Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
niko

dna collezionistico

Risposte migliori

niko

la voglia di raccogliere è innata nel patrimonio genetico dell'uomo. grazie al cervello cumulativo, che somma le esperienze, al contrario degli animali.

l'habitus collezionistico, comune nella borghesia e aristocrazia dell'Ottocento; nell'immediato dopoguerra non è stato proporzionale al progresso che hanno conosciuto i consumi voluttarie di lusso.

nel 900, o perlomeno agli inizi del "nostro" secolo, le monete erano considerate solo come bene rifugio, ma non da tutti, c'era ancora qualche numismatico, nel vero senso della parola, cioè colui che studia e non si accontenta di avere lì una monetina per caso, era diffuso però solo nelle famiglie nobili e più abbienti.

recentemente ci sono anche molte donne numismatiche, cosa che invece prima non era molto diffusa, grazie al progresso, esse "sono riuscite" ad avvicinarsi a questo mondo, popolato di "pazzi", come mi sento spesso dire dai miei compagni, che spendono 100 euro (per dire) in una moneta anzichè in jeans, abbigliamento o altre cose. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ave,Val!
recentemente ci sono anche molte donne numismatiche, cosa che invece prima non era molto diffusa, grazie al progresso, esse "sono riuscite" ad avvicinarsi a questo mondo, popolato di "pazzi", come mi sento spesso dire dai miei compagni, che spendono 100 euro (per dire) in una moneta anzichè in jeans, abbigliamento o altre cose. :D

188022[/snapback]

Niko, tutte ste donne numismatiche non è che le vedo, qui sul forum l'unica assidua presenza è Elisa, altre ci sono ma vengono sporadicamente, ma comunque speriamo che se ne aggiungano sempre di più!!!

Quanto ai 100 euro, il mio consiglio è quello di comprare un paio di pantaloni in meno e una moneta in più; se poi si riesce a comprare entrambi, tanto meglio! :lol:

Valerio!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob

Ho una mia teoria personale per cui la "smania collezionistica" sia un fattore genetico, non culturale; si tratta di una genetica tendenzialmente maschile, che si manifesta solo sporadicamente nelle donne.

Quanto ho scritto sopra non è assolutamente un pregiudizio, direi piuttosto un modo per darmi pace per la mancanza di interesse (e comprensione viscerale) del mio collezionismo da parte delle donne della mia vita! :P

Da piccolo ho collezionato nell'ordine figurine, adesivi pubblicitari, soldatini Kinder, tappi a corona di bibite, francobolli, monete... da piccolo mia madre mi chiamava "lo spazzino" perché raccoglievo da terra qualunque cosa luccicasse (chiodi, viti, bulloni, spilli, rondelle, carta stagnola): forse era meglio "gazza ladra?" :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Un numismatico è un poeta, un anima sensibile che trae il proprio piacere nella contemplazione di piccoli capolavori del passato rigirandoli e studiandoli fino a conoscere la storia ed i retroscena di ogni singola vicenda.

Questo è lo spirito numismatico che sento in me. Poi mi domando , sarei animato da tale passione e spirito poetico anche se non avessi i mezzi di sostentamento e la vita fosse una continua lotta ?

La mia passione numismatica nasce dal mio benessere o in ogni caso ci sarebbe posto per una parte di sensibilità nel mio essere?

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilchi23

Prima di collezionare monete avevo già sviluppato la passione per le mitiche Figurine Panini e le sorpresine Kinder. Solo per caso mi sono dedicato alle monete. Ma non credo che ci sia nulla di genetico in tutto questo. Non c'è nessuno nella mia famiglia che si interessi minimamente di numismatica. Mio fratello aveva intrapreso la strada delle carte telefoniche (tipica degli anni '90), poi ha mollato clamorosamente. Collezionare è diverso da accumulare e raccogliere. L'acquisto e la catalogazione sono solo la fasi finali di un più generale interesse culturale (ma anche amore!) verso qualcosa.

Di donne collezioniste non ne conosco nemmeno una, se si esclude la mia cuginetta di nove anni che sta crescendo nel mio vivaio numismatico! :lol:

Modificato da ilchi23

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Le donne sono troppo pratiche per avere un interesse nel collezionismo, che richiede poesia, come dice daniele, amore ed essere dei sognatori. L'interesse numismatico nelle donne si limita agli euro, di cartamoneta e di grossa taglia (500 euro)

Caius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
Le donne sono troppo pratiche per avere un interesse nel collezionismo, che richiede poesia, come dice daniele, amore ed essere dei sognatori. L'interesse numismatico nelle donne si limita agli euro, di cartamoneta e di grossa taglia (500 euro)

Caius

188102[/snapback]

Quoto :wacko:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter
Le donne sono troppo pratiche per avere un interesse nel collezionismo, che richiede poesia, come dice daniele, amore ed essere dei sognatori. L'interesse numismatico nelle donne si limita agli euro, di cartamoneta e di grossa taglia (500 euro)

Prevedo che il thread si infiammerà :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

ehehehe..no no ... ma sono in dissenso con le ultime opinioni espresse...se le donne non mostrano interese per la numismatica - e si parla sempre in generale perchè basta dare un'occhiata ad una bibliografia per rendersene conto - è che la moneta è collegata alla storia, al potere, alle nefandezze che l'uomo - il maschio - ha compiuto nei secoli...e giustamente ne colgono l'insesatezza. La stessa insensata prpotenza che le ha relegate da sempre ai margini della storia. Quindi non deve stupire che la numismatica resti estranea alla loro sensibilità... La numismatica è di genere maschile...come il western :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob
Le donne sono troppo pratiche per avere un interesse nel collezionismo

188102[/snapback]

...concordo

, che richiede poesia, come dice daniele, amore ed essere dei sognatori. L'interesse numismatico nelle donne si limita agli euro, di cartamoneta e di grossa taglia (500 euro)

Caius

188102[/snapback]

...non è vero: è che loro la poesia la rivolgono ai sentimenti. Spezzo una lancia in favore del gentil sesso! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

15x60
L'interesse numismatico nelle donne si limita agli euro, di cartamoneta e di grossa taglia (500 euro)

188102[/snapback]

:lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ave,Val!

Sarebbe gradita l'opinione di qualche gentil donzella a questo punto! ;)

Valerio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Non sono per niente d'accordo sul fatto che la numismatica non sia un interesse femminile. Attenti a quello che scrivete o verrete bastonati dalle vostre dolci metà! :P

Non sto a farvi un elenco di donne che di numismatica non sono esattamente a digiuno, basta dare un'occhiata alla bibliografia. Semmai è il collezionismo (numismatico o meno) che interessa poco alle donne. Su questo sicuramente una componente se non genetica perlomeno culturale/antropologica c'è sicuramente ;)

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob
Non sto a farvi un elenco di donne che di numismatica non sono esattamente a digiuno, basta dare un'occhiata alla bibliografia.

188389[/snapback]

Lucia Travaini docet? ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maffeo

soltanto i numismatici sono Veri Uomini però :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ave,Val!
soltanto i numismatici sono Veri Uomini però :P

188526[/snapback]

Questa è quotabilissima!!! :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

non pensavo di avere così tante risposte, grazie a tutti per l'interessamento a questa discussione, quello che ho scritto, l'ho letto in una rivista di questo settore,

l'unica cosa sul quale non concordo sono "le donne", Lucia Travaini è una Numismatica D.O.C. numismatica non collezionista, badate!

poi abbiamo la prova nel forum, per ora sono solo poche chissà mai che in un futuro diventeranno maggiori!!! :D ;)

  Sarebbe gradita l'opinione di qualche gentil donzella a questo punto! 

Valerio

quoto!

Modificato da niko

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ave,Val!
non pensavo di avere così tante risposte, grazie a tutti per l'interessamento a questa discussione, quello che ho scritto, l'ho letto in una rivista di questo settore,

Grazie a te Niko, questa discussione è interessantissima!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

Non e' vero che il gentil sesso non colleziona......

mia moglie ad esempio ha una vasta collezione di vestiti, pantaloni, gonne e soprattutto SCARPE!........ :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

POLG

Mia sorella, da giovanissima, faceva raccolta di bustine di zucchero...chili e chili di zucchero!!! E scambiaba pure via posta...ma ha mollato doppo qualche anno...e adesso non fa niente.

In famiglia, solo mio nonno era collezionista...francobolli...ma fino alla morte ha tenuto duro con la sua collezione...

Nel Centro Numismatico di Buenos Aires, cera un 95 % di uomini....e sovente le donne collezioniste erano mogli di un uomo collezionista.

Al Centro Numismatico di Aosta siamo solo uomini...ci sonno un paio di donne, ma non vengono mai, e non hanno certamente la poesia per la numismatica...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
(scusate il mio italiano, potete dirmi quando sbaglio, cosi imparo ;) Grazie)

189214[/snapback]

ciao Polg,

il tuo italiano è più che buono :) però un errore c'è lo stesso....non si possono inserire nella firma link ad altri siti e ancor meno a vendita di proprio materiale.

è vietato....3.8 Inserimento di QUALSIASI TIPO DI LINK all’interno delle firme (signature).

Ti prego di toglierli, grazie ;)

ciao.

petronius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

POLG

Mi scuso, non lo sapevo. Tolgo subito tutto.

Posso lasciare l'indirizzo del sito (non comerciale, sia chiaro) in modo testo, senza link?

Per adesso ho tolto il tutto, cosi sono sicuro di non fare niente di scorretto :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
Mi scuso, non lo sapevo. Tolgo subito tutto.

Posso lasciare l'indirizzo del sito (non comerciale, sia chiaro) in modo testo, senza link?

189238[/snapback]

Grazie Polg :)

Lasciare un indirizzo senza collegamento diretto al link forse si può fare, ma per maggior sicurezza dovresti chiedere a Reficul ;)

ciao.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×