Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
libeccio

Questi sono gli euro che piaciono a me!

Risposte migliori

libeccio

L'altro giorno alle poste mi hanno dato nel resto questo bel doppio bordo, come vi sembra ?

A me piace molto :)

490thf5.jpg

Andrea Libeccio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ariminvm

anch'io mi divertivo a raccogliere questo tipo di monete i primi tempi dell'euro...

Guarda se ne hai mai vista una così...

post-3853-1171104824_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

libeccio
anch'io mi divertivo a raccogliere questo tipo di monete i primi tempi dell'euro...

Guarda se ne hai mai vista una così...

198631[/snapback]

Mai vista, molto carina :D

stamattina ho trovato questa moneta da 2 centesimi con una escrescenza metallica alla sinistra della mole....

http://utenti.lycos.it/acanestro2/2c.jpg

niente di particolare, paragonata alle vostre :(

198635[/snapback]

Questa è la dimostrazione che bisogna sempre osservarle bene anche se hanno già circolato parecchio.

Andrea Libeccio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

questa escrescenza l'ho notata perchè è parecchio in rilievo rispetto alla mole... diciamo che è all'altezza del bordo

ha senso conservarla? :wacko:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras

A mio parere no... poi sono solo due centesimi, quindi vedi tu...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ariminvm

io invece la terrei, è sempre un pezzo curioso, di sicuro non vale niente e non avrà mai nessun valore numismatico e forse neanche collezionistico... ma su questo non si può mai dire... certa gente colleziona di tutto! Quel che è ceto è che prima di trovarne un'altro ne passerà di tempo e poi tanto con 2c cosa ci potresti mai comprare? potrei capire se fossero 20€.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

A me nel corso degli anni ne sono capitate 7.

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Di 10 cent doppio bordo ero arrivato a raccoglierne una dozzina, poi i meno evidenti li ho spesi, e ho lasciato in circolazione anche quelli trovati successivamente.

Questo invece è il pezzo più curioso che mi sia capitato di trovare in circolazione:

49kg4ux.jpg

In questa moneta di errori in realtà ce ne sono due in un colpo solo, uno l'ho segnato io, vediamo se vedete l'altro B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ariminvm

ciao Paolino,

anch'io una volta ne ho trovata una simile alla tua, non mi sono mai spiegato cosa possa essere stata la causa dell'anomalia... ti sei fatto qualche idea?

post-3853-1171136255_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
ciao Paolino,

anch'io una volta ne ho trovata una simile alla tua, non mi sono mai spiegato cosa possa essere stata la causa dell'anomalia... ti sei fatto qualche idea?

198814[/snapback]

Non saprei di preciso la motivazione tecnica di questi esuberi. Sono però propenso a credere non si tratti di errori di conio, ma di errori nella preparazione del tondello.

Su monete da 2€ non l'avevo mai visto, mentre mi era già capitato di vedere la fotografia di un pezzo da 1€ con un errore quasi identico al mio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sempiterno

Non saprei di preciso la motivazione tecnica di questi esuberi. Sono però propenso a credere non si tratti di errori di conio, ma di errori nella preparazione del tondello.

Su monete da 2€ non l'avevo mai visto, mentre mi era già capitato di vedere la fotografia di un pezzo da 1€ con un errore quasi identico al mio.

198817[/snapback]

Io ho un 2 cent belga con un errore identico al vostro.

Evidentemente è un'imperfezione non così rara...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TALLEROE

CMQ CI SONO ANCHE ALTRE TIPOLOGIE,TIPO:

I 10 CENTESIMI CON UN ISOLA IN PIU' NELLA GRECIA,

L'EURO CON L'ASSE RUOTATO,

I 20 CENTESIMI CON LA MEZZA LUNA SULLO "0" DI "20",

I 20 CENTESIMI CON UNA,DUE O TRE PROTUBERANZE(io li chiamo "tacchi")

SOTTO LA SCULTURA DI BOCCIONI

I 20 CENTESIMI CON UNA PROTUBERANZA METALLICA SULLA STELLA PIU ALTA

DEL LATO NAZIONALE,

SECONDO ME QUESTE INSIEME A MOLTE DI QUELLE SU CITATE FRA QUALCHE

ANNO DIVERRANNO VARIANTI DA COLLEZIONE(IN QUANTO STANNO

APPARENDO IN MANIERA REGOLARE,ANCHE SE RARAMENTE).

E DUNQUE APPARIRANNO PIAN PIANO SUI CATALOGHI COSI' COME

LE TRE TIPOLOGIA DI FIRMA (CM) DEI 10 CENTESIMI ITALIANI 2002.

TUTTI LE VARIANTI INOLTRE SONO LEGATE ALL'ANNATA 2002.

SECONDO ME SI POTREBBERO ANCHE METTERE SUL CATALOGO DELLA

MONETA.IT........PERCHè ORAMAI SON SEMPRE GLI STESSI E QUINDI

CATALOGABILI COME LE VARIANTI DELLA REPUBBLICA.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

flakin

ciao Libeccio... mha' da quanto e in corso l'euro non mi e mai capitata una moneta con qualche particolarita', anzi ieri mattina ho svuotato una tanica da 5 litri... Hem e uno dei miei salvadanai :D un po particolare ma capiente... circa 180 euro tutti da 20-10-5-2-1- centesimi neanche una monetina aveva niente di particolare o anomalo... azzolina che iella che tengo!!! :angry:

Modificato da flakin

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Non sono varianti, bensì difetti di conio. E' ovvio che sono in larga parte da ascrivere al 2002, visto che in quell'anno si sono coniati miliardi di monete in ogni paese, e quindi le probabilità di errori aumentano a dismisura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

<_< Anch'io come Libeccio l'ho avuto di resto alle Poste, questo pomeriggio.

Mi sono "bloccato" quando me ne sono reso conto :D

Dovevo integrare un'affrancatura e ho pagato gli 11 centesimi dovuti con un biglietto da 5 euro... me ne è venuto in cambio questo bel pezzo, anche se quello di Libeccio mi sembra + bello <_<

CLICCA QUI

Ma questo tipo di "errori" hanno una qualche varietà o sono molto comuni?

Questo che ho trovato mostra segni di circolazione, segno che nessuno in questi 5 anni deve avergli dato troppa importanza :blink:

Altra curiosità: in seguito a quale disguido tecnico sono nate queste monete con il "doppio bordo"?

Fatemi sapere, per favore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

expo77

Io credo che i tre tipi di firma sul 10 cent. siano un conto , ed abbiano degna cittadianza in un catalogo numismatico, mentre tutte le escrescenze postate rietrino nella categoria curiosità con interesse numismatico pari a zero ma non per uesto non collezionabili.

De gustibus.... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86

Ragazzi prima di iniziare vorrei dire " de gustibus ", spero che non ho sbagliato :P , comunque a me sono capitati diversi esemplare come questi 10 cent ma li ho spesi subito senza neanche tenerli, oppure 1€ italiano senza la firma visto che non è una variante l'ho speso subito, o ancora un cent 2002 in cui mancava completamente 02 ( dico che era del 2002 perchè trovato in quell'anno ) ... Insomma questi difetti non riescono a far scattare in me la scintilla, mentre le varianti le tengo, però reputo che chi le tiene in collezione sia sicuramente più curioso di me :P e abbia qualcosa di più vario...

Ciccio 86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TALLEROE

Scusami Paolino 67,tu li chiami tutti difetti di conio,e quindi non catalogabili,

ma allora che mi dici allora

della 200 lire del 1978 mezza luna sotto il collo

della 20 lire del 1970 con la P al posto della R

della 100 lire del 1972 con una barretta/ accanto alla data

della 5 lire del 1969 con l'1 rovesciato...

...per non parlare di tutte le varianti della repubblica con assi variati

(5 lire del 1989 per esempio).

Tutte queste sono monete ormai entrate di diritto sui cataloghi ma come varianti,

anche se nascono come errori,poichè sono diffuse e regolari nella loro variazione.

Idem accadrà con molti degli "errori-varianti" su citati.Probabilmente alcuni molto

generici come il 2 centesimi con l'escrescenza metallica non sarai mai catalogabile,

in quanto forse pezzo unico,ma la maggior partedelle altre si stanno manifestando

in larga scala e quindi meritano di diritto di esser considerati varianti.

SALUTI A TUTTI ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian
2 centesimi con l'escrescenza metallica non sarai mai catalogabile,

in quanto forse pezzo unico

EVVIVA la mia prima moneta RRRRRRRR :D :D :D :lol: :lol:

Scherzo, ovviamente....

però a me queste piccole varianti interessano eccome, e riescono anche ad entusiasmarmi forse perchè sono le prime che ho trovato in 5 anni.

Per ora le conservo, non si sa mai :blink: in fondo mi costano solo 12 centesimi! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TALLEROE

:D :D :D bhe non so se il tuo 2 centesimi è RRRRRRRR... :rolleyes: ,

fatto che è che mentre le altre varianti si ripetono in maniera regolare...mi e' capitato di notare che i 2 ed i 5 cent presentano varie protuberanze ed escrescenze metalliche....tutte diverse...quindi non sono se avranno mai

un valore numismatico definito,in quanto non catalogabili.

Son tutti pezzi unici,ma la variazione dalla moneta normale e minima e priva di

un valore estetico-artistico...ma comunque sono 2 e 5 centesimi... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ariminvm
della 200 lire del 1978 mezza luna sotto il collo

della 20 lire del 1970 con la P al posto della R

della 100 lire del 1972 con una barretta/ accanto alla data

della 5 lire del 1969 con l'1 rovesciato...

...per non parlare di tutte le varianti della repubblica con assi variati

(5 lire del 1989 per esempio).

ciao Talleroe,

dopo innumerevoli discussioni sull'argomento e relativo approfondimento personale, posso dire di essermi fatto un po' di esperienza:

Innanzitutto nelle pubblicazioni più precise ho trovato una convincente differenzizione di significato tra errore, difetto, variante:

ERRORE- si usa spesso anche per identificare anomalie varie sul conio (difetti), ma indica per l'esattezza gli errori involontari commessi dall'incisore nella fase di preparazione del conio, come per esempio i confini della germania nel 1000 lire bimetallico (errore del quale ci si è accorti troppo tardi e non si è potuto ritirarlo, alchè è semplicemente stato affiancato dalla versione corretta con le 2 germanie unite)

DIFETTO- è una anomalia o un errore che si è verificato in fase di coniazione e comprende assi girati, escrescenze, conii stanchi... (tutte le monete indicate da te rientrano in questa definizione, in particolare per quanto riguarda il 5 lire con l' 1 rovescio, il caso ha voluto che una piccola escrescenza si piazzasse proprio alla base interna dell' 1 creando l'impressione del numero ribaltato; in effetti il n°1 sulle monete da 5 lire è rappresentato da una semplice astina)

VARIANTE- piccola diffrenza di un conio rispetto al tipo standard; i conii vengono sostituiti ogni tot monete battute per evitare che possano rompersi o che conii troppo usurati producano pezzi difettosi; a volte i nuovi conii presentano piccole differenze spesso nei numeri della data, ma non solo. Sono varianti il 100 lire 93 con testa piccola, le orecchie a punta o tonde delle 50 lire II tipo...

E' evidente che la differenza tra difetto e variante è banale: il difetto rappresenta un'anomalia involontaria (che ha origine in fase di coniazione): da un conio regolare che ha prodotto monete regolari ad un certo punto per rottura del conio, deposito di materiale, rotazione del conio... escono monete difettose.

Invece la variante è una moneta prodotta regolarmante da un conio che presenta una variazione rispetto a quello che ha sostituito, che poi la variazione sia stata fatta apposta o per una svista, poco importa, resta il fatto che in questo caso l'anomalia si verifica in fase di incisione.

In effetti molti difetti di monete della repubblica sono inseriti sui cataloghi (personalmente nella mia collezione ho raccolto le varianti anche minime, ma non i difetti che hai indicato tu) forse perchè per la grande quantità di pezzi immessi sul mercato secondo qualcuno sono interessasnti anche da un punto di vista numismatico, resta comunque valida la definizione di difetto (prodotto per errore e non per effetto di un conio appositamente preparato).

ciao

Modificato da ariminvm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TALLEROE

Ciao ariminvm,per me vanno benissimo le definizioni che hai dato ;) ,anche perchè

come hai detto tu,nella sostanza del risultato la differenza è minima. :)

Quello che ci tenevo a sottolineare io e' che sicuramente col tempo molti difetti

entreranno di diritto in catalogazione...poi è ovvio che ognuno decide cosa

collezionare e cosa non collezionare.

CIAO A TUTTI :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×