Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
aldo78ge

1 franco 1943

Risposte migliori

aldo78ge

Sto cercando un'immagine che rappresenti 1 franco del 1943 "Graziani" dello Stato Francese (1940 - 1944). Ringrazio anticipatamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lochness

Scusatemi se mi permetto: ma non è un falso questa moneta? Chi l'ha emessa? La data del 1943 non mi quadra proprio.... :o :huh: :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Scusatemi se mi permetto: ma non è un falso questa moneta? Chi l'ha emessa? La data del 1943 non mi quadra proprio.... :o  :huh:  :unsure:

191646[/snapback]

Il tipo Griziani è stato coniato e messo in circolazione nell’Algeria Francese.

E’ originale ma talmente raro che pare siano conosciuti solo una quindicina di esemplari, tutti non circolati.Sono apparsi nel mercato solo nel 1983.

E’ interessante inoltre il fatto che malgrado la coniazione lontana da Parigi, i segni di zecca e di Lucien Bazor (incisore generale) sono stati scrupolosamente riprodotti pare in via legale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lochness

Ah, quindi è una specie di moneta da collezione coniata da De Gaulle ad Algeri e non c'entra con lo Stato Francese.... :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Ah, quindi è una specie di moneta da collezione coniata da De Gaulle ad Algeri e non c'entra con lo Stato Francese.... :o

191931[/snapback]

Lo stato Francese c’entra e come!

Non dimentichiamo che l’Algeria era all’epoca ancora una colonia Francese. I francesi ebbero sull'Algeria un'influenza politica, culturale e demografica che ha pochissimi paralleli nella storia del colonialismo in Africa (tanto che nel 1947 l'Algeria sarebbe stata parificata al territorio metropolitano francese)!

Figurati se non avevano il diritto di battere moneta.Anzi direi che avevano il totale controllo della situazione. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lochness

C'è un misunderstanding Dimitrios.

Non intendevasi parlare dello Stato francese in generale, ma Aldo78ge parlava dello Stato Francese (1940-44), cioè di Vichy.

In quel senso questa moneta non c'entra con l'Etat Français, che mai e poi mai avrebbe battuto una moneta con simili scritte. Per questo i conti non mi tornavano. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios

A ok!Adesso è tutto chiaro. :)

Non avevo capito che intendevi “L’etat Francais” del 1940-1944. :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aldo78ge

ma quindi non è da inserire nelle monete dell' "Etat Francais"?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
ma quindi  non è da inserire nelle monete dell' "Etat Francais"?

192320[/snapback]

Probabilmente no.

Ma non saprei confermartelo con sicurezza quindi aspettiamo qualcuno più esperto. :rolleyes:

Simone, tu cosa ne pensi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
Simone, tu cosa ne pensi?

193435[/snapback]

Penso che sia da considerarsi una moneta coloniale (algerina) che poi finì per circolare anche in Francia.

Un pò come il 2 franchi 1944 coniato dagli americani a Philadelphia, che fu immesso in circolazione in NordAfrica e poi arrivò a circolare anche in Francia.

Non a caso il Gadoury, cataloga il franco Graziani nel volume delle colonie, dove sono riportati i dettagli, inserendolo poi anche nel volume francese ma quasi "di sfuggita".

Insomma, per me è una moneta che può stare sia in una collezione di monete algerine, sia in in una collezione di francesi.

Come stato emittente non si può dire "governo provvisorio" perchè ancora non esisteva. Direi "France libre", ovvero quei territori che erano sfuggiti all'autorità di Vichy o che erano stati liberati dagli alleati (come appunto il NordAfrica francese).

Ora farò ricerche più approfondite, poi vi faccio sapere.

Modificato da simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

Confermo che la moneta è stata coniata in Algeria, ma NON ENTRO' MAI IN CIRCOLAZIONE. Ne esistono due versioni:

zinco: 17.200 esemplari

alluminio: 4.400 esemplari

E' catalogata sia tra le algerine che tra le francesi.

Link:

http://sceco.univ-poitiers.fr/hfranc/Lib%E9ration.htm

http://ultramarines.info/Algerie/Algerie.html

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios

Grazie Simone.

Risposta esauriente e condivisibile. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
Grazie anche da parte mia  :)

193780[/snapback]

No, grazie a te :)

Mi hai dato il "pretesto" per approfondire una questione di cui non mi ero mai interessato, facendo aumentare la mia conoscenza sulla monetazione che più amo :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lochness
ma quindi  non è da inserire nelle monete dell' "Etat Francais"?

192320[/snapback]

Accodandomi all'esauriente spiegazione di Simone che ha già spiegato tutto a livello numismatico, concluderei dicendo che dal punto di vista storico sarebbe del tutto assurdo mettere quella moneta in una collezione dedicata a Vichy, perchè il governo di Petain usava sulle sue monete il suo motto "Travail, famille, patrie" e mai avrebbe messo il classico "Libertè, egalitè, fraternitè" e soprattutto mai avrebbe coniato una moneta come "Republique francaise" dato che, nella concezione francese, repubblica è sinonimo di democrazia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

D'accordissimo con Lochness :) Lo "stato" emittente è la France libre, come per i 2 franchi 1944 coniati a Philadelphia.

Ma in quest'ultimo caso (2 franchi) sarebbe più preciso dire che lo stato emittente sono gli USA <_< (emisero monete e banconote usando il nome Francia, ma senza chiedere il permesso a nessuno) :bash:

Così la Francia fu l'unica nazione alleata a ritorvarsi piena di moneta e cartamoneta americana (come Italia, Germania e Giappone, solo che queste tre avevano perso) :pissed: :pissed:

Qualcuno mi spiega perchè gli americani fecero ciò ? :unsure:

VIVE LA FRANCE :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lochness
Qualcuno mi spiega perchè gli americani fecero ciò ?  :unsure:

VIVE LA FRANCE  :lol:

197126[/snapback]

Forse questa frase di Roosvelt detta a Churchill appena prima del D-Day potrà farti capire, Simone: ;)

"Signor Primo Ministro, so quali siano state le vostre relazioni con la Francia in questi anni. Ma si ricordi che anche gli Stati Uniti ne hanno avute, e l'unico governo francese con cui io abbia avuto a che fare in questi anni, è un governo amico di Hitler".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
Forse questa frase di Roosvelt detta a Churchill appena prima del D-Day potrà farti capire, Simone: ;)

"Signor Primo Ministro, so quali siano state le vostre relazioni con la Francia in questi anni. Ma si ricordi che anche gli Stati Uniti ne hanno avute, e l'unico governo francese con cui io abbia avuto a che fare in questi anni, è un governo amico di Hitler".

197136[/snapback]

Quindi il Maquis, il governo in esilio di de Gaulle e il FFI (Front Français Interieur, con cui combattè anche mio nonno) per l'America non contavano niente......... :angry: :pissed: :m249:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×