Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
ak72

La zecca di Camerino

Recommended Posts

demonetis

Ho notato che è diventata consuetudine vendere anche l'edizione a stampa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa
46 minuti fa, demonetis dice:

Ho notato che è diventata consuetudine vendere anche l'edizione a stampa.

Dopo che abbiamo insistito per anni finalmente ci hanno dato retta. 😜Personalmente mi sono battuto moltissimo per questo obiettivo...

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Liutprand

Meglio così, eppure qualche anno fa a Palazzo Massimo mi dicevano che era improbabile. Mi fa piacere per questa nuova fatica di Lorenzo Bellesia. Non capisco però queste retrodazioni che un giorno potranno dare problemi ai ricercatori.

Edited by Liutprand

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa
1 ora fa, Liutprand dice:

Meglio così, eppure qualche anno fa a Palazzo Massimo mi dicevano che era improbabile. Mi fa piacere per questa nuova fatica di Lorenzo Bellesia. Non capisco però queste retrodazioni che un giorno potranno dare problemi ai ricercatori.

E’ vero sembrava impossibile e nessuno ci scommetteva. Ma abbiamo lavorato.

gutta cavat lapidem ...  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pugliese50
13 ore fa, Liutprand dice:

Non capisco però queste retrodazioni che un giorno potranno dare problemi ai ricercatori.

Se non ricordo male le retrodatazioni non sono più in uso dal XIX secolo.

E c'è un motivo specifico e scientifico.

Poniamo che qualcuno si sia dedicato allo studio della monetazione di Camerino con assiduità e dedizione. Poi abbia pubblicato nel 2018 il suo volume. Ovviamente sono assenti i dati del Bollettino perché non ancora editi. Essendo retrodatato, però, si potrebbe sostenere che sia stata una grave svista da parte dell'autore. 

Inoltre, c'è un'altra motivazione.

Poniamo che qualcuno faccia una scoperta importante su una determinata zecca. Pubblichi il suo lavoro con data 2019.

Se qualcun altro pubblica successivamente la stessa scoperta retrodata al 2015, si potrebbe confondere chi ha compiuto il lavoro per primo.

Non capisco.

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

mariov60

L'anno riportato in copertina è sicuramente relativo alla data di consegna del materiale da parte dell'autore. Il tempo intercorso fra il termine dello studio e la pubblicazione reale è relativo ai tempi d'impaginazione, correzione bozze e fasi tipografiche varie, etc.etc. 

Nell'ultima pagina (185 di 186) è correttamente riportata la data di stampa "finito di stampare nel mese di luglio 2019 a cura dell'Istituto Poligrafico dello Stato"

A ben guardare anche i numeri 46 e 47 del BdN sono datati al 2016...

Mario

Share this post


Link to post
Share on other sites

Liutprand

 

10 ore fa, mariov60 dice:

L'anno riportato in copertina è sicuramente relativo alla data di consegna del materiale da parte dell'autore. Il tempo intercorso fra il termine dello studio e la pubblicazione reale è relativo ai tempi d'impaginazione, correzione bozze e fasi tipografiche varie, etc.etc. 

Nell'ultima pagina (185 di 186) è correttamente riportata la data di stampa "finito di stampare nel mese di luglio 2019 a cura dell'Istituto Poligrafico dello Stato"

A ben guardare anche i numeri 46 e 47 del BdN sono datati al 2016...

Mario

Si, c'è la data di stampa ma non tutti la vanno a leggere. Forse mercoledì vedo la Bufalini e gliene parlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

miroita

Io, intanto, ho provveduto ad inviare e-mail per effettuare l'ordine del cartaceo, in attesa di avere istruzioni per il pagamento. Credo che avere l'opportunità di poter acquistare anche i singoli volumi sia un fatto positivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

miroita
Il 13/10/2019 alle 10:55, miroita dice:

Io, intanto, ho provveduto ad inviare e-mail per effettuare l'ordine del cartaceo, in attesa di avere istruzioni per il pagamento. Credo che avere l'opportunità di poter acquistare anche i singoli volumi sia un fatto positivo.

A titolo informativo, per chi fosse interessato, stamane ho già ricevuto e-mail di risposta. Il volume costa 22€ + 3€ di spese postali, ed il pagamento va effettuato in contanti "contrassegno" alla ricezione.  Nella richiesta vanno indicati : Nome e indirizzo, codice fiscale, numero di telefono come riferimento e per spedizione. Io sono in attesa di metterlo in biblioteca.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.