Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Regium

10 lire biga: falso d'epoca?

Recommended Posts

Regium

Ciao a tutti.

volevo chiedervi un parere su queste 10 lire biga del 1930.

Sono chiaramente un falso (le ho pesate con una bilancia normale, non avendone una di precisione) e mi ha dato un peso di 7 grammi anziché 10. Poi si vede come non sia autentica. Però salta subito all'occhio quanto sembri circolata. La classificherei MB/BB a essere abbondanti.

E qui nasce la mia domanda: che senso ha fare un falso di un millesimo anche raro per poi produrlo così "circolato". Potrebbe essere un falso d'epoca che abbia circolato realmente?

E poi: da cosa si distingue un falso d'epoca da uno moderno? Ho letto alcune discussioni in cui ci sono diversi numismatici interessati a questa tipologia.

Grazie a chi risponderà

 

Regium

1.png

2.png

4.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giov60

Il falso d'epoca si distingue essenzialmente per lo scopo che sta dietro la sua produzione: circolare come se fosse una moneta reale, pur non avendone il valore e il corrispettivo intrinseco. Il falso moderno è invece prodotto per frodare i collezionisti.

Pertanto mentre questi ultimi sono in genere ben fatti e tendono ad avere caratteristiche ben definite in rapporto al tipo di falsificazione (coniazione, presso-fusione, microfusione, copie galvaniche ecc.) e a riguardare determinate monete che "valgono" la spesa che sta dietro al lavoro del falsario, il falso coevo è più dozzinale, utilizza metalli poveri (nel periodo monarchico in genere metallo bianco, cioè leghe di stagno e zinco), ha un peso che si discosta sensibilmente dall'originale (in genere sotto-peso) e porta i segni di una circolazione prolungata e quelli che il tempo ha causato a carico dei metalli costituenti che tendono ad ossidarsi rapidamente attribuendo alla moneta caratteristiche che non ingannerebbero più neppure un "orbo". 

Ovviamente quanto sopra vale in quanto i 'falsi d'epoca' sono ricercati poco o per nulla dai collezionisti (e solo da un esiguo numero di "specialisti") proprio in virtù della loro "scarsa piacevolezza". Se il mercato si allargasse ed i prezzi salissero allora si dovrebbero temere i "falsi falsi-d'epoca" che sarebbero pressochè irriconoscibili dato che anche oggi la loro identificazione è frutto di un processo di esclusione (non possono essere falsi per frodare i collezionisti, dunque sono verosimilmente falsi d'epoca).

Ancora un'osservazione che segue la logica sopra-esposta: un falso in metallo nobile di una moneta del medesimo metallo (oro, argento, talora platino) non può che essere un falso per frodare i collezionisti (cioè moderno) e mai un falso d'epoca!

Edited by Giov60
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Regium

Grazie @Giov60 per la spiegazione. Quindi direi che il mio possa essere proprio un falso d’epoca. Non ingannerebbe nessun collezionista. 
Credevo che i falsi d’epoca fossero oggetto di maggior interesse, ma forse sono stato “ingannato” dal fatto che ne ho letto in diverse discussioni. Ho poi visto alcuni venditori anche online che ne vendono.

Grazie della risposta. Anche se falso, è pur sempre un esempio della “circolazione” dell’epoca. 😁

Regium

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Regium

Buonasera,

stavo guardando il Catalogo di Numismatica del Forum e non ho capito una cosa. 
 

Nella sezione 10 lire biga, in fondo sono elencati i diversi falsi. L’unico con riferimento a un’asta è il 1928. Ecco il link sempre dal catalogo:

https://numismatica-italiana.lamoneta.it/passaggi/W-VE3/35-F-5
 

Quello che non capisco è: come è possibile che un falso venisse proposto a 200 euro e abbia raggiunto addirittura i 296 euro?

è possibile che sia stato scambiato per vero? Ma anche in tal caso, se realmente in conservazione BB+ come indicato, doveva non solo essere considerato verso, ma addirittura l’R2 2 Rosette (rarità indicata dal Gigante)...

Ma è possibile?

Cosa ne pensate?

Saluti

Regium

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.