Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
mida

moneta da identificare

Risposte migliori

mida

Moneta molto rovinata, presenta tracce di doratura o argentatura? forse però è solo un'impressione, su un lato una croce con tre riccioli ad ogni estremità, si legge solo una "M" - sull'altra faccia si intravedono due stemmi (di Firenze?), probabilmente in origine erano tre vista la disposizione degli unici due visibili, il diametro è compreso tra 15 e 17 mm. Se solo avete anche una vaga idea di cosa possa essere rispondetemi! Grazie a tutti Voi che mi aiutate, ciao Mida.

post-4367-1173385366_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

I tre gigli indicano che la moneta è francese, ma non so dirti di più :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sesino
I tre gigli indicano che la moneta è francese, ma non so dirti di più  :rolleyes:

206896[/snapback]

Anche se son presenti i 3 gigli non è detto che sia obbligatoriamente francese, ma è vero che molto probabilmente, può trattarsi di una moneta emessa durante una dominazione dei francesi.

Si tratta di una moneta molto usurata, quindi non di facile identificazione.

A mio parere si tratta di:

Trillina - Ducato di Milano

Luigi XII d'Orleans (1500-1513)

D/ Tre gigli

R/ MEDIOLANI DVX 3C: croce

Gr. 0,77-1,38

MI- (mistura)

CNI 126-129 Cr. 17

Se è possibile provi a decifrare cos' è scritto al R/ sulla moneta.

Saluti.

Modificato da Sesino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

ciao, corcordo con Sesino

la leggenda al D/ potrebbe essere questa:

(giglio) LV . D G FRANCOR(VM). REX

:rolleyes:

post-680-1173444823_thumb.jpg

Modificato da bavastro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sesino

Si credo anch'io che sia quella Bavastro, purtroppo il mio libro/catalogo sulle monete di Milano non riporta a volte le legende complete, non ho mai compreso il motivo.

Anche se spesso si possono leggere dalle foto riportate.

Io uso il libro "La monetazione di Milano" Negrini e Varesi, il Crippa sarebbe certamente meglio :)

Modificato da Sesino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×