Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Massenzio

La pelle invulnerabile del leone Nemeo

Recommended Posts

Massenzio

La pelle invulnerabile del leone Nemeo che non veniva scalfita da nessuna arma se non dalle unghie del leone stesso. Dopo aver soffocato il leone con le proprie mani, Ercole si fece un mantello che l’avrebbe protetto rendendolo invulnerabile.

È ormai accertato che Ostia, per necessità, inizio a battere moneta per finanziare la spedizione militare contro Alessandro. Anche qui, come per la zecca di Roma, abbiamo quindi un richiamo propagandistico dell’invincibile imperatore raffigurato appunto con pelle leonina, un richiamo dal significato differente rispetto alla ben più comune raffigurazione di Commodo, ipotesi che potrebbe essere confermata dalla presenza di lettere greche come identificativo d’officina e quindi prime emissioni della zecca ostiense.

Questo busto erculeo non è stato raffigurato su Follis che erano sicuramente il circolante maggiore, ma solo su medaglioni aurei e su queste frazioni bronzee. Frazioni bronzee non comuni emesse dalle quattro officine che portano a un totale di 15 esemplari conosciuti. 

Diritto: MAXENTI-VS P F AVG, busto rivolto a destra con pelle di leone. Rovescio:  VOT X FEL B su quattro righe all’interno di una corona. 

RIC VI Ostia - non presente (309 d.C.).

2,65gr, 19mm

Mi scuso le foto fatte con il cellulare che non rendono giustizia alla conservazione della moneta.

7E99FEA1-B070-4791-8C22-862000639FA8.jpeg.7c18b2b9e23b8908518efeb833b6afcd.jpeg06484A36-1742-4E37-826C-86AF12077622.jpeg.7d2854e7eff42ef5f52c81d4540a9a4c.jpeg

  • Like 5
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65

Ciao,

non ci crederai ma proprio ieri ho iniziato la bozza di una lavoro su Ercole che posterò in seguito.

Bell'esemplare con patina da deserto(?) o di provenienza ispanica (?). Strepitoso il ritratto con la pelle della fiera indossata sul capo.

Riferimenti:

http://www.notinric.lechstepniewski.info/6ost-22_b.html

Ciao

Illyricum

;)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Massenzio
9 minuti fa, Illyricum65 dice:

Ciao,

non ci crederai ma proprio ieri ho iniziato la bozza di una lavoro su Ercole che posterò in seguito.

Bell'esemplare con patina da deserto(?) o di provenienza ispanica (?). Strepitoso il ritratto con la pelle della fiera indossata sul capo.

Riferimenti:

http://www.notinric.lechstepniewski.info/6ost-22_b.html

Ciao

Illyricum

;)

 

Ciao Illirico,

sì, patina desertica di provenienza giordana. Per Massenzio il testo di riferimento è ormai Drost, questa è la 28b di Ostia.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.