Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
jaconico

500 euro

Recommended Posts

Contento
jaconico

Come sapete da gennaio terminerà l’emissione della banconota da 500 euro. Essa resterà in circolazione per un tempo illimitato. Ovviamente a poco a poco spariranno tutte perché una volta finite in banca presumo vengano distrutte e sostituite con tagli minori. Domandona. Tra qualche anno assisteremo ad una banconota da 500 euro con valutazione molto alta? Diventerà una rarità ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

PriamoB
2 ore fa, jaconico dice:

Diventerà una rarità ? 

Per molti lo è già....:blush:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sirlad

Sono rarità che mi fanno sorridere..., un po’ come le 500.000 lire di Raffaello, sono bolle speculative destinate a sgonfiarsi inesorabilmente.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART
6 ore fa, jaconico dice:

Tra qualche anno assisteremo ad una banconota da 500 euro con valutazione molto alta? Diventerà una rarità ? 

Non lo so, ma certo avremo di che divertirci.

Edited by ART

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guysimpsons

Diciamo che fino a quando saranno in corso ma non più stampate, se uno può permetterselo, si può correre il rischio di tenerne un paio da parte FDS. Adesso le 500 mila FDS le si trova a meno di quello che era il controvalore...

Share this post


Link to post
Share on other sites

simonesrt

Non penso proprio che avranno mai un plus valore rispetto al facciale soprattutto nel breve-medio periodo. Forse nel prossimo secolo qualcosa cambierà ma non penso che avremo questo problema 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico

Io dico la mia... essendo una banconota di taglio molto grosso dubito che in molti la conserveranno. Dunque credo che tra qualche anno assisteremo ad un impennata dei prezzi 🤷🏻‍♂️

Share this post


Link to post
Share on other sites

simonesrt

Non penso proprio.  Se le 500.000 lire che sono fuori corso si trovano a meno del facciale, perché i 500 euro che non si sa neanche se mai andranno fuori corso dovrebbero valere più del nominale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Non si può tirare in ballo a paragone il 500.000 lire, questa banconota dopo un periodo di fuori corso è stata prescritta, significa valore al cambio zero. Non sappiamo cosa succederà al biglietto da 500 euro, se sarà messo solo fuori corso manterrà quantomeno il suo alto valore facciale a prescindere dalla conservazione, ma se successivamente sarà pure prescritto... la storia si ripeterà.

Ma possibilmente l'euro, essendo l'espressione di "moneta forte", magari farà la fine del dollaro US, mai prescritto.

Le banconote da 500 e 1.000 dollari degli Stati Uniti, per esempio, valgono tantissimo (con un minimo del valore facciale anche se ridotti a brandelli) perché non sono mai stati prescritti, e perché molto rari naturalmente, una volta che sono già passati 75 anni dalla loro ultima emissione. La banconota da 500 euro, se non sarà mai prescritta, ma solo bandita dalla circolazione e non più stampata, diventerà sicuramente sempre più rara, ma tra molto, molto tempo.... se invece sarà pure prescritta.... non vorrei trovarmi nei panni dei possessori! :D

 

p.s

- "fuori corso" è una banconota che non può più circolare ma che mantiene il suo valore se portata al cambio alla banca emittente, una volta ritirata non sarà più rimessa in circolazione.

- "prescritta" è una banconota che ha perso definitivamente il suo valore facciale, solitamente questo avviene dopo un tot periodo stabilito di "fuori corso".

 

Edited by nikita_
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
stefanoforum

Naturalmente manterrà sempre il suo valore facciale, ma non avrà lo stesso potere d'acquisto. Potrebbe avere un piccolo plusvalore a chi dà fastidio fare shopping con i portafogli troppo pieni......

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART
3 ore fa, nikita_ dice:

Ma possibilmente l'euro, essendo l'espressione di "moneta forte", magari farà la fine del dollaro US, mai prescritto.

Credo proprio che la politica sarà questa, considerata la grossa quantità di valuta circolante/stoccata anche fuori dall'Eurozona.

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
10 ore fa, ART dice:

Credo proprio che la politica sarà questa, considerata la grossa quantità di valuta circolante/stoccata anche fuori dall'Eurozona.

Come per i dollari US, prima dell'avvento dell'euro i marchi tedeschi (in banconote) in alcuni Paesi erano utilizzati in quantità addirittura come riserva aurea, successivamente sono stati convertiti naturalmente. Difficile credere che ci sarà una prescrizione per le banconote in euro, anche quelle del primo tipo rimarranno scambiabili per lunghissimo tempo, ma qualora ci sia la prescrizione (tutto è possibile), saranno sicuramente previsti tempi estremamente lunghi per il periodo del fuori corso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.