Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
simopice

Dubbio su un antoniniano di diocleziano

Risposte migliori

simopice

Ciao a tutti, sono nuovo in questo forum, volevo sapere se riuscite ad aiutarmi nell'identificare la zecca di questa moneta e l'anno in cui è stata emessa. Ecco le sue caratteristiche:

Imperatore: Diocleziano

Diritto: Imp diocletianus aug

Rovescio: Iovi conservatori aug

Diametro: 2 cm

Tipo: antoniniano mistura (credo)

Penso ci sia scritto "XXIE", ma non ne sono sicuro, riuscite a darmi una mano?

Grazie mille a tutti

Diocleziano.zip

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte

Credo che il tuo antoniniano possa essere classificato così:

D/ IMP DIOCLETIANVS AVG

Testa radiata, busto drappeggiato rivolto a destra

R/ IOVI CONSERVAT AVG

Giove, in piedi, rivolto a sinistra, impugna il fulmine e lo scettro

E/ XXIЄ

Zecca di Roma [V officina], 285

RIC V [2] 161 - Comune

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simopice

Un dubbio: ma si tratta di un antoniniano o di un radiato post riforma? Leggendo altre discussioni sono andato in confusione....Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte
Un dubbio: ma si tratta di un antoniniano o di un radiato post riforma? Leggendo altre discussioni sono andato in confusione....Grazie

193267[/snapback]

Si tratta di un antoniniano: i radiati post riforma sostituirono gli antoniniani dopo la riforma monetaria di Diocleziano del 294 (mentre il tuo pezzo è antecedente, essendo datato 285) ed avevano un diametro minore; per di più essi non presentavano più in esergo i segni XXI (che invece appaiono sulla tua moneta).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simopice

Grazie ancora chersoblepte, ora mi è tutto più chiaro..anche per il futuro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×