Jump to content
IGNORED

Medaglia Divisione Carabinieri Reali Tripolitania


Recommended Posts

piceno68

Buonasera a tutti, vi chiedo gentilmente qualche informazione su questa medaglia. Era di mio nonno e mi farebbe piacere sapere qualcosa di piu sulla sua vita. 

Vi ringrazio anticipatamente

Piceno68

Peso:
Diametro:
Metallo Presunto:argento 800

 

1ec13954-2de7-47c1-8ade-dc55e47a69b4.jpg

9320aa73-6a70-43ee-aa82-ed17f2b8ed5d.jpg

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

Buongiorno Piceno68 (dal nome che hai scelto, dovremmo essere corregionali ! ),

Molto bella la medaglia che hai mostrato (ove te ne  capitasse ancora, è opportuno fotografarle su uno sfondo neutro, anche un semplice foglio di carta).

A vederla, anche a me sembra d'argento ma spesso le foto modificano i colori dell'oggetto per cui da lontano è difficile dirlo.

Si tratta di una Medaglia Commemorativa non ufficiale, cioè non è una Decorazione dello Stato ma è stata emessa dall'Arma dei Carabinieri (che allora era solo una Specialità dell'Esercito, la definizione e lo status di Arma le è stato conferito in anni recenti.

Nel 1911 l'Italia, allineandosi ad altri Paesi Europei (Gran Bretagna, Germania, Francia, Belgio) , dopo le prime basi acquistate in Somalia che furono il primo nucleo di questa Colonia invase due Province dell'Impero ottomano, la Tripolitania e la Cirenaica per le quali furono emessi anche francobolli differenti.

Il nome di LIBIA in cui successivamente vennero fuse ricorda l'antica denominazione data dai Romani a quei territori (Libya), che ospitavano per altri tribù diverse, una differenza mantenuta anche dall'Impero Turco e che tuttora rende molto problematica la governabilità di quel Paese.

Assieme all'Esercito e ai fanti di Marina, i Carabinieri costituirono uno degli assi portanti nella conquista del territorio e successivamente nella lotta contro le bande di insorti contro le nostre forze di occupazione.  Quando nella prima guerra mondiale per il fabbisogno di truppe sui fronti italiani buona parte delle nostre truppe vennero richiamate dall Colonie, a noi rimase il possesso solamente di alcune città e basi militari, per cui a guerra finita furono di nuovo impiegate  truppe dell'Esercito e dei Carabinieri.

La divisione in cui prestò servizio tuo nonno operò in Tripolitania, quindi nella prima fase della nostra invasione di quella che divenne poi la Libia.

Il verso della Medaglia, stilisticamente un po' di maniera, mostra un paesaggio magrebino con palme ed una cubìa e, in basso, la Croce al Valore Militare di cui la divisione venne decorata.

Al recto della medaglia, incorniciata in una ridontante cornice stile Librty ( noi adottammo il termine "floreale") il cartiglio in cui andava inciso il nome del percettore della Medaglia e la data del conferimento. In basso, la granata fiammeggiante che è lo stemma dell'Arma.

Una bella Medaglia da conservare con cura che è di notevole interesse storico e che sicurmente ha anche un certo controvalore commerciale.

Buona giornata, Piceno.

 

Med. Carabinieri.jpg

CC recto.jpg

Edited by sandokan
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.