Jump to content
IGNORED

Chiacchieriamo di Bullion...


Recommended Posts

Lando Griffin

Per molti forse sarà una bestemmia, ma sono pur sempre monete. Le famose Bullion o monete di borsa, io sono solito alternarle agli acquisti numismatici. Ho sterline e marenghi comuni, nonché parecchi scudi di San Marino, che considero molto carini. Ho inoltre comprato un panda cinese per mio figlio e un canguro australiano per mia figlia corrispondenti ai loro anni di nascita. Voi cosa ne pensate? Potranno mai in futuro acquisire prima o poi più valore rispetto al solo oro contenuto? Ce ne sono alcuni che secondo me si prestano più al collezionismo e altre meno. Ad esempio non mi fanno impazzire quelle che vanno per la maggiore come le sterline che, a parte anni particolari, rimangono per molto tempo uguali a loro stesse, mentre apprezzo più quelle "di nicchia" come i panda che cambiano disegno ogni anno, e anche gli scudi sammarinesi che ogni anno hanno un emissione legata ad un tema diverso e quindi con diversa composizione artistica. 

Trovo invece che ci si approfitti dell effetto marketing quando si sbandierano tirature limitate, lo trovo un escamotage per far pagare un'oncia d'oro al doppio di quello che vale e far credere di avere in mano qualcosa che diventerà una piccola fortuna. 

 

Link to post
Share on other sites

Liutprand

Le scelte sono sempre personali. Ad ogni modo appare chiaro che le sterline e i marenghi d'oro, pur se in anni comuni, hanno una valenza numismatica, quindi oltre ad essere valutati per il contenuto di fino potrebbero  rivalutarsi anche numismaticamente. Mentre le altre monete citate secondo me quotano e quoteranno semplicemente il prezzo dell'oro.

Link to post
Share on other sites

Lando Griffin

C è da dire che se volessi, ad esempio, 10 sterline "fiocchetto", le potrei ordinare anche adesso in da più rivenditori diversi. Se volessi un canguro australiano anche di soli dieci anni fa, per carità, si trova, ma non subito e non dieci in una volta... Questa forse apparente rarità non potrebbe bilanciare il nome che sterline e marenghi hanno alle spalle? Anche le tirature giocano a favore di alcuni Bullion meno "storici"... 

Link to post
Share on other sites

Fabrizio_1973

Pure io alterno acquisti di bullion (sia oro che argento) a monete di interesse numismatico (regno).

Anche nelle bullion esistono i falsi e bisogna stare attenti, bisogna quindi conoscere le monete, le loro caratteristiche, la loro storia, esattamente come per quelle "storiche", "da collezione".

Riguardo il valore, parlando di sterline, è vero che adesso sono considerate monete da investimento, ma a fine '800, era monetazione corrente, circolavano.

Ho un paio di sterline vittoria, ben conservate, che hanno già un valore più alto del peso in oro. 

Se poi parliamo delle sterline Australia, ancora più rare, i prezzi aumentano...

Il tutto al netto degli interessi di mercato; se in futuro nessuno le cercherà più, varranno sempre e solo a peso d'oro, letteralmente...

Le once di argento, invece,  sono belle da vedere, non costano un capitale, è una collezione simpatica e la faccio volentieri, ma di sicuro non mi illudo riguardo il loro valore futuro...

 

 

Link to post
Share on other sites

Lando Griffin
9 ore fa, Fabrizio_1973 dice:

Pure io alterno acquisti di bullion (sia oro che argento) a monete di interesse numismatico (regno).

Anche nelle bullion esistono i falsi e bisogna stare attenti, bisogna quindi conoscere le monete, le loro caratteristiche, la loro storia, esattamente come per quelle "storiche", "da collezione".

Riguardo il valore, parlando di sterline, è vero che adesso sono considerate monete da investimento, ma a fine '800, era monetazione corrente, circolavano.

Ho un paio di sterline vittoria, ben conservate, che hanno già un valore più alto del peso in oro. 

Se poi parliamo delle sterline Australia, ancora più rare, i prezzi aumentano...

Il tutto al netto degli interessi di mercato; se in futuro nessuno le cercherà più, varranno sempre e solo a peso d'oro, letteralmente...

Le once di argento, invece,  sono belle da vedere, non costano un capitale, è una collezione simpatica e la faccio volentieri, ma di sicuro non mi illudo riguardo il loro valore futuro...

 

 

Ciò che non mi va giù delle monete d argento è che le fanno pagare in proporzione molto più del valore intrinseco. 

Se compri 1oz di panda la paghi 1600 quando l oro è a 1500, se prendi 1oz di argento la paghi 40 quando è a 25. Ciò vanifica qualsiasi possibilità di investimento seppur si parla di piccole somme. 

Link to post
Share on other sites

Fabrizio_1973

Le bullion devi pagarle poco più del prezzo in metallo, altrimenti non ha molto senso.

Io non vado alla ricerca di once ben precise; aspetto, monitoro... appena capita un occasione dai miei rivenditori di fiducia, al prezzo giusto, faccio l'acquisto.

Questo ovviamente non ti porta in una direzione ben precisa, aggiungi qualche pezzo qua e la, in modo casuale, senza alcuna connessione, tranne il fatto di pesare un oncia ed essere in argento.

Le tempistiche poi, con questo sistema, non sono prevedibili, magari aggiungi due tre pezzi in tempi ravvicinati, poi stai per tanto tempo a secco, ad aspettare la successiva...

Link to post
Share on other sites

Arditiroma

Colleziono anche io monete d'oro di borsa.

 

Mi piacciono le once cinesi americane e i canguri australiani, non do a queste monete una valenza numismatica ma solo ed esclusivamente legata al peso dell' oro in esse contenute. Controllo più volte al giorno il prezzo dell' oro e quando questo ha un valore soddisfacente, correlato al momento temporale, acquisto

Edited by Arditiroma
Link to post
Share on other sites

Lando Griffin
Posted (edited)
1 ora fa, Arditiroma dice:

Colleziono anche io monete d'oro di borsa.

 

Mi piacciono le once cinesi americane e i canguri australiani, non do a queste monete una valenza numismatica ma solo ed esclusivamente legata al peso dell' oro in esse contenute. Controllo più volte al giorno il prezzo dell' oro e quando questo ha un valore soddisfacente, correlato al momento temporale, acuito qualcos'altro.

Faccio la stessa identica cosa. Non lo chiamo nemmeno collezionismo... certo magari un panda te lo vendono nel blister a cui abbini un cofanetto ed è un oggetto carino, ma ad esempio sterline e marenghi le tengo libere in un sacchettino con chiusura a strozzo, tipo tesoro dei pirati... 

Edited by Lando Griffin
Link to post
Share on other sites

Lando Griffin

Ecco, ad esempio una cosa che considero collezione sono gli scudi d oro di San Marino. Ogni anno ha la sua emissione con relativa tematica incisa sulla moneta e lo trovo molto "sfizioso", e all occorrenza sempre oro è... 

Link to post
Share on other sites

gioal

Anche tra le bullion vi sono le rarità, le non comuni, le più desiderate.

Ad esempio pensiamo ai Krugerrand del 1967 o del 1969, ai 100 Soles peruviani, alle sterline fiocchetto degli anni '50 (il 1959 è il meno comune).

Alcune cinesi hanno cifre da capogiro rispetto al valore dell'oro.

Link to post
Share on other sites

Lando Griffin
1 ora fa, gioal dice:

Anche tra le bullion vi sono le rarità, le non comuni, le più desiderate.

Ad esempio pensiamo ai Krugerrand del 1967 o del 1969, ai 100 Soles peruviani, alle sterline fiocchetto degli anni '50 (il 1959 è il meno comune).

Alcune cinesi hanno cifre da capogiro rispetto al valore dell'oro.

Infatti già i semplici panda o canguri, col fatto che cambiano disegno ogni anno, non sono facilissimi da trovare se cerchi un anno specifico, indipendentemente dalle tirature che cmq non sono quasi mai elevatissime... 

Link to post
Share on other sites

Lando Griffin
13 minuti fa, Arditiroma dice:

Cosi come ci sono state le serie "bestie della Regina".. interessanti alcune.. collezionate per po poi ho abbandonato

Io queste serie le guardo sempre un po' con scetticismo. Nel senso, una sterlina è sempre una sterlina, chissà se una "bestia della regina" o un "anno lunare" australiano, negli anni a venire se li fileranno qualcuno? (a livello collezionistico intendo non certo per l oro intrinseco) 

Link to post
Share on other sites

Arditiroma
2 ore fa, Lando Griffin dice:

Io queste serie le guardo sempre un po' con scetticismo. Nel senso, una sterlina è sempre una sterlina, chissà se una "bestia della regina" o un "anno lunare" australiano, negli anni a venire se li fileranno qualcuno? (a livello collezionistico intendo non certo per l oro intrinseco) 

d'accordo con te... infatti finche erano a prezzo delll' oro in esso contenuto è il solito leggero spread le ho prese.. quando hanno incominciato a proporle a 600 700 euro in piu del valore del metallo, per me rimangono li.. A quel punto allora prendo una moneta d'oro "storica"

Link to post
Share on other sites

b8b8

Io sto pensando di iniziare una collezione di Bullion tipologica , però solo monete da Borsa tipo 50 Pesos , Margenghi, Leaf , Nuts,  ecc, non quelli che ti vendono a 5 volte il prezzo del fino, bellisme ma economicamente inconcepibili.

Aspetterò il momento opportuno per iniziare, In Pandemia non mi sembra il caso , visto il prezzo del metallo giallo.

 

Edited by b8b8
Link to post
Share on other sites

Arditiroma
7 minuti fa, b8b8 dice:

Io sto pensando di iniziare una collezione di Bullion tipologica , però solo monete da Borsa tipo 50 Pesos , Margenghi, Leaf , Nuts,  ecc, non quelli che ti vendono a 5 volte il prezzo del fino, bellisme ma economicamente inconcepibili.

Aspetterò il momento opportuno per iniziare, In Pandemia non mi sembra il caso , visto il prezzo del metallo giallo.

 

Si infatti la soluzione migliore è quella di prendere le monete di borsa con uno spread accettabile..

 

Per quanto riguarda la quotazione dell' oro , gia è sceso di molto rispetto a quando inizio la pandemia.. difficilmente si abbasserà significativamente , a mio avviso, poi se devi fare un investimento a lungo lunghissimo termine, come è quello dell' oro le piccole variazioni sono trascurabili..

Link to post
Share on other sites

b8b8

Ho iniziato ad interessarmi al mondo della Numismatica nel 2014, da quel momento non ho smesso, concentrandomi principalmente su € commemorativi e scudi in Argento Napoleonidi. 

Dopo qualche anno mi sono reso conto che la Collezione di Scudi è troppo impegnativa per le mie tasche, cercando dallo SPL in sù, e non voglio dover aspettare mesi da un acquisto all' altro. 

Sul discorso Oro Bullion, ormai mi sono fatto un idea, ma il mio prezzo spot é quello del 2014, aspetteró! 

Non sono laureato in Economia, ma nella situazione attuale non compreró mai Oro, se non ricordo male nel momento in cui mi avvicinai alla Numismatica il prezzo era sui 31€ al grammo. 

Non datemi del pazzo.... 

P. S. Un consiglio su un bel catalogo con foto ad alta risoluzione ed a colori sul tema? ( no Klimt, Queen's Beast ecc) solo bullion puri e duri. 

 

 

Edited by b8b8
Link to post
Share on other sites

TIBERIVS
4 minuti fa, Arditiroma dice:

Si infatti la soluzione migliore è quella di prendere le monete di borsa con uno spread accettabile..

 

Per quanto riguarda la quotazione dell' oro , gia è sceso di molto rispetto a quando inizio la pandemia.. difficilmente si abbasserà significativamente , a mio avviso, poi se devi fare un investimento a lungo lunghissimo termine, come è quello dell' oro le piccole variazioni sono trascurabili..

Mi permetto di correggere il "tiro"  non è esatto dire che " L'oro già è sceso molto rispetto a quando iniziò la pandemia",  è più esatto dire che è già sceso dal massimo fatto nell'anno della pandemia ( 2020 ); infatti se prendiamo per riferimento  i primi casi in Italia,  era il 21 febbraio 2020, l'oro all'epoca quotava in USD 1700 ( oggi 1732 $) in Euro 48,11 al gr ( oggi 47,23 €)  siamo + o -  sullo stesso livello  di pre-pandemia, altro discorso se prendiamo i massimi raggiunti  ad agosto 2020  il 4/8 2.036 in USD ed il 6/8 in € 55,51.

saluti

TIBERIVS

Link to post
Share on other sites

TIBERIVS
9 minuti fa, b8b8 dice:

 

Sul discorso Oro Bullion, ormai mi sono fatto un idea, ma il mio prezzo spot é quello del 2014, aspetteró! 

 

 

 

Penso che non aggiungerai neppure un grammo, se aspetti quella quotazione ( 29/31 € il gr)

saluti

TIBERIVS

Link to post
Share on other sites

Lando Griffin

Io se compro sterline o marenghi mi sono dato la regola massimo 5% di spread. Per bullion più particolari tipo i panda un 10/15% rientra ancora nell accettabile. Quando vedo invece prezzi del doppio o del triplo con la dicitura "solo 1000 pezzi prodotti" per me sono esche e sto alla larga... 

Un po' di oro va sempre bene prenderlo se lo si fa per tenerlo lì... ovvio buttando un occhio sulle quotazioni in modo da non comprare proprio quando è ai picchi... 

Link to post
Share on other sites

Arditiroma
1 ora fa, TIBERIVS dice:

Mi permetto di correggere il "tiro"  non è esatto dire che " L'oro già è sceso molto rispetto a quando iniziò la pandemia",  è più esatto dire che è già sceso dal massimo fatto nell'anno della pandemia ( 2020 ); infatti se prendiamo per riferimento  i primi casi in Italia,  era il 21 febbraio 2020, l'oro all'epoca quotava in USD 1700 ( oggi 1732 $) in Euro 48,11 al gr ( oggi 47,23 €)  siamo + o -  sullo stesso livello  di pre-pandemia, altro discorso se prendiamo i massimi raggiunti  ad agosto 2020  il 4/8 2.036 in USD ed il 6/8 in € 55,51.

saluti

TIBERIVS

Si il senso è quello.. poi se vogliamo stare a pesare le parole ok:) Visto che vogliamo puntualizzare le virgole, non ho detto è sceso molto , "ma è sceso di molto... " poi il molto  o il poco sono relativi..:)

 

Edited by Arditiroma
Link to post
Share on other sites

Arditiroma
1 ora fa, TIBERIVS dice:

Penso che non aggiungerai neppure un grammo, se aspetti quella quotazione ( 29/31 € il gr)

saluti

TIBERIVS

E su questo siamo d' accordo.. quei livelli credo, difficilmente ormai si raggiungeranno di nuovo per una molteplicità di fattori

 

Link to post
Share on other sites

giulira
Supporter

A me piacciono i marenghi, ho completato due seriette: Umberto I e Pio IX, pero' alla fine c'e' sempre lo scoglio. Se vuoi chiudere una particolare tipologia c'e' sempre la bestia nera che ti fa spendere piu' di tutte le altre messe assieme.

Link to post
Share on other sites

Lando Griffin
18 minuti fa, giulira dice:

A me piacciono i marenghi, ho completato due seriette: Umberto I e Pio IX, pero' alla fine c'e' sempre lo scoglio. Se vuoi chiudere una particolare tipologia c'e' sempre la bestia nera che ti fa spendere piu' di tutte le altre messe assieme.

Marenghi di un certo livello si trovano spesso nelle aste. Girano parecchio. Le tue "bestie nere" sarebbero? 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.