Jump to content
IGNORED

Lombardia Carlo II - filippo 1676


Recommended Posts

niko

Già postata in altri lidi, ma ne approfitto per pubblicarla anche qui. Vi presento questo argento del periodo spagnolo acquistato quasi un anno fa, nel luglio 2020.

Carlo II d’Asburgo (1674-1703) o “Carlo lo stregato”, ultimo Asburgo di Spagna.
Filippo 1676
Ag - 27.84g
Crippa 3

Cosa ne pensate?

Desidero ringraziare anche @ilnumismatico per i suggerimenti di postproduzione fotografica, nella speranza di rivederlo all’opera presto su qualche nuovo catalogo d’asta.

un saluto al forum,

N.

E6DDFA33-E83D-40DE-8C0F-F84E182B1FBF.jpeg

Link to post
Share on other sites

Stanco
Scudo1901

Complimenti vivissimi, un esemplare ben oltre la media quanto a conservazione! 

Link to post
Share on other sites

ilnumismatico

Ciao niko, grazie!

Bell’esemplare per una tipologia molto ostica da trovare gradevole per un’ampia rosa di problematiche tecniche. A dispetto di un tondello un po stretto, il tuo esemplare vanta una bella battuta molto equilibrata e leggibile in tutte le sue parti, e una patina molto gradevole, che sono certo si farà ancora più attraente nel giusto ambiente conservativo. Anche a me piace molto il periodo spagnolo, e questi massimali a trovarli così danno molta soddisfazione! 🤗

Link to post
Share on other sites

niko
Posted (edited)

Grazie a entrambi per i vs commenti! Come dice Fab è un bel modulo, in mano dà soddisfazioni.

per dovere di cronaca, era periziata qSPL dal compianto Tevere. Perizia tagliata ma cartellino conservato...

N.

Edited by niko
Link to post
Share on other sites

  • 2 weeks later...
niko
Posted (edited)
2 ore fa, Faletro78 dice:

Magnifico ritratto, un ottimo esemplare per questa tipologia sempre sofferente. 

Grazie Faletro! Detto tra noi, preferisco il ritratto del tipo ‘1676’ a quello del tipo ‘1694’ (nonostante di quest’ultimo abbia visto un esemplare in conservazione eccezionale negli ultimi tempi e si sa, una buona conservazione potrebbe far dimenticare la bruttura del sovrano 😛)...


N.

Edited by niko
Link to post
Share on other sites

ilnumismatico
1 ora fa, niko dice:

Grazie Faletro! Detto tra noi, preferisco il ritratto del tipo ‘1676’ a quello del tipo ‘1694’ (nonostante di quest’ultimo abbia visto un esemplare in conservazione eccezionale negli ultimi tempi e si sa, una buona conservazione potrebbe far dimenticare la bruttura del sovrano 😛)...


N.

Concordo con te! Stilisticamente non è un conio di stile ricercato, ma lo reputo tra quello più verosimile alle fattezze estetiche del sovrano, che a motivo degli incroci dinastici tra consanguinei, madre natura fu estremamente severa con lui. Diversamente avviene per il conio Napoletano, dove il conio (e le nuove tecniche di coniazione meccaniche) restituiscono un ritratto di stile molto fine. In ogni caso, malgrado le innumerevoli problematiche tecniche della zecca Milanese, anche questo ritratto quando si trova come questo del tuo esemplare, rimane estremamente gradevole e affascinante.

PS. l'esemplare pregevole di cui parli è per caso quello sulla baia? anche via messaggio se (e quando) puoi. Grazie!!! :) 

Edited by ilnumismatico
Link to post
Share on other sites

  • 2 weeks later...
niko
Il 25/5/2021 alle 09:59, ilnumismatico dice:

Concordo con te! Stilisticamente non è un conio di stile ricercato, ma lo reputo tra quello più verosimile alle fattezze estetiche del sovrano, che a motivo degli incroci dinastici tra consanguinei, madre natura fu estremamente severa con lui. Diversamente avviene per il conio Napoletano, dove il conio (e le nuove tecniche di coniazione meccaniche) restituiscono un ritratto di stile molto fine. In ogni caso, malgrado le innumerevoli problematiche tecniche della zecca Milanese, anche questo ritratto quando si trova come questo del tuo esemplare, rimane estremamente gradevole e affascinante.

PS. l'esemplare pregevole di cui parli è per caso quello sulla baia? anche via messaggio se (e quando) puoi. Grazie!!! :) 

Ciao Fab,

perfettamente d’accordo, Napoli sicuramente avanguardista nelle tecniche di coniazione e con un ritratto più fine. 

Gli esemplari in buona conservazione a questo punto... salgono a due!

N.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.