Jump to content
IGNORED

2 lire 1914


Recommended Posts

Contento
jaconico

Oggi ho portato a casa questa bellissima 2 lire 1914. Comprata da un rigattiere che ne aveva 2-3 uguali della stessa seria “025”. Pagata 25 euro. Voi che conservazione gli dareste e come giudicate l’acquisto?

FCB65DAB-195F-4D0E-8F4F-06D7C82ACFD7.jpeg

909EF35E-D62E-44D6-8ECA-94405201595D.jpeg

Link to post
Share on other sites

wstefano

Con 25 euro neanche in spl la trovi una 2 lire. Qua siamo molto più su. Fds o quasi. Ottimo affare amico mio!

(Che cos’è quella macchietta sul lato dx? Un difetto di stsmpa?)

Link to post
Share on other sites

caravelle82
22 minuti fa, wstefano dice:

Con 25 euro neanche in spl la trovi una 2 lire. Qua siamo molto più su. Fds o quasi. Ottimo affare amico mio!

(Che cos’è quella macchietta sul lato dx? Un difetto di stsmpa?)

Concordo dalla A alla z

Anche io mi sono chiesto di quella macchietta...😊

Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico
Posted (edited)

La macchietta è semplicemente la bustina protettiva che è brutta e che cambierò appena torno a casa. Il negozio era di Modena... appena l’ho vista su internet sono salito sul Primo treno da Parma 😂 con la scusa mi sono fatto una passeggiata a Modena con la ragazza

Edited by jaconico
Link to post
Share on other sites

FFF
1 minuto fa, jaconico dice:

La macchietta è semplicemente la bustina protettiva che è brutta e che cambierò appena torno a casa. Il negozio era di Modena... appena l’ho vista su internet sono salito sul Primo treno da Parma 😂 con la scusa mi sono fatto una passeggiata a Modena con la ragazza

E come l'hai convinta la morosa?

Dicendole: - Andiamo e torniamo con 2 Lire 😅

Ritorno serio nel dire che anche secondo me il grado di conservazione si avvicina al FDS.

Le altre rimaste, erano nel medesimo stato?

Link to post
Share on other sites

caravelle82
7 minuti fa, jaconico dice:

La macchietta è semplicemente la bustina protettiva che è brutta e che cambierò appena torno a casa. Il negozio era di Modena... appena l’ho vista su internet sono salito sul Primo treno da Parma 😂 con la scusa mi sono fatto una passeggiata a Modena con la ragazza

Alla grande! 😁👍

Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico
Posted (edited)
13 minuti fa, FFF dice:

E come l'hai convinta la morosa?

Dicendole: - Andiamo e torniamo con 2 Lire 😅

Ritorno serio nel dire che anche secondo me il grado di conservazione si avvicina al FDS.

Le altre rimaste, erano nel medesimo stato?

La ragazza mi asseconda sempre menomale 😂 comunque Sullo shop online ce ne erano altre 2 nelle medesime condizioni e stessa serie. Poi ne avevano una in BB a 13 euro. Quando sono arrivato nel negozio mi ha detto il ragazzo che ci lavora che erano banconote che gli erano state consegnate da un  vecchio collezionista e le avevano già vendute tutte tranne una che sarebbe quella che ho preso e quella in BB. 

Edited by jaconico
Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
2 ore fa, jaconico dice:

ne aveva 2-3 uguali della stessa seria “025”. Pagata 25 euro. 

Uguali anche come conservazione e prezzo? perchè se è così dovevi prenderle tutte! 

Ottimo affare! :good:

Edited by nikita_
Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico
Adesso, nikita_ dice:

Uguali anche come conservazione e prezzo? perchè se è così dovevi prenderle tutte! oo)

Si... ma non ne erano rimaste più, tutte vendute, anche se il sito ancora le riporta in vendita. Infatti ero andato a Modena per visionarle dal vivo ed eventualmente prendere la migliore anche se tutte dalla foto sembravano pressoché perfette. Comunque il problema non si pone perché gliene era rimasta una sola...

che valore di mercato gli dareste in queste condizioni ? Io nei negozi di numismatica le trovo sempre sui 150 e oltre in altissima conservazione e mi è sempre Sembrato un prezzo esagerato. 

Link to post
Share on other sites

numys

Grande @jaconico hai piazzato un bel colpo.... ed io che pensavo di essere riuscito a spuntare con 35 euro un buon prezzo per questo 2 lire ed invece i miei complimenti per aver fatto un viaggio A/R in treno per 2 lire ed una bella passeggiata che non guasta 👍 (scusate per la risoluzione ma adesso non potevo fare di meglio)

BS11_2_lire_VIII_fr.jpg.08589f111cd51245c6620df089dee111.jpgBS11_2_lire_VIII_re.jpg.37484c909c9598e7a5a2a746985b0fad.jpg

Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico
2 minuti fa, numys dice:

Grande @jaconico hai piazzato un bel colpo.... ed io che pensavo di essere riuscito a spuntare con 35 euro un buon prezzo per questo 2 lire ed invece i miei complimenti per aver fatto un viaggio A/R in treno per 2 lire ed una bella passeggiata che non guasta 👍 (scusate per la risoluzione ma adesso non potevo fare di meglio)

BS11_2_lire_VIII_fr.jpg.08589f111cd51245c6620df089dee111.jpgBS11_2_lire_VIII_re.jpg.37484c909c9598e7a5a2a746985b0fad.jpg

Alla fine 5 euro andata e 5 euro ritorno di treno è come se mi fosse uscita 35 😂 però ho passato una bella giornata quindi ci sta, soddisfattissimo 

Link to post
Share on other sites

caravelle82
1 minuto fa, jaconico dice:

Alla fine 5 euro andata e 5 euro ritorno di treno è come se mi fosse uscita 35 😂 però ho passato una bella giornata quindi ci sta, soddisfattissimo 

E no...le 10€ di treno erano per la passeggiata😁

Link to post
Share on other sites

numys

Mio caro @jaconico ti devo contraddire.....ma per una "bella passeggiata" non c'è prezzo e la soddisfazione è stata duplice.

Se potessi fare tutti gli acquisti in questo modo firmerei....😀

Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
19 minuti fa, jaconico dice:

che valore di mercato gli dareste in queste condizioni ?

Quale conservazione gli hai attribuito tu stesso una volta che l'hai scrutata da cima a fondo?

Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico
21 minuti fa, nikita_ dice:

Quale conservazione gli hai attribuito tu stesso una volta che l'hai scrutata da cima a fondo?

Sinceramente credo rasenti il fds... ma essendo il fds una conservazione tanto difficile, magari tenendomi basso direi qfds 

CB4B1247-8AD1-4C7B-92F0-049D513C163E.jpeg

213D27EE-BBD2-4987-91FC-F74EE693D609.jpeg

42AC1527-BAFD-4221-8587-9F62EB908393.jpeg

Link to post
Share on other sites

caravelle82
7 minuti fa, jaconico dice:

Sinceramente credo rasenti il fds... ma essendo il fds una conservazione tanto difficile, magari tenendomi basso direi qfds 

CB4B1247-8AD1-4C7B-92F0-049D513C163E.jpeg

213D27EE-BBD2-4987-91FC-F74EE693D609.jpeg

42AC1527-BAFD-4221-8587-9F62EB908393.jpeg

Concordo da quel che vedo😊

Link to post
Share on other sites

Bradi

Una domanda a scopo informativo.... E' normale che fossero decentrate in tal periodo? tra il disegno el in bordo dall'inizio alla fine è come se fosse inclinata la stampa ...stessa cosa sulla destra....o è effetto ottico?

909EF35E-D62E-44D6-8ECA-94405201595D.thumb.jpeg.38a60415de6d0077a794c97117937d3d.jpeg

Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico
2 minuti fa, Bradi dice:

Una domanda a scopo informativo.... E' normale che fossero decentrate in tal periodo? tra il disegno el in bordo dall'inizio alla fine è come se fosse inclinata la stampa ...stessa cosa sulla destra....o è effetto ottico?

909EF35E-D62E-44D6-8ECA-94405201595D.thumb.jpeg.38a60415de6d0077a794c97117937d3d.jpeg

La quasi totalità di buoni di cassa di fine ‘800 e inizio ‘900 presenta grosse decentrature, alcune anche estreme. Non conosco il Motivo di tale problema

Link to post
Share on other sites

ilnumismatico
1 ora fa, Bradi dice:

Una domanda a scopo informativo.... E' normale che fossero decentrate in tal periodo? tra il disegno el in bordo dall'inizio alla fine è come se fosse inclinata la stampa ...stessa cosa sulla destra....o è effetto ottico?

909EF35E-D62E-44D6-8ECA-94405201595D.thumb.jpeg.38a60415de6d0077a794c97117937d3d.jpeg

Si, normalissimo difetto di stampa che compare su molte tipologie, anche sulle banconote di grande formato. 
Complimenti @jaconico, ottima presa e altrettanto bellissima banconota. Dalle foto siamo almeno al SUP. occhio che la valutazione tra questo grado e il fds molte volte è ambiguo, ancora più su questi formati molto contenuti. Bisogna osservare attentamente lo stato della carta, la lucentezza del piano di stampa e gli angoli; dettagli molto piccoli che vanno valutati con occhio e competenza (per questo, consiglio sempre di avvalersi della consulenza, nel caso di acquisti importanti, di professionisti specializzati nell’ambito della cartamoneta).

Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
16 ore fa, jaconico dice:

che valore di mercato gli dareste in queste condizioni ?

Io nei negozi di numismatica le trovo sempre sui 150 e oltre in altissima conservazione e mi è sempre Sembrato un prezzo esagerato. 

Che tasto dolente che hai toccato.... queste banconote non sono rare e secondo il mio parere nemmeno NC, una piccola cifretta di tutto rispetto un secolo fa, ma se ogni tanto ci scappa un ritrovamento di più esemplari con numeri consecutivi dei motivi ci saranno, uno dei quali per l'appunto perchè era un piccolo taglio.
165 milioni di pezzi per questo biglietto (considero il totale emesso per un collezionista tipologico) sono veramente tanti, è vero che contribuirono alla diffusione di massa della cartamoneta, ma c'erano ancora delle resistenze, abbandonare i piccoli nominali d'argento, espressione di un vero valore rappresentato quantomeno dall'intrinseco, non è stato ben digerito dalla popolazione.


Detto questo i cataloghi per queste specifica banconota esagerano, in verità lo sono per tutte :lol: ma per certune lo sono ancor di più.
Vedi in giro che le conservazioni eccezionali hanno pure un prezzo eccezionale? ma si sa, la richiesta nasce da quanto riportato dai cataloghi, per un buon sup mi fermerei ad una settantina di euro, un centinaio o poco più se fds.
In ogni caso per 25 (o 35 :D) euro è stato un affarone.

Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico
23 minuti fa, nikita_ dice:

Che tasto dolente che hai toccato.... queste banconote non sono rare e secondo il mio parere nemmeno NC, una piccola cifretta di tutto rispetto un secolo fa, ma se ogni tanto ci scappa un ritrovamento di più esemplari con numeri consecutivi dei motivi ci saranno, uno dei quali per l'appunto perchè era un piccolo taglio.
165 milioni di pezzi per questo biglietto (considero il totale emesso per un collezionista tipologico) sono veramente tanti, è vero che contribuirono alla diffusione di massa della cartamoneta, ma c'erano ancora delle resistenze, abbandonare i piccoli nominali d'argento, espressione di un vero valore rappresentato quantomeno dall'intrinseco, non è stato ben digerito dalla popolazione.


Detto questo i cataloghi per queste specifica banconota esagerano, in verità lo sono per tutte :lol: ma per certune lo sono ancor di più.
Vedi in giro che le conservazioni eccezionali hanno pure un prezzo eccezionale? ma si sa, la richiesta nasce da quanto riportato dai cataloghi, per un buon sup mi fermerei ad una settantina di euro, un centinaio o poco più se fds.
In ogni caso per 25 (o 35 :D) euro è stato un affarone.

Concordo su tutto... ora mi manca giusto una banconotina di poco conto per completare i buoni di cassa e di stato da 1 e lire lire. Un certo 2 lire Umberto 😂😂 quello sì che è raretto 

Link to post
Share on other sites

numys
1 ora fa, nikita_ dice:

Che tasto dolente che hai toccato.... queste banconote non sono rare e secondo il mio parere nemmeno NC, una piccola cifretta di tutto rispetto un secolo fa, ma se ogni tanto ci scappa un ritrovamento di più esemplari con numeri consecutivi dei motivi ci saranno, uno dei quali per l'appunto perchè era un piccolo taglio.
165 milioni di pezzi per questo biglietto (considero il totale emesso per un collezionista tipologico) sono veramente tanti, è vero che contribuirono alla diffusione di massa della cartamoneta, ma c'erano ancora delle resistenze, abbandonare i piccoli nominali d'argento, espressione di un vero valore rappresentato quantomeno dall'intrinseco, non è stato ben digerito dalla popolazione.


Detto questo i cataloghi per queste specifica banconota esagerano, in verità lo sono per tutte :lol: ma per certune lo sono ancor di più.
Vedi in giro che le conservazioni eccezionali hanno pure un prezzo eccezionale? ma si sa, la richiesta nasce da quanto riportato dai cataloghi, per un buon sup mi fermerei ad una settantina di euro, un centinaio o poco più se fds.
In ogni caso per 25 (o 35 :D) euro è stato un affarone.

Sono pienamente d'accordo con l'analisi fatta da @nikita_ ma il problema delle valutazioni, spesso fuori mercato, dei cataloghi rimane perché comunque sono prese da riferimento. Non capisco quali parametri sono stati presi in considerazione per far salire così tanto dei prezzi di banconote che invece, a rigor di logica, dovrebbero essere biglietti comuni con prezzi contenuti e proporzionati alla loro conservazione.

In conclusione quale potrebbe essere quindi la differenza in percentuale tra la valutazione dei cataloghi ed il prezzo reale di mercato di una banconota o si riduce tutto a domanda/offerta?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.