Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
rcamil

Veneto Moneta Verona

Risposte migliori

rcamil

Ciao, allego la foto di una moneta medievale coniata presumibilmente a Verona (da ciò che si legge al diritto).

Non essendo riuscito a dare informazioni al propietario, mi rivolgo a chi è più esperto di me in materia (sarei grato se mi forniste una sua catalogazione ed una stima indicativa).

Grazie mille RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

barone rosso

Ciao, la tua moneta dovrebbe essere un grosso da 20 denari o piccoli, coniato sotto Federico II di Svevia tra il 1218 e il 1250 le caratteristiche sono:

Argento

diametro: 20;

D: +CI+VI+CI+V:I /croce intersecante: VE RO N A.

R: °VE°RO°NA° / croce intersecante: VI-VI-CI-V:I.

Rara

E' catalogata al nr. 2971 del biaggi e riporta come valore

MB= 180.000 lire

BB= 350.000 lire

SPL = 600.000 lire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabricl_2000

Permnettetemi un commento...è davvero una bella moneta! A me piaciono queste medievali, in particolare di Federico II :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Ciao, straordinario per precisione e rapidità !!

Grazie RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca

Potrebbe anche essere del periodo anonimo (1259-1329)

valore non sup. a60/70 euro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal

volevo solo annotare una cosa .... i prezzi da catalogo valgono SOLO se la moneta ha un certificato che ne attesti la provenienza .... vedi legge del 39...altrimenti la valutazione crolla inesorabilmente.

L:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabricl_2000

La maggior parti degli stimati numismatici sono disposti a comprare senza nessun certificato, se un è pezzo che a loro interessa, o che possono rivendere a 10 volte tanto.

Per loro ci vuole poko crearne uno e fanno lo stesso se gli porti la moneta per una perizia :unsure: :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal

in questo modo confermi cio' che ho detto ... nessuno, tantomeno un perito ti paghera' mai il prezzo di listino senza certificato. Dopo la certificazione il valore sale. Comunque non si puo' creare ex novo un certificato ... si sarebbe punibili penalmente. Da quanto ne so ci son altri modi che vengono utilizzati dagli stessi periti per rimanere, visti dall'esterno, nell'ufficialita' e impunibilita'.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabricl_2000

ehehe...si è vero si è punibili penalmente come dici tu e ed anche vero che ci sono altri modi per dare una "storia" ad una moneta.

I numismatici ne sanno una + del diavolo :D :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×