Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Rob_erto

10 centesimi spiga ??????

Recommended Posts

toto

Ciao Rob_erto,

sono dei bozzetti, degli studi... Molto belli, ma forse da considerare "non collezionabili"...

Un salutone,

Share this post


Link to post
Share on other sites

10tony89

A mio parere si tratta di una delle tante patacche che si trovano in giro,figuriamoci se al dritto non mettevano la faccia di V.Emanuele III

Share this post


Link to post
Share on other sites

arsmonetaria

Risponderei all'ultimo signore che è intevenuto dicendogli molto bonariamente che prima di intervenire in un Forum di Numismatica, dovrebbe quanto meno documentarsi,prima di dire stupidaggini.Entrambe le monete sono prove, molto ricercate (ed attualmente non vendibili nè commerciabili,in attesa di sentenza, perchè uscite dalla zecca di Roma in maniera non regolare).Allora prima di parlare bisogna solo studiare prima di fare brutte figure.

Si compri o il Simonetti o il più economico "Monete di Casa Savoia" di Eupremio Monenegro.A pag 291 e 292 c'è la descrizione di tali monete.Si eviterà in fututo figure meschine.Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

incuso
Staff

In effetti la faccia di VE3 non appare su tutte le monete. Nei 20c dello stesso periodo ad esempio manca.

Share this post


Link to post
Share on other sites

simone
Entrambe le monete sono prove, molto ricercate (ed attualmente non vendibili nè commerciabili,in attesa di sentenza, perchè uscite dalla zecca di Roma in maniera non regolare).

211334[/snapback]

Quindi chi le compra rischia di vedersi sequestrare la collezione ? :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

incuso
Staff
Quindi chi le compra rischia di vedersi sequestrare la collezione ?  :unsure:

Sì o meglio queste prove. Questo se le importa in Italia, all'estero (anche san Marino) possesso e vendita credo che siano legali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

arsmonetaria

Teoricamente si.Non so dirti se essendo vendute fuori d'Italia, sia vigente una legge diversa.Come ripeto il problema sussiste (vedi anche Gigante) solo per alcune monete (10 cent 1908, serie Aratrice,5 centesimi del 1904 etc etc,tutti i progetti e le prove dall'anno 1883 al 1956.Sono invece liberamente commerciabili tutte le prove Johnson.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rob_erto

Ho già sentito nominare i progetti jonson, ma esattamente cosa sono? poi che differenza c'è fra prove come i 10 cent che ho trovato, le monete di corso con la scritta"PROVA", progetti jonson...a proposito, eccone uno.

http://www.coinarchives.com/w/lotviewer.ph...ID=247&Lot=1373

Però, non si può dire che siano a buon mercato... :o

Share this post


Link to post
Share on other sites

toto

Ciao Rob_erto,

alcune risposte le trovi in questa precedente discussione.

Le prove fatte fare dalla famosa ditta Johnson si vede che avevano contrattualmente una possibilità maggiore di diventare di proprietà di terzi.

Un salutone,

Share this post


Link to post
Share on other sites

marcantonio

se fossero realmente venute fuori dalla zecca,queste prove le vendererebbero di piu' dei 250 dollari stimati,a questo punto potrebbero essere dei falsi di quelle prove e dire patacche non sarebbe illogico.se invece fossero realmente delle prove allora.....ma ho forti dubbi.MARCANTONIO.

Share this post


Link to post
Share on other sites

libeccio
se fossero realmente venute fuori dalla zecca,queste prove le vendererebbero di piu' dei 250 dollari stimati,a questo punto potrebbero essere dei falsi di quelle prove e dire patacche non sarebbe illogico.se invece fossero realmente delle prove allora.....ma ho forti dubbi.MARCANTONIO.

211365[/snapback]

Il problema è che sono monete non commerciabili in Italia perchè non collezionabili e soggette a sequestro.

Andrea Libeccio

Share this post


Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter

quanto valgono ??????

LA GALERA !!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

rickkk
A mio parere si tratta di una delle tante patacche che si trovano in giro,figuriamoci se al dritto non mettevano la faccia di V.Emanuele III

211324[/snapback]

Caro toni, non posso che consigliarti di cambiare sport...

Questi progetti, così come gli innumerevoli altri coniati dalla Regia Zecca durante il Regno di V.E. III sono meravigliosi.

Per gli appassionati, nell'asta Varesi 32 (del 2000 se non sbaglio), è comparsa una collezione con quasi tutte le prove ed i progetti di V.E. III.

Il catalogo d'asta ha delle meravigliose foto a colori ed è un testo da possedere, ovviamente se si colleziona V.E. III.

Rickkk

Share this post


Link to post
Share on other sites

deus68
se fossero realmente venute fuori dalla zecca,queste prove le vendererebbero di piu' dei 250 dollari stimati,a questo punto potrebbero essere dei falsi di quelle prove e dire patacche non sarebbe illogico.se invece fossero realmente delle prove allora.....ma ho forti dubbi.MARCANTONIO.

211365[/snapback]

Anche a me è venuto lo stesso dubbio.

In effetti, se non ticordo male, su ebay (logicamente non .it) tempo fa un venditore svissero ne proponeva alcune. I prezzi erano molto più alti. Non so però se sono rimaste invendute.

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00
se fossero realmente venute fuori dalla zecca,queste prove le vendererebbero di piu' dei 250 dollari stimati,a questo punto potrebbero essere dei falsi di quelle prove e dire patacche non sarebbe illogico.se invece fossero realmente delle prove allora.....ma ho forti dubbi.MARCANTONIO.

211365[/snapback]

Non aver dubbi si tratta del progetto del 10 centesimi 1915 :D

Numero 219 del Simonetti

Se leggi i testi consigliati da arsmonetaria tutto ti sara' chiaro

Tali progetti (elencati dal Simonetti ai numeri:218 ,219,222 e 225) costituiscono degli studi per le dimensioni e il tipo di taglio da adottare per la progettata moneta da 10 centesimi in nichel che avrebbe dovuto sostituire il 10 centesimi in bronzo

Il modello e il conio venne creato da A.Motti e presentato al Ministero del Tesoro verso la fine di novembre del 1914

Se ricercate su Ebay vedrete altri progetti e prove in asta di un amico del forum, in questo caso legalmente trattabili per i motivi citati da arsmonetaria -

Edited by piergi00

Share this post


Link to post
Share on other sites

sesino974

Ricordo a tutti i LAMONETIANI che errare è umano......................

Dedicato a tutte le code di paglia :D

Con simpatia SERGIO

Edited by sesino974

Share this post


Link to post
Share on other sites

orlando10

Caro sesino974,

i complimenti ti sono assolutamente dovuti. Se una persona commette un errore su una rara prova e molto bonariamente deve cambiare sport, sono sicuro che non ci sarebbero sportivi di nessun genere in giro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

incuso
Staff
In effetti la faccia di VE3 non appare su tutte le monete.

Comunque nel dubbio esiste anche la prova con il Re!

post-45-1174661579_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter

altra bella prova!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.