Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
piergi00

Due monete in una !

Recommended Posts

piergi00

20 centesimi esagono 1918 di Vittorio Emanuele III ribattuto sopra a un 20 centesimi 1894 di Umberto I

Clipboard6.jpg

  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites

Danielucci

Strepitosa comunque...veramente peccato per il foro

Share this post


Link to post
Share on other sites

miza

Complimenti @piergi00, molto interessante questo 40 centesimi: 20+20 :D 

Anche il foro sembra coevo. Evidentemente anche a suo tempo  questo errore è piaciuto così tanto, da trasformarlo forse in un ciondolo ornamentale...

saluti

Edited by miza

Share this post


Link to post
Share on other sites

El Chupacabra

Forse è stato proprio il foro che ne ha impedito il regolare posizionamento del tondello causandone l'espulsione durante il conio...

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

miza
3 ore fa, El Chupacabra dice:

Forse è stato proprio il foro che ne ha impedito il regolare posizionamento del tondello causandone l'espulsione durante il conio...

Ciao @El Chupacabra interessante ipotesi la Tua a cui non avevo pensato. Ragionevole deduzione. Fra le tante monete da 20 Centesimi di Umberto I preparate per essere trasformate in 20 Centesimi esagono è sicuramente probabile che  qualcuna avesse difetti come questo e che ne impedì il corretto posizionamento, perché non più perfettamente circolare nella zona foro, creando a mio parere questo interessante difetto.:hi:

Quindi, fu probabilmente indossata come ciondolo nel periodo di Umberto I.

Un cordiale saluto 

Edited by miza
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

cembruno5500

probabilmente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jack04

Complimenti per la moneta veramente curiosa

Ibteressante l’ipotesi sulla causa dell’errore non ci avevo pensato

Saluti

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

DOGE82

Che moneta interessante!! Ne avrebbe di storie da raccontare se potesse parlare! 😊

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
favaldar

Documento/moneta, quale conferma migliore per i tondelli del 1894 usati per battere quelli del 1918?! Unica?Forse, sicuramente, un rarissimo pezzo di storia numismatica. Complimenti.:hi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

rickkk

Bellissima!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62

Queste mi sono sempre piaciute, Pier incantevole..

p.s. Il foro non mi dispiace affatto, le da ancor più mistero..

Eros

Share this post


Link to post
Share on other sites

ggpp The Top
16 ore fa, El Chupacabra dice:

Forse è stato proprio il foro che ne ha impedito il regolare posizionamento del tondello causandone l'espulsione durante il conio...

Però... perché portare al collo un comunissimo 20 centesimi proprio mentre se ne trovavano tonnellate in circolazione? E perché mostrare il lato col valore?

Lato corona il foro risulta in basso e sarebbe capovolta, a meno che non vogliamo iniziare a parlare di massoneria/anarchici con lo scopo di "rovesciare" la corona. Anche se, vista la fine di Umberto da li a 2 anni... 

Ipotesi assurde a parte, non vedo i motivi per cui ribattere un tondello già forato: il foro non si sarebbe richiuso quindi si sarebbe immessa in circolazione una moneta che sarebbe stata accettata mal-volentieri. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67
18 minuti fa, ggpp The Top dice:

Però... perché portare al collo un comunissimo 20 centesimi proprio mentre se ne trovavano tonnellate in circolazione? E perché mostrare il lato col valore?

Lato corona il foro risulta in basso e sarebbe capovolta, a meno che non vogliamo iniziare a parlare di massoneria/anarchici con lo scopo di "rovesciare" la corona. Anche se, vista la fine di Umberto da li a 2 anni... 

Ipotesi assurde a parte, non vedo i motivi per cui ribattere un tondello già forato: il foro non si sarebbe richiuso quindi si sarebbe immessa in circolazione una moneta che sarebbe stata accettata mal-volentieri. 

 

Io ho un portachiavi con dentro un 500 lire del 1999 (forato in quegli anni)... e in un altro portachiavi ho inserito un 2 eurocent. Una moneta mica per forza la si deve forare per indossarla al collo....

Per il resto trovo ragionevole pensare fosse già forata: si guardi la slabbratura del foro nella zona dov'è la scritta "REGNO D'ITALIA", è evidente che è stata schiacciata, forse proprio in fase di coniazione. Anche il fatto che il foro si sia aperto indica che potesse essere già presente al momento della coniazione. Considerando il tipo di operazione che è stata fatta con questi nichelini, non mi sorprende che il ritiro delle vecchie monete di Umberto sia stato così massivo che nel mucchio ci sia finito davvero di tutto, comprese monete forate o rovinate in qualsiasi maniera, e non si sia stati di sicuro a selezionarle, visto che sarebbe stato un inutile costo supplementare in una operazione di massa in cui l'unica parola d'ordine era "risparmiare".

Edited by Paolino67
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ggpp The Top
19 minuti fa, Paolino67 dice:

Una moneta mica per forza la si deve forare per indossarla al collo....

Si parlava di ciondolo e mi so basato su quell'ipotesi, per il resto okay 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.