Jump to content
IGNORED

Filippo I D'Arabia e Giulia Mamea


Recommended Posts

Jack98

Buongiorno a tutti,

Vorrei chiedere un parere critico su questi due sesterzi acquistati da poco:

  1.  Filippo I l'Arabo - Zecca Roma - 246 d.c
    D -  IMP M IVL PHILIPPVS AVG.3 Filippo I l'Arabo, busto laureato, paludato e corazzato a destra 
    R -  PAX AETERNA. S C a destra e sinistra nel campo. La Felicitas, stante a sinistra, sorregge con la mano destra un ramo d'olivo e con la sinistra una lungo scettro.
     
  2. Iulia Mamaea - 235 d.c
    D - IVLIA MAMA  EAAVGVSTA Busto diademato e drappeggiato
    R - FELICITAS PVBLICA. S C a destra e a sinistra nel campo. La Felicitas con caduceo nella mano destra e appoggiata ad una colonna con il braccio sinistro.

 

Vi ringrazio e colgo l'occasione per augurarvi buona Pasqua!

 

 

Edited by Jack98
Link to post
Share on other sites

Jack98
Adesso, modulo_largo dice:

Bellissimi, ma hai pubblicato due volte lo stesso rovescio..

Infatti...😴😴 Ho immediatamente corretto

Link to post
Share on other sites

Stanco
Stilicho
Supporter

@Jack98

Innanzo tutto devo dire che le tue monete mi piacciono molto.

Volevo solo fare qualche precisazione sulla descrizione.

In quella di Filippo l'Arabo, la Pax regge un ramo d'olivo con la mano destra sollevata ed uno scettro di traverso con la mano sinistra (e non caduceo-cornucopia).

In quella di Iulia Mamaea la Felicitas regge con la mano destra un caduceo e tiene il gomito sinistro appoggiato su una colonna (non vedo la cornucopia).

Ciao da Stilicho

Edited by Stilicho
correzione
Link to post
Share on other sites

Jack98
2 minuti fa, Stilicho dice:

@Jack98

Ciao, innanzo tutto devo dire che le tue monete mi piacciono molto.

Volevo solo fare qualche precisazione sulla descrizione.

In quella di Filippo l'Arabo, la Pax regge un ramo d'olivo con la mano destra sollevata ed uno scettro di traverso con la mano sinistra (e non caduceo-cornucopia)..

In quella di Iulia Mamaea la Felicitas regge con la mano destra un caduceo e tiene il gomito sinistro appoggiato su una colonna (non vedo la cornucopia).

Ciao da Stilicho

Grazie mille per le preziose correzioni e per il tuo parere. Apporto le modifiche al post. 

Link to post
Share on other sites

FrancoMari
40 minuti fa, Jack98 dice:

Vi ringrazio! Secondo voi come si possono classificare in base al loro grado di condizione?

Riduttivo parlare di sola conservazione per le monete antiche, sono numerosi i fattori che determinano infatti la bellezza di una moneta sopratutto se si parla di bronzo. Nel caso specifico dei tuoi due sesterzi quello che salta all’occhio sono le patine naturali e, a giudicare dalle foto, anche non toccate. A questo si aggiunge un ottima centratura del conio e un bello stile dei ritratti. Se mi dovessi limitare al grado di conservazione direi attorno al BB, ma ripeto in se dice poco e le tue monete hanno molto di più di una semplice conservazione  BB.

Link to post
Share on other sites

Jack98
2 minuti fa, FrancoMari dice:

Riduttivo parlare di sola conservazione per le monete antiche, sono numerosi i fattori che determinano infatti la bellezza di una moneta sopratutto se si parla di bronzo. Nel caso specifico dei tuoi due sesterzi quello che salta all’occhio sono le patine naturali e, a giudicare dalle foto, anche non toccate. A questo si aggiunge un ottima centratura del conio e un bello stile dei ritratti. Se mi dovessi limitare al grado di conservazione direi attorno al BB, ma ripeto in se dice poco e le tue monete hanno molto di più di una semplice conservazione  BB.

Ti ringrazio per il prezioso contributo. Sempre felice di approfondire queste conoscenze

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.