Jump to content

Recommended Posts

kadesh

Buongiorno a tutti, volevo mostrarvi questa L. 1 del 1940. Moneta comunissima, e che non reputo personalmente tra le più belle (de gustibus). Eppure questa ha qualcosa di particolare che la rende per me più piacevole. Ha preso questo colorito giallognolo (sul retro non proprio uniformemente come vedete). Ciò che volevo chiedervi giusto per mia curiosità e sentire i vostri pareri, come può formarsi un colorito del genere? È corretto parlare di patina in questo caso?

Grazie

BackgroundEraser_20210212_115219354 (1).png

BackgroundEraser_20210212_115136137 (1).png

Link to post
Share on other sites

kadesh
13 minuti fa, prtgzn dice:

A mio modesto parere, è venuta a contatto con qualcosa di chimico che ne ha alterato lo stato: zolfo?

Sicuramente qualcosa del genere, anche se sono state per anni e anni dentro un piccolo scrigno insieme ad altre monete. Questa è l'unica ad aver assunto questo colore, quindi probabilmente è successo prima che venissero riposte lì dentro mi viene da pensare🤔

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.