Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
nikita_

La 1.000 lire medusa di Hermann Zapf (1918-2015)

Risposte migliori

nikita_
Supporter

La storia di Hermann Zapf è piuttosto lunga e nulla ha a che vedere con il collezionismo di cartamoneta, quindi mi soffermo solo su una nota curiosa a cento anni dalla sua nascita. Hermann Zapf muore nel 2015 a 97 anni, fu un tipografo e calligrafo tedesco, inventore del carattere Optima e sviluppatore di oltre 200 font. 

                     op.jpg.a94eb3af727b1cb621d4d9c02fdcc65e.jpg


Il 3 ottobre 1950 si trovava come visitatore alla Basilica francescana di Santa Croce a Firenze, ma osservava le 276 lapidi con occhi ben diversi dagli altri turisti, le studia, le scruta, prende appunti a fa schizzi. I grandi nomi di Michelangelo, Rossini, Galilei e Machiavelli avevano per lui meno fascino della grande varietà di lettere scolpite nella pietra.
Resta particolarmente affascinato da una lastra tombale datata 1430.

berti.thumb.jpg.518fb1c969369c90d572607bdaa7ca3a.jpg


Dato che aveva lasciato il suo taccuino in albergo, Zapf tracciò con mano ferma e sicura alcune lettere su una banconota da 1.000 lire in corso a quel tempo.

optima.jpg.8ae1dbfe27c3bda519f66b466b2d9847.jpg


La banconota appare in qfds, tra l'altro non poteva ben tracciare quelle lettere così ben eseguite su di un biglietto usato e sfibrato.
Grande... quelle lettere sembrano stampate e non scritte a mano libera.

La banconota è di proprietà della famiglia Zapf, io la metterei in collezione volentieri anche se "deturpata" in quel modo.

 

Modificato da nikita_
  • Mi piace 5
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Il font Optima nova viene attualmente commercializzato con questa brochure :)

op3.jpg.f5ccbeb77f0ce67cf824c125a9b6c01f.jpgzaft.jpg.d79118fae498ab65bb2868112aab78b5.jpg

op1.jpg.81d23575efcc780c02a12bc0d1cac1d5.jpgop2.jpg.ff40fd04517bd9f72f7659f0d51c76b6.jpg

 

 

ps. a livello collezionistico, ma di altro genere:

Negli anni '50 le poste tedesche utilizzano il nuovo font di ispirazione italiana di Hermann Zapf per una serie di francobolli.

hz1.thumb.jpg.e540916ae05a9a2aacad21da7a2e6615.jpg

hz2.thumb.jpg.1951c6d5aa469ef08c20a115958cb33b.jpg

hz3.thumb.jpg.be712d4c12fd34fb4b0d709a700d86d4.jpg

Modificato da nikita_
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×