Jump to content
IGNORED

Carlino 1715 sigle MFA Carlo VI grado rarità


Recommended Posts

Seawolf

Leggendo una interessante discussione pubblicata tempo fa da Favaldar e intotolata "Tarí 1716 Carlo VI", ho visto che si parlava anche del Carlino del 1715 dicendo che quello siglato MFA è apparso raramente sul mercato e si ipotizzava una notevole rarità, benché nel catalogo del presente sito fosse inserito come comune. Incuriosito sono andato a cercare tra alcune monete napoletane che ho e quello che avevo presenta le sigle MFA, ha un peso di circa 2gr. e un diametro di circa 2 cm. , purtroppo le condizioni sono quelle di una moneta molto circolata, ma le sigle sono ben visibili. Chiedo agli esperti di questa monetazione di dare (anche in modo approssimativo) un grado di rarità a questa moneta e se possibile anche una stima considerando la sua bassa conservazione.Ringrazio tutti i lettori e tutti coloro che vorranno intervenire alla discussione.

Seawolf

IMG_20210119_103512_1.jpg

IMG_20210119_103455_1.jpg

Link to post
Share on other sites

gennydbmoney
6 ore fa, Seawolf dice:

Leggendo una interessante discussione pubblicata tempo fa da Favaldar e intotolata "Tarí 1716 Carlo VI", ho visto che si parlava anche del Carlino del 1715 dicendo che quello siglato MFA è apparso raramente sul mercato e si ipotizzava una notevole rarità, benché nel catalogo del presente sito fosse inserito come comune. Incuriosito sono andato a cercare tra alcune monete napoletane che ho e quello che avevo presenta le sigle MFA, ha un peso di circa 2gr. e un diametro di circa 2 cm. , purtroppo le condizioni sono quelle di una moneta molto circolata, ma le sigle sono ben visibili. Chiedo agli esperti di questa monetazione di dare (anche in modo approssimativo) un grado di rarità a questa moneta e se possibile anche una stima considerando la sua bassa conservazione.Ringrazio tutti i lettori e tutti coloro che vorranno intervenire alla discussione.

Seawolf

IMG_20210119_103512_1.jpg

IMG_20210119_103455_1.jpg

Buonasera, la tua moneta è catalogata al numero 95 di pagina 65 del Magliocca, la stessa è descritta con il grado di rarità R3 (rarissima) e con le seguenti valutazioni :

MB 150 euro 

BB 400 euro 

SPL 1100 

la stessa non è valutata in fior di conio... 

Detto ciò posso aggiungere che il tuo esemplare è in conservazione molto bassa che valuto B al dritto e qMB al rovescio... 

 

Link to post
Share on other sites

Seawolf

Grazie Gennydbmoney, spiegazione più che esaustiva, spero che questa discussione serva anche a far correggere le inesattezze nel catalogo di questo sito riguardo questo carlino.

Link to post
Share on other sites

gennydbmoney
28 minuti fa, Seawolf dice:

Grazie Gennydbmoney, spiegazione più che esaustiva, spero che questa discussione serva anche a far correggere le inesattezze nel catalogo di questo sito riguardo questo carlino.

Purtroppo il catalogo del forum non viene aggiornato da molto tempo, ci vorrebbero dei volontari ma ognuno ha i suoi impegni e non sempre ci si può  dedicare del tempo... 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.