conseguito meriti nello sport . Saluti.

@azzogsal

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azzogsal
Supporter

Ciao Sandokan si credo tu abbia ragione che debba essere degli anni '50  o anche 60 dato che c'è il simbolo della Repubblica, per la scritta in basso al  dritto credo sia  IO TRIVMPHE ma anche a me risulta di difficile lettura in quanto le prime 2 e l'ultima lettera risultano tagliate in basso. Io purtroppo non conosco il Latino e quindi boh!!! ha a che fare con un trionfo sportivo…..simboli circa lo stabilimento di produzione non ce ne sono.  Grazie e buon weekend

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter
1 ora fa, azzogsal dice:

Ciao Sandokan si credo tu abbia ragione che debba essere degli anni '50  o anche 60 dato che c'è il simbolo della Repubblica, per la scritta in basso al  dritto credo sia  IO TRIVMPHE ma anche a me risulta di difficile lettura in quanto le prime 2 e l'ultima lettera risultano tagliate in basso. Io purtroppo non conosco il Latino e quindi boh!!! ha a che fare con un trionfo sportivo…..simboli circa lo stabilimento di produzione non ce ne sono.  Grazie e buon weekend

La scritta è certamente in latino, su questo non v'è dubbio, peccato che chi ha realizzato la medaglia abbia avuto la non sagace idea di tagliarne le estremità. A mio avviso, prima delle lettere IO c'è la traccia di altre lettere, e anche dalla parte opposta deve esserci qualcosa perché ciò che si riesce a leggere, al di là della allusione al trionfo, non ha senso compiuto.

Peccato, otto anni di latino buttati via….:yahoo:

@azzogsal

962.recto Ministero Difesa.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azzogsal
Supporter

Vabbè, anche il medaglista o e lo stabilimento dove è stata coniata sono stati genii…..., bastava tenere l'esergo più in alto  che la scritta ci sarebbe stata….. ma magari si tratta di una prova di conio….. chissa? Buona domenica Sandokan e anche a tutti i lamonetiani.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter
1 ora fa, azzogsal dice:

Vabbè, anche il medaglista o e lo stabilimento dove è stata coniata sono stati genii…..., bastava tenere l'esergo più in alto  che la scritta ci sarebbe stata….. ma magari si tratta di una prova di conio….. chissa? Buona domenica Sandokan e anche a tutti i lamonetiani.

Sai che non ci avevo pensato ? Una prova di conio, perché no ?

In effetti, così accorciata la scritta è cosa decisamente insensata.

E poi è strano avere adottato nel dopoguerra quello stile per una medaglia di Stato. Al verso, i caratteri della scritta sono moderni, ma il fregio di contorno sembra provenire direttamente dagli anni '20.

Complimenti per l'intuizione, buona domenica anche a te.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

palpi62
Supporter

Sicuramente hanno copiato questa.

Il 24/11/2018 alle 18:26, azzogsal dice:

Vabbè, anche il medaglista o e lo stabilimento dove è stata coniata sono stati genii…..., bastava tenere l'esergo più in alto  che la scritta ci sarebbe stata….. ma magari si tratta di una prova di conio….. chissa? Buona domenica Sandokan e anche a tutti i lamonetiani.

 

Il 24/11/2018 alle 20:27, sandokan dice:

Sai che non ci avevo pensato ? Una prova di conio, perché no ?

In effetti, così accorciata la scritta è cosa decisamente insensata.

E poi è strano avere adottato nel dopoguerra quello stile per una medaglia di Stato. Al verso, i caratteri della scritta sono moderni, ma il fregio di contorno sembra provenire direttamente dagli anni '20.

Complimenti per l'intuizione, buona domenica anche a te.

 

s-l1600.jpg

s-l1600-.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Grazie Palpi62 ! Bella identificazione.

Penoso invece il riproporla nel secondo dopoguerra, ne è venuta fuori una "cioféca" .

Ma tu sei in grado di tradurre la scritta amputata alle estremità ? Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azzogsal
Supporter

Tentativo mal riuscito di riciclaggio di un conio. La medaglia di Palpi62  è più bella, più definita soprattutto al rovescio, credo non sia stata utilizzata per premiare qualcuno non riportando incisa nessuna manifestazione sportiva. Una "ciofeca" come dice Sandokan, ma tuttavia interessante.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

palpi62
Supporter
15 ore fa, sandokan dice:

Grazie Palpi62 ! Bella identificazione.

Penoso invece il riproporla nel secondo dopoguerra, ne è venuta fuori una "cioféca" .

Ma tu sei in grado di tradurre la scritta amputata alle estremità ? Grazie.

Secondo me è LO TRIVPHE, che dovrebbe voler dire TRIONFO.

P.S. la medaglia non è mia ma in vendita sulla Baia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter
2 ore fa, palpi62 dice:

Secondo me è LO TRIVPHE, che dovrebbe voler dire TRIONFO.

P.S. la medaglia non è mia ma in vendita sulla Baia.

Scusa Palpi, ma in quale lingua sarebbe ? Dialetto napoletano ?

Sicuramente la scritta allude al Trionfo, il tributo pubblico che i Romani conferivano a coloro che si erano meritati il plauso della popolazione (Generali, Atleti, ecc.) , ma in Latino non è previsto l'articolo, un elemento che nella loro grammatica semplicemente non esisteva.

A meno che non si tratti di una prova di conio, come ha ipotizzato Azzogsal, ed i caratteri siano stati incisi meramente come prova per la loro riuscita da un punto di vista estetico, salvo poi nella versione definitiva stenderli correttamente.

La scritta originaria Ministero della Guerra era esteticamente compatibile con le fronde sui bordi, ma quella massiccia e in caratteri moderni MINISTERO DIFESA - ESERCITO è semplicemente orripilante.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

palpi62
Supporter
4 minuti fa, sandokan dice:

Scusa Palpi, ma in quale lingua sarebbe ? Dialetto napoletano ?

Sicuramente la scritta allude al Trionfo, il tributo pubblico che i Romani conferivano a coloro che si erano meritati il plauso della popolazione (Generali, Atleti, ecc.) , ma in Latino non è previsto l'articolo, un elemento che nella loro grammatica semplicemente non esisteva.

A meno che non si tratti di una prova di conio, come ha ipotizzato Azzogsal, ed i caratteri siano stati incisi meramente come prova per la loro riuscita da un punto di vista estetico, salvo poi nella versione definitiva stenderli correttamente.

La scritta originaria Ministero della Guerra era esteticamente compatibile con le fronde sui bordi, ma quella massiccia e in caratteri moderni MINISTERO DIFESA - ESERCITO è semplicemente orripilante.

 

Ciao sandokan, io non ho studiato Latino, ho solo scritto sul traduttore LO TRIUMPHE e mi esce TRIONFO.

Concordo con te che potrebbe essere una prova.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azzogsal
Supporter

Sulla  baia ho trovato anche questa :  

 

medaglia militare sportiva ebay.jpg

Modificato da azzogsal
immagine capovolta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azzogsal
Supporter

Rispetto alle altre due ha un nome sopra l'esergo CASSIOLI  sarà l'incisore o il modellista… La qualità lascia a desiderare anche in questa e non penso si tratti solo di usura. Attendiamo un esperto latinista per l'esatta interpretazione del motto sotto la medaglia

medaglia ministero della guerra direi gare sportive _ eBay r.html

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter
19 ore fa, azzogsal dice:

Rispetto alle altre due ha un nome sopra l'esergo CASSIOLI  sarà l'incisore o il modellista… La qualità lascia a desiderare anche in questa e non penso si tratti solo di usura. Attendiamo un esperto latinista per l'esatta interpretazione del motto sotto la medaglia

medaglia ministero della guerra direi gare sportive _ eBay r.html

Ciao Azzogsal.  Ho chiesto un parere ad un  insegnante liceale di latino : mi ha confermato che la scritta è certamente in latino ma che è tronca, sia all'inizio che alla fine, per cui così come si presenta è intraducibile.

In particolare le lettere iniziali IO - prese da sole - non hanno alcun significato. Probabilmente sono parte di una epigrafe che nell'originale è posta sotto ad un bassorilievo che rappresenta un Trionfo, utilizzato poi per la creazione della medaglia.   Saluti.

@azzogsal

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

littleEvil

Ciao a tutti!

La Trecccani dice:

acclamazione

In origine espressione di un desiderio che, con il proprio voto, accompagna o invoca, o anche vuole eccitare, l’azione divina. Nell’antica Roma aveva carattere ufficiale l’a. (acclamatio) delle truppe al comandante vittorioso, per il conferimento del titolo di imperator. Solenni a. si avevano durante il trionfo (io triumphe!), l’elezione dell’imperatore, gli spettacoli; nelle cerimonie nuziali si usava l’a. io Hymen, Hymenaee. L’a. diretta agli imperatori si continuò nel cerimoniale bizantino. L’a. passò anche al cristianesimo, e non soltanto nella consacrazione dell’imperatore e dei re, in cui confluirono tradizioni bibliche (per es., III Re 1, 25) e romane, bensì nell’elezione dei vescovi e nella liturgia (nelle litanie, in varie risposte della Messa ecc.). Le formule cristiane più comuni sono: hosanna, benedictus, amen, Alleluia ecc. A. liturgiche si hanno anche nel canto, collettive o di un solista (per es., Te Deum ecc.). Durante il Medioevo, già presso le monarchie dei popoli germanici, l’a. era la maniera con la quale le assemblee radunate nel campo di Marte e nelle diete approvavano le leggi proposte dal sovrano.

http://www.treccani.it/enciclopedia/acclamazione/

Poi questo link:

https://picclick.it/Medaglia-Aeronautica-1-Regione-Aerea-Milano-Io-Triumphe-Italia-World-Militaria-382648398379.html

e poi queste foto:

1963335440_1(2).jpg.19e8d9ce2d276ffb3d8a2a296a43ad2b.jpg

Che anche se non c'entra niente... EGO ALFISTA SUM!

523527334_1(1).thumb.jpg.d6de84256b1a84b967ce089d5cdf8ab0.jpg

Servus,

Njk

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter
49 minuti fa, littleEvil dice:

Ciao a tutti!

La Trecccani dice:

acclamazione

In origine espressione di un desiderio che, con il proprio voto, accompagna o invoca, o anche vuole eccitare, l’azione divina. Nell’antica Roma aveva carattere ufficiale l’a. (acclamatio) delle truppe al comandante vittorioso, per il conferimento del titolo di imperator. Solenni a. si avevano durante il trionfo (io triumphe!), l’elezione dell’imperatore, gli spettacoli; nelle cerimonie nuziali si usava l’a. io Hymen, Hymenaee. L’a. diretta agli imperatori si continuò nel cerimoniale bizantino. L’a. passò anche al cristianesimo, e non soltanto nella consacrazione dell’imperatore e dei re, in cui confluirono tradizioni bibliche (per es., III Re 1, 25) e romane, bensì nell’elezione dei vescovi e nella liturgia (nelle litanie, in varie risposte della Messa ecc.). Le formule cristiane più comuni sono: hosanna, benedictus, amen, Alleluia ecc. A. liturgiche si hanno anche nel canto, collettive o di un solista (per es., Te Deum ecc.). Durante il Medioevo, già presso le monarchie dei popoli germanici, l’a. era la maniera con la quale le assemblee radunate nel campo di Marte e nelle diete approvavano le leggi proposte dal sovrano.

http://www.treccani.it/enciclopedia/acclamazione/

Poi questo link:

https://picclick.it/Medaglia-Aeronautica-1-Regione-Aerea-Milano-Io-Triumphe-Italia-World-Militaria-382648398379.html

e poi queste foto:

1963335440_1(2).jpg.19e8d9ce2d276ffb3d8a2a296a43ad2b.jpg

Che anche se non c'entra niente... EGO ALFISTA SUM!

523527334_1(1).thumb.jpg.d6de84256b1a84b967ce089d5cdf8ab0.jpg

Servus,

Njk

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Grande littleEvil, hai messo in buca un professore di latino, che evidentemente non era al corrente di questo modo di dire !

Mi resta solo la curiosità, ingrandendo il bordo della medaglia, di sapere il significato di quei segni che precedono e seguono l' IO TRIUMPHE.

Un saluto cordiale.

 

Modificato da sandokan
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×