Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Re di denari

Collezione Repubblica Italiana

Recommended Posts

Re di denari

Buongiorno a tutti. Volevo aprire una discussione sul fatto che secondo me in troppi snobbano la collezione delle stupende lire della repubblica( periodo di massima prosperità economica che ha conosciuto il nostro paese). "Chi disprezza... COMPRA!" Come la vedete? Un simpatico saluto a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS

Penso che siano molteplici i motivi, che in questi ultimi anni hanno  influito negativamente sull'interesse di  questa tipologia, provo ad elencarne alcuno:

Le tirature in genere sono altissime, quindi pochissime le rarità in 55 anni di emissioni, sostanzialmente, a parte la serie 46/47 il 2 lire 58, il 5 del 56 e il 50 lire del 58 ( lasciando a parte prove e progetti) di rarità non ve ne sono  altre.

Bisogna considerare anche che le serie più rare ( e costose) sono quelle in italma del 46 e 47, non sono scevre di rischi, in quanto monete molto delicate e soggette al cancro dell'alluminio.

Le monete della repubblica ( lasciando a parte   emissioni per il  solo mercato numismatico, che lasciano il tempo che trovano), sono abbastanza monotone, per decenni la stessa iconografia. 

E' una tematica che ha quasi esclusivamente un mercato solo italiano.

Non ultimo la crisi economica di questi ultimi anni,  ha visto assottigliarsi le fila dei collezionisti, sopratutto di questa tipologia.

Penso che una rivalutazione in termini di interesse ed valutativi, per questa tematica, sia ben lungi a venire, se verrà.

saluti

TIBERIVS

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

miza

Penso che la numismatica vada oltre al fatto che una moneta sia rara o meno. Anche le monete della Repubblica hanno una loro storia, sono state presenti durante la nostra vita per decenni e quindi meritano un loro  posto  nella storia italiana. Che poi, non vi siano particolari rarità, che possano essere monotone o se ne trovino a tonnellate è solo un fattore che influisce sul prezzo. Che cosi sia, almeno, chiunque si può permettere una BELLA collezione senza spendere molto. 

saluti 

Edited by miza
  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Re di denari

Io credo che le rarità ci siano eccome.... solo che sono in termini di conservazione. Trovatemi un 100 lire 1955 qfdc o fdc? Tiratura 8.600.000 ma quante sono in fdc? In quanti hanno tesaurizzato questa moneta?E così molte altre. Queste secondo me sono monete che pur avendo tiratura altissima hanno sulle spalle la storia del progresso che oggi viviamo!!!E valgono... Eccome.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gallienus
2 minuti fa, Re di denari dice:

Io credo che le rarità ci siano eccome.... solo che sono in termini di conservazione. Trovatemi un 100 lire 1955 qfdc o fdc? Tiratura 8.600.000 ma quante sono in fdc? In quanti hanno tesaurizzato questa moneta?E così molte altre. Queste secondo me sono monete che pur avendo tiratura altissima hanno sulle spalle la storia del progresso che oggi viviamo!!!E valgono... Eccome.

A occhio nudo ci son ben poche differenze tra un 100 lire 1955 SPL, SPL+, qFDC o FDC.

Probabilmente non molti sono disposti a svenarsi per comprare monete che sono praticamente identiche ad altre che si possono acquistare a 5 euro, rispetto alle quali di "storico" hanno solo avuto la ventura di rimanere chiuse in un rotolino anziché finire nei borsellini.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
cembruno5500
Supporter
4 ore fa, Gallienus dice:

A occhio nudo ci son ben poche differenze tra un 100 lire 1955 SPL, SPL+, qFDC o FDC.

Probabilmente non molti sono disposti a svenarsi per comprare monete che sono praticamente identiche ad altre che si possono acquistare a 5 euro, rispetto alle quali di "storico" hanno solo avuto la ventura di rimanere chiuse in un rotolino anziché finire nei borsellini.

beh, non è proprio così altrimenti dovremmo fare un discorso molto più generale su tutte le monetazioni, e c'è una certa differenza tra uno SPL e un FDC, eccome se c'è ( ad un occhio attento di un collezionista, intendiamoci).  Concordo con te che sono pochini coloro che si svenano per avere dei FDC, ecco, il sottoscritto è uno di quelli. Per fortuna che la Repubblica l' ho finita da un bel pezzo. 😉

Edited by cembruno5500
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ameis33

A me la repubblica piace. Mi piacciono le prime emissioni, non ricerco neanche la qualità più spinta, anche se cerco il bello come tutti... a dir la verità però, in questo mio modo di collezionare mi sento un po’ fuori dal mondo... come diceva Pirandello, siamo uno, nessuno, centomila

Edited by Ameis33

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sirlad

Collezionare le monete della Repubblica ha indubbiamente un suo fascino e non mi importa assolutamente  se, al momento, il mercato non ne è attratto.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
Scudo1901

Secondo il mio modesto parere TIBERIVS ha fatto come al solito una diagnosi azzeccata. Se aggiungiamo che molte risorse di chi può permettersi di acquistare monete importanti anche a fini di investimento punta sull’oro, metallo che manca nella monetazione repubblicana, non è difficile capire le ragioni per le quali questa monetazione è un po’ trascurata. Anche secondo me ne passerà del tempo prima che torni di moda. Detto ciò questo nulla toglie ne’ al fascino della Repubblica ne’ all’interesse della medesima, fermo restando che a mio  avviso ogni monetazione ha il suo fascino. 😄

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Re di denari
1 ora fa, Scudo1901 dice:

Secondo il mio modesto parere TIBERIVS ha fatto come al solito una diagnosi azzeccata. Se aggiungiamo che molte risorse di chi può permettersi di acquistare monete importanti anche a fini di investimento punta sull’oro, metallo che manca nella monetazione repubblicana, non è difficile capire le ragioni per le quali questa monetazione è un po’ trascurata. Anche secondo me ne passerà del tempo prima che torni di moda. Detto ciò questo nulla toglie ne’ al fascino della Repubblica ne’ all’interesse della medesima, fermo restando che a mio  avviso ogni monetazione ha il suo fascino. 😄

Ma la repubblica italiana ha delle emissioni in oro... fatte appositamente per collezionisti , ma ci sono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
Scudo1901
1 minuto fa, Re di denari dice:

Ma la repubblica italiana ha delle emissioni in oro... fatte appositamente per collezionisti , ma ci sono.

È vero, ma non è il metallo che maggiormente la caratterizza, oltre al fatto che, appunto, sono fatte per i numismatici. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Re di denari

Concordo. Credo che la collezione Repubblica Italiana vada maggiormente rispettata. Le monete fdc di alcuni anni non sono per nulla comuni , anzi sono rare e devono rasentare la perfezione... Dura...Ma quando ti ritrovi per mano un 100 lire anni 50 che sembra appena coniato...uaoooo!!!! Che roba!!! Lustro, lucentezza...rilievi precisi,sembra una moneta miracolata ! È magia!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62
4 ore fa, Re di denari dice:

Concordo. Credo che la collezione Repubblica Italiana vada maggiormente rispettata. Le monete fdc di alcuni anni non sono per nulla comuni , anzi sono rare e devono rasentare la perfezione... Dura...Ma quando ti ritrovi per mano un 100 lire anni 50 che sembra appena coniato...uaoooo!!!! Che roba!!! Lustro, lucentezza...rilievi precisi,sembra una moneta miracolata ! È magia!

Come non darti ragione, le emozioni sono sempre a portata di mano..

Share this post


Link to post
Share on other sites

uzifox
20 ore fa, miza dice:

che possano essere monotone o se ne trovino a tonnellate è solo un fattore che influisce sul prezzo.  

Purtroppo ci sono molti che si approcciano al collezionare solo perchè "queste qui valgono un sacco e domani valgono di più, è un investimento".

(Frase sentita più volte declinata in tutti i modi e in tutti gli accenti :D )

La parte estetica o del divertimento di spulciare lotti di kg di monete o ritrovamenti casalinghi di parenti/amici non è proprio prevista.

Saluti

Simone

Edited by uzifox
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

mamic
Il ‎17‎/‎05‎/‎2019 alle 11:52, TIBERIVS dice:

Penso che siano molteplici i motivi, che in questi ultimi anni hanno  influito negativamente sull'interesse di  questa tipologia, provo ad elencarne alcuno:

Le tirature in genere sono altissime, quindi pochissime le rarità in 55 anni di emissioni, sostanzialmente, a parte la serie 46/47 il 2 lire 58, il 5 del 56 e il 50 lire del 58 ( lasciando a parte prove e progetti) di rarità non ve ne sono  altre.

Bisogna considerare anche che le serie più rare ( e costose) sono quelle in italma del 46 e 47, non sono scevre di rischi, in quanto monete molto delicate e soggette al cancro dell'alluminio.

Le monete della repubblica ( lasciando a parte   emissioni per il  solo mercato numismatico, che lasciano il tempo che trovano), sono abbastanza monotone, per decenni la stessa iconografia. 

E' una tematica che ha quasi esclusivamente un mercato solo italiano.

Non ultimo la crisi economica di questi ultimi anni,  ha visto assottigliarsi le fila dei collezionisti, sopratutto di questa tipologia.

Penso che una rivalutazione in termini di interesse ed valutativi, per questa tematica, sia ben lungi a venire, se verrà.

saluti

TIBERIVS

 

 

mi hai dato una mazzata in testa…….

Share this post


Link to post
Share on other sites

mamic
22 ore fa, Re di denari dice:

Concordo. Credo che la collezione Repubblica Italiana vada maggiormente rispettata. Le monete fdc di alcuni anni non sono per nulla comuni , anzi sono rare e devono rasentare la perfezione... Dura...Ma quando ti ritrovi per mano un 100 lire anni 50 che sembra appena coniato...uaoooo!!!! Che roba!!! Lustro, lucentezza...rilievi precisi,sembra una moneta miracolata ! È magia!

💞 ecco il mio pensiero giustamente trascritto….

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

mamic
Il ‎17‎/‎05‎/‎2019 alle 21:37, Sirlad dice:

Collezionare le monete della Repubblica ha indubbiamente un suo fascino e non mi importa assolutamente  se, al momento, il mercato non ne è attratto.

Se poi ci si attiva, aggiungendo alla collezione , errori ,varianti, falsi, monete artefatte,  assi spostati, ecc. ecc. tentando di completare l'Attardi  …. direi che il fascino  l'interesse la passione aumenta.. Ad ogni asta saltano fuori monete che nemmeno Attardi ha contemplato. Sembra di avere quasi tutto (del consentito )collezionando monete Rep. da 50 anni , ma più la seguo più mi accorgo quante me ne mancano  ….. sai di avere un FDC ,ma non ti accontenti e cerchi l'eccezionale ; sai di avere la serie ecz , ma non ti accontenti e cerchi le varianti  -----

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.