Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Stefanobagatti

Richiesta valore monete 10 lire

Recommended Posts

Stefanobagatti

Buongiorno...chiedevo gentilmente se qualcuno poteva aiutarmi...possiedo alcune monete da 10 lire del 1954...su altri siti ho letto che possono avere un valore essendo di tiratura limitata...ovviamente nn sn fior di conio...chiedevo se potevano avere un valore anche se nn sn fior di conio(sn cmq tenute bene e nn rovinate)...grazie a chi può aiutarmi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini

Buongiorno, tiratura limitata proprio no, coniata in 95.250.000 pezzi, quindi considerata comune. Sul valore lascio agli esperti in materia la risposta.

Invece mi farebbe piacere se tu verificassi l'orientamento dell'asse di rotazione, mi spiego: la moneta da 10 lire come tante italiane in lire, ha gli assi "alla francese" o "a moneta" e cioè, se la ruoti sul suo asse verticale ti ritrovi l'altra faccia capovolta, se la ruoti sull'asse orizzontale te la ritrovi dritta. Ora se vuoi, fai questa prova con le tue monete da 10 lire, e sempre se vuoi, postami quelle (se ne trovi) che alla rotazione ti presentano risultati diversi, cioè voglio dire una faccia inclinata (obliqua) rispetto all'altra. Niente di raro o di valore, per carità, poi magari ti spiego.

Angulus ridet. HIRPINI

Edited by Hirpini
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Saturno
40 minuti fa, Stefanobagatti dice:

Buongiorno...chiedevo gentilmente se qualcuno poteva aiutarmi...possiedo alcune monete da 10 lire del 1954...su altri siti ho letto che possono avere un valore essendo di tiratura limitata...ovviamente nn sn fior di conio...chiedevo se potevano avere un valore anche se nn sn fior di conio(sn cmq tenute bene e nn rovinate)...grazie a chi può aiutarmi...

Non valgono niente. Al massimo ci puoi prendere il carrello del supermercato....

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stefanobagatti
3 ore fa, Hirpini dice:

Buongiorno, tiratura limitata proprio no, coniata in 95.250.000 pezzi, quindi considerata comune. Sul valore lascio agli esperti in materia la risposta.

Invece mi farebbe piacere se tu verificassi l'orientamento dell'asse di rotazione, mi spiego: la moneta da 10 lire come tante italiane in lire, ha gli assi "alla francese" o "a moneta" e cioè, se la ruoti sul suo asse verticale ti ritrovi l'altra faccia capovolta, se la ruoti sull'asse orizzontale te la ritrovi dritta. Ora se vuoi, fai questa prova con le tue monete da 10 lire, e sempre se vuoi, postami quelle (se ne trovi) che alla rotazione ti presentano risultati diversi, cioè voglio dire una faccia inclinata (obliqua) rispetto all'altra. Niente di raro o di valore, per carità, poi magari ti spiego.

Angulus ridet. HIRPINI

Ok verifico grazie 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stefanobagatti
Il 6/12/2019 alle 11:49, Hirpini dice:

Buongiorno, tiratura limitata proprio no, coniata in 95.250.000 pezzi, quindi considerata comune. Sul valore lascio agli esperti in materia la risposta.

Invece mi farebbe piacere se tu verificassi l'orientamento dell'asse di rotazione, mi spiego: la moneta da 10 lire come tante italiane in lire, ha gli assi "alla francese" o "a moneta" e cioè, se la ruoti sul suo asse verticale ti ritrovi l'altra faccia capovolta, se la ruoti sull'asse orizzontale te la ritrovi dritta. Ora se vuoi, fai questa prova con le tue monete da 10 lire, e sempre se vuoi, postami quelle (se ne trovi) che alla rotazione ti presentano risultati diversi, cioè voglio dire una faccia inclinata (obliqua) rispetto all'altra. Niente di raro o di valore, per carità, poi magari ti spiego.

Angulus ridet. HIRPINI

Ciao ho verificato le monete da 10 lire...tutte ,facendole ruotare sul asse verticale,l immagine risulta capovolta e nn obbliqua...x curiosità mi potresti spiegare il motivo x cui alcune monete potrebbero  avere questa caratteristica?grazie saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini

Ciao, semplicissimo: anche se può sembrare strano e molti ancora stentano a crederci, circolava all'epoca una quantità incredibile di 10 lire false. 

Ricordo che mi facevo dare dai portinai le 10 lire che allora si usavano per gli  ascensori, in cambio di 500 o 1000 lire cartacee e un caffè, poi a casa era un grande divertimento scegliere le false: su 500 lire almeno due o tre arricchivano ogni volta la mia collezione. Ormai le riconoscevo a vista, ma la prova fondamentale era verificare gli assi, il 99% li presenta fuori squadro. Ne raccolsi in tutto 310 cercando inutilmente di capire chi e perché le mettesse in circolazione. Ho saputo solo che le "zecche" erano quelle di Napoli e di Palermo. 

Ho anche cercato di dividerle per tipologia e se vuoi puoi cercare su questo Forum diverse discussioni in merito. Te ne posto una soltanto delle mie, una di fattura assai grossolana, a confronto con una autentica con lo stesso millesimo 1955:

rectox2.jpg.53b7c772985094d2c0546e8ce0ae8dc6.jpg  Falsa e autentica 1955

versox2.jpg.a3f13721f9928c003a4e55c26c3778d3.jpg Falsa e autentica 1955

Buona domenica.

 

Angulus ridet. HIRPINI

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

arrigome

Duca: Non valgono niente. Al massimo ci puoi prendere il carrello del supermercato....

...e con il sistema suggerito da Duca.... aspettando il vecchietto giusto, senza carrello, ci puoi fare 1 o 2 euro🙂

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stefanobagatti
1 ora fa, Hirpini dice:

Ciao, semplicissimo: anche se può sembrare strano e molti ancora stentano a crederci, circolava all'epoca una quantità incredibile di 10 lire false. 

Ricordo che mi facevo dare dai portinai le 10 lire che allora si usavano per gli  ascensori, in cambio di 500 o 1000 lire cartacee e un caffè, poi a casa era un grande divertimento scegliere le false: su 500 lire almeno due o tre arricchivano ogni volta la mia collezione. Ormai le riconoscevo a vista, ma la prova fondamentale era verificare gli assi, il 99% li presenta fuori squadro. Ne raccolsi in tutto 310 cercando inutilmente di capire chi e perché le mettesse in circolazione. Ho saputo solo che le "zecche" erano quelle di Napoli e di Palermo. 

Ho anche cercato di dividerle per tipologia e se vuoi puoi cercare su questo Forum diverse discussioni in merito. Te ne posto una soltanto delle mie, una di fattura assai grossolana, a confronto con una autentica con lo stesso millesimo 1955:

rectox2.jpg.53b7c772985094d2c0546e8ce0ae8dc6.jpg  Falsa e autentica 1955

versox2.jpg.a3f13721f9928c003a4e55c26c3778d3.jpg Falsa e autentica 1955

Buona domenica.

 

Angulus ridet. HIRPINI

Grazie anche oggi ho imparato una cosa nuova...posso chiederti un altra info...ho visto che mio padre nel suo archivio possiede delle 100 lire a tiratura limitata(penso)...sn quelle x la ricorrenza di guglielmo marconi e quelle penso della fao se nn sbaglio(raffigurano se nn sbaglio due mucche??)ecco queste monete possono avere un valore?grazie x le info ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini

Mi spiace deluderti, la 100 lire Marconi (1974) fu emessa in 49.850.000 pezzi, la FAO con la mucca e il vitello (1979) peggio ancora in 78.340.000. Quindi entrambe molto comuni e neppure in condizioni di FDC (fior di conio) credo abbiano un valore significativo, pochi euro. Spero che ti rispondano gli esperti, io mi interesso di altra materia.

Però sono curioso di sapere questo:  che siano in tiratura limitata è  una tua supposizione, o le monete si trovano magari sigillate in particolari blister?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stefanobagatti

No niente blister...ma la mia curiosità nasceva dal fatto che su altri siti vengono considerate monete di un certo valore(sia le 100 lire,fao e marconi,che le 10 lire del 54)...e anche su ebay girano dei prezzi assurdi...ora i casi sn due...o ci provano cmq a venderle oppure nn sanno che fare e sparano prezzi a caso....e cmq ho visto che il discorso vale anche x altre monete tipo le 5 lire(l anno nn ricordo) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

caravelle82
52 minuti fa, Stefanobagatti dice:

No niente blister...ma la mia curiosità nasceva dal fatto che su altri siti vengono considerate monete di un certo valore(sia le 100 lire,fao e marconi,che le 10 lire del 54)...e anche su ebay girano dei prezzi assurdi...ora i casi sn due...o ci provano cmq a venderle oppure nn sanno che fare e sparano prezzi a caso....e cmq ho visto che il discorso vale anche x altre monete tipo le 5 lire(l anno nn ricordo) 

Ciao..Su questi siti se ne vedono di cotte e di crude... Propongono anche monete da 2€, "pompandole" a valori e prezzi INESISTENTI.. Percio occhio...

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.