Jump to content
IGNORED

Consigli per una collezione di monete antiche


Recommended Posts

Cioso

Buongiorno a tutti, premetto che non so se sto scrivendo nella sezione apposita e nel caso chiedo scusa, ma nell'ultimo periodo ho iniziato ad appassionarmi ed avvicinarmi sempre più alla monetazione antica, in particolare a quella romana e sono qui per chiedervi un consiglio.
Da anni colleziono monete, ma di tutt'altra tipologia (monete della zecca di Modena) e non ho mai acquistato monete romane. Ho iniziato a studiare e approfondire la materia (sto leggendo il libro Monete Romane di Adriano Savio) e sono sempre più convinto di volermi tuffare in questo vasto e splendido mondo.
Sono qui per chiedervi un consiglio su come impostare la collezione, o meglio, sarei curioso di sapere come avete impostato la vostra, in quanto io ancora non riesco a capire da dove voglio partire, ci sono 'troppe' monete che coprono un lasso di tempo enorme, quindi mi piacerebbe sentire un po' le vostre esperienze da cui magari potrò prendere spunto.
Grazie a chiunque vorrà intervenire e buona pasqua a tutti!

Francesco.

Link to post
Share on other sites

Agricola

Salve @Cioso , poni una domanda che piu' o meno ci siamo fatta agli inizi in molti .

Come prima risposta , questa dipende esclusivamente da te : ti interessa piu' la storia romana repubblicana , imperiale o tutta , dall' inizio alla fine ? l' interesse storico e' strettamente legato alla scelta numismatica del periodo che piu' si ama , altrimenti collezioneresti monete antiche come un hobby monco della parte piu' importante di una moneta : la sua storia , questa serve a comprendere le legende e le allegorie rappresentate nel dritto e nel rovescio del tondello .  

Link to post
Share on other sites

TIBERIVS
3 ore fa, Cioso dice:

Buongiorno a tutti, premetto che non so se sto scrivendo nella sezione apposita e nel caso chiedo scusa, ma nell'ultimo periodo ho iniziato ad appassionarmi ed avvicinarmi sempre più alla monetazione antica, in particolare a quella romana e sono qui per chiedervi un consiglio.
Da anni colleziono monete, ma di tutt'altra tipologia (monete della zecca di Modena) e non ho mai acquistato monete romane. Ho iniziato a studiare e approfondire la materia (sto leggendo il libro Monete Romane di Adriano Savio) e sono sempre più convinto di volermi tuffare in questo vasto e splendido mondo.
Sono qui per chiedervi un consiglio su come impostare la collezione, o meglio, sarei curioso di sapere come avete impostato la vostra, in quanto io ancora non riesco a capire da dove voglio partire, ci sono 'troppe' monete che coprono un lasso di tempo enorme, quindi mi piacerebbe sentire un po' le vostre esperienze da cui magari potrò prendere spunto.
Grazie a chiunque vorrà intervenire e buona pasqua a tutti!

Francesco.

Come già detto è un settore  amplissimo, la regola è  darsi dei limiti ( per quanto possibili) personalmente ho  optato per i denari imperiali,  da Augusto ai Severi,  

saluti

TIBERIVS

Link to post
Share on other sites

Scipio
Supporter

Domanda difficilissima...la scelta del periodo storico è basilare anche se non risolutiva. Io ho iniziato con la monetazione dell’impero, ma poi ho visto che tutto quello che leggevo riguardava la nascita di Roma come potenza e la storia della Repubblica. Allora ho iniziato a collezionare denari repubblicani un po’ a casaccio, e mi rendevo conto che non avevo un filo conduttore. Poi mi sono rilassato e ho iniziato a godermi questo hobby, facendo delle esclusioni, decidendo di non dedicarmi a settori noiosi, troppo difficili o troppo costosi: ho escluso quindi i denari del II sec aC con simboli e lettere e le emissioni ripetitive dioscuri/biga (onestamente un po’ noiosi), i bronzi familiari (difficili), gli aurei (costosi) i fusi (difficili e costosi). Mi dedico alle romano-campane e a varie categorie di denari (es. gens Iulia, temi bellici, e altri). Un consiglio: la cosa migliore per guidare gli interessi e le scelte è qualche buon libro, sia testi numismatici che romanzi storici. Per la repubblica (ma non solo) suggerisco di iniziare con F. Catalli, “La monetazione romano repubblicana”, per i romanzi qualunque cosa di Coleen Mc Cullough e Santiago Posteguillo

Edited by Scipio
Link to post
Share on other sites

Cioso

Innanzitutto grazie a chi ha voluto intervenire, come immaginavo l'approccio a questo tipo di collezione è molto personale e soggettivo.
Il mio timore è proprio quello di farmi prendere dalla smania di cominciare ad acquistare monete antiche, ritrovandomi magari fra qualche mese/anno con una collezione poco logica. 
Mi hanno sempre affascinato le monete con alle spalle una storia in particolare, quindi probabilmente potrei iniziare a dedicarmi a quelle monete emesse per celebrare determinati eventi. Un'altra idea che mi era passata per la testa era quella di cominciare un lungo percorso per arrivare nel lungo periodo ad avere almeno un denario con il ritratto di ogni imperatore romano... ma non so se sia un obiettivo realizzabile.
Una cosa è certa, dovrò sicuramente continuare a studiare per comprendere meglio questo affascinante mondo!

Link to post
Share on other sites

Agricola
2 ore fa, Cioso dice:

Innanzitutto grazie a chi ha voluto intervenire, come immaginavo l'approccio a questo tipo di collezione è molto personale e soggettivo.
Il mio timore è proprio quello di farmi prendere dalla smania di cominciare ad acquistare monete antiche, ritrovandomi magari fra qualche mese/anno con una collezione poco logica. 
Mi hanno sempre affascinato le monete con alle spalle una storia in particolare, quindi probabilmente potrei iniziare a dedicarmi a quelle monete emesse per celebrare determinati eventi. Un'altra idea che mi era passata per la testa era quella di cominciare un lungo percorso per arrivare nel lungo periodo ad avere almeno un denario con il ritratto di ogni imperatore romano... ma non so se sia un obiettivo realizzabile.
Una cosa è certa, dovrò sicuramente continuare a studiare per comprendere meglio questo affascinante mondo!

Ciao , mi sembra di capire da quanto scrivi che sei piu' interessato alla Roma repubblicana , non per nulla hai inserito in questa Sezione il tuo post anziche' in quella imperiale ; mi permetto di consigliarti un ottimo testo oltre a quello citato da @Scipio , quello di Giancarlo Alteri che vedi in foto , e' un testo piuttosto caro e molto difficile da trovare nell' usato , me e' tutt' ora in vendita presso la B.A.V. (Biblioteca Apostolica Vaticana) , e' un testo fondamentale per comprendere ed abbinare divinita' , legende e allegorie , alle monete romane repubblicane , e' anche riccamente illustrato da numerosissime monete del medagliere vaticano , ogni singola moneta fa riferimento al testo scritto .

DSCN3283.JPG

Link to post
Share on other sites

talpa

 

Il 2/4/2021 alle 16:55, Cioso dice:

Buongiorno a tutti, premetto che non so se sto scrivendo nella sezione apposita e nel caso chiedo scusa, ma nell'ultimo periodo ho iniziato ad appassionarmi ed avvicinarmi sempre più alla monetazione antica, in particolare a quella romana e sono qui per chiedervi un consiglio.
Da anni colleziono monete, ma di tutt'altra tipologia (monete della zecca di Modena) e non ho mai acquistato monete romane. Ho iniziato a studiare e approfondire la materia (sto leggendo il libro Monete Romane di Adriano Savio) e sono sempre più convinto di volermi tuffare in questo vasto e splendido mondo.
Sono qui per chiedervi un consiglio su come impostare la collezione, o meglio, sarei curioso di sapere come avete impostato la vostra, in quanto io ancora non riesco a capire da dove voglio partire, ci sono 'troppe' monete che coprono un lasso di tempo enorme, quindi mi piacerebbe sentire un po' le vostre esperienze da cui magari potrò prendere spunto.
Grazie a chiunque vorrà intervenire e buona pasqua a tutti!

Francesco.

Il collezionismo, come tante cose nella vita, può attraversare diverse fasi, vi è anche quella smaniosa di buttarsi a capofitto nell'acquisto e possesso degli oggetti che più affascinano e che ci si può permettere, soprattutto da giovani è anche naturale che ciò accada, vivendo in maniera diretta un'esperienza si può capire nel corso del tempo fino a che punto quell'esperienza e scelta ci appaghi o faccia per noi, poi le cose possono cambiare come spesso succede...Ho dei bei ricordi di quando ventenne decisi di collezionare denari imperiali del secondo e terzo secolo, mettendo insieme una simpatica galleria di ritratti imperiali, poi tanta acqua è passata sotto i ponti e altre scelte e percorsi sono stati fatti, quelle monete le ho cedute per finanziare la passione attuale, la mia biblioteca numismatica, e a proposito di libri, oltre al consiglio mai abbastanza ribadito di dedicarti al loro acquisto in primo luogo per meglio focalizzare il contesto della tua futura collezione, mi piacerebbe offrirti una suggestione, cioè immagina di impostare una collezione alla stessa maniera di quando si desidera scrivere un libro, ogni moneta deve raccontare una storia in coerenza con tutte le altre, formare dei capitoli che insieme completeranno una narrazione che abbia senso compiuto, esplora quindi le varie possibilità attraverso la visione di più monete possibili e la lettura di libri e saggi, pian piano vedrai che la storia che vuoi scrivere attraverso una collezione prenderà forma e creerai il tuo libro in monete, unico e personale... 

Link to post
Share on other sites

skubydu
Il 2/4/2021 alle 16:55, Cioso dice:

Buongiorno a tutti, premetto che non so se sto scrivendo nella sezione apposita e nel caso chiedo scusa, ma nell'ultimo periodo ho iniziato ad appassionarmi ed avvicinarmi sempre più alla monetazione antica, in particolare a quella romana e sono qui per chiedervi un consiglio.
Da anni colleziono monete, ma di tutt'altra tipologia (monete della zecca di Modena) e non ho mai acquistato monete romane. Ho iniziato a studiare e approfondire la materia (sto leggendo il libro Monete Romane di Adriano Savio) e sono sempre più convinto di volermi tuffare in questo vasto e splendido mondo.
Sono qui per chiedervi un consiglio su come impostare la collezione, o meglio, sarei curioso di sapere come avete impostato la vostra, in quanto io ancora non riesco a capire da dove voglio partire, ci sono 'troppe' monete che coprono un lasso di tempo enorme, quindi mi piacerebbe sentire un po' le vostre esperienze da cui magari potrò prendere spunto.
Grazie a chiunque vorrà intervenire e buona pasqua a tutti!

Francesco.

Premettendo sempre che le monete sono tutte "belle" ed interessanti, acquista sempre monete in media/buona conservazione (che hanno sempre mercato qualora decidessi di volerle cedere  o cambiare il tuo campo di interesse). 

 

 

Edited by skubydu
Link to post
Share on other sites

dareios it

Iniziare una collezione partendo dalle monete romane non è certo semplice, come già detto il periodo è molto vasto e solitamente ognuno sceglie per tematiche soprattutto, che possono essere per tipo di monete, per esempio sesterzi, denari repubblicani, o imperiali, con raffigurazioni architettoniche, o animalesche, o anche olimpiche e perchè no... se uno ha tanti soldi potrebbe collezionare solo aurei o tutto quanto insieme.

Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo
Supporter
Il 3/4/2021 alle 19:32, talpa dice:

 vi è anche quella smaniosa di buttarsi a capofitto nell'acquisto e possesso degli oggetti che più affascinano e che ci si può permettere,

Ecco, io sono da sempre in questa fase.

Amo non tanto la numismatica, quanto invece la storia di Roma repubblicana: quindi metto le mani su tutto ciò che trovo "interessante" per il suo collegamento a un fatto, un'epoca o un personaggio storico. Non disdegno di comprare monete usuratissime, i cosiddetti "rottami": non saranno belle da vedere, non avranno valore in caso di rivendita, ma certamente hanno vissuto molto di più di quella "quasi fior di conio", hanno combattuto battaglie, pagato oratori, soggiornato in stamberghe ...

 

Io ti consiglierei di cominciare con un bel denario anonimo, costa poco e ha un altissimo valore simbolico. Poi, come ti hanno detto, leggi molto e acquista ciò che ti incuriosisce 

Link to post
Share on other sites

sdy82

Caro @Cioso,

Ti sono vicino. 😅

Sono 2-3 anni che, molto sporadicamente, acquisto i rottami (più o meno tali) di cui parla @L. Licinio Lucullo.

Lo faccio perché vorrei avvicinarmi anch'io alla numismatica antica.

Ho acquistato in un'ottica molto emotiva (sorvolando sulla spendibilità futura dei pezzi), senza fare grosse letture. Però nel frattempo ho capito di non essere interessato ai ritratti imperiali, ma alle raffigurazioni repubblicane. Rimango affascinato dai "ritratti" delle divinità. E allora penso che sarebbe bello metter su una galleria di Giove / Zeus o di Diana / Artemide. E quindi il passaggio verso una certa monetazione greca sarebbe breve. Però mi piacerebbe anche avere uno sguardo sincronico su ciò che è stato il III - II secolo a.C.  riguardo alle mie zone di provenienza, e quindi Latium Adiectus e Neapolis. E perché non provare a raccogliere monete presumibilmente transitate dalle mie zone d'origine? Ognuna di queste idee implica letture importanti che al momento non riuscirei per vari motivi ad affrontare. Anche il mondo celtico mi stuzzica l'intelletto...

...però continuo a non decidere. Troppo preso dalle mie raccolte principali.

Tuttavia faccio incursioni ogni tanto nelle sezioni della numismatica antica qui sul forum, annoto possibili strade collezionistiche percorribili e compro piccole cose per capire quanta empatia possa nascere tra me e loro.

Link to post
Share on other sites

Cioso

Ancora un grazie a chi ha voluto dire la sua in questa discussione, ogni vostro consiglio mi è stato utile per capire che ne so ancora troppo poco per sapere con certezza quale possa essere il mio campo d'interesse principale. Ho quindi deciso di continuare a studiare su qualche libro prima di iniziare ad acquistare monete (spero di riuscire a resistere alla tentazione...) ed ho appena preso online il libro Tipologia delle Monete della Repubblica di Roma consigliatomi da @Agricola, che anche leggendo in giro sul forum sembrerebbe essere ottimo per capire di più le raffigurazioni dei denari repubblicani.
Quando avrò preso una decisione su come iniziare la collezione vi farò sapere!
Grazie ancora.

Francesco.

Link to post
Share on other sites

FrancoMari

Visto che sei ancora indeciso ti tento con la collezione di Sesterzi dell'Impero Romano: si parte con un Sesterzio per ogni imperatore (ma già basterebbe così) e se si vuole si continua collezionando un  imperatore specifico, una famiglia imperiale, una tematica di rovesci ecc..

Io sono ancora allo step iniziale, ma ti assicuro è una collezione di grande soddisfazione (omettendo volutamente considerazioni sul portafoglio...)

Francesco

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.