Jump to content
IGNORED

indovinello di luglio


okt
 Share

Recommended Posts

Un guerriero in quell’assetto si trova su alcune dramme d’argento di Messana e su alcuni tetras di bronzo siciliani, ma la forma dello scudo è diversa. Sempre che di guerriero si tratti, naturalmente.

1199228801_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.ca94c556975b0d4bf54e45294ca7eaf5.jpg

Link to comment
Share on other sites


Un bel quizz! Per il dritto, confrontandolo con altri ritratti di « Apollo », per la Δ e il tondello largo, ho pensato ad Adranon. Ma niente, e con questa proposta spero un’altro indizio.

In particolare se questa moneta (o uno dei 5 esemplari) è descritta in una delle banca dati on line, o nel BMC, oppure nascosta nello stock di un piccolo venditore? 

Link to comment
Share on other sites


11 ore fa, Vietmimin dice:

Un bel quizz! Per il dritto, confrontandolo con altri ritratti di « Apollo », per la Δ e il tondello largo, ho pensato ad Adranon. Ma niente, e con questa proposta spero un’altro indizio.

In particolare se questa moneta (o uno dei 5 esemplari) è descritta in una delle banca dati on line, o nel BMC, oppure nascosta nello stock di un piccolo venditore? 

In uno studio recente.

Link to comment
Share on other sites


Ho sbagliato, lo studio, di Yannis Stoyas, ricercatore al KIKPE di Atene (Κοινωφελές Ίδρυμα Κοινωνικού και Πολιτιστικού έργου) non è recente, è del 2012, sono io ad averlo letto di recente.
La moneta è nella collezione di quella Fondazione.

Domani darò tutti i riferimenti.

Link to comment
Share on other sites


 Ce l’hai proprio fatta. Nessuna moneta dei Danteletai su acsearch, un’oscura tribù della Tracia localizzata (forse) al nord del corso superiore del fiume Hebros (Maritsa, Bulgaria), e non hai scelto l’esemplare meglio conservato...

C236A78D-2F46-49DE-84EE-F4242C66E240.thumb.jpeg.bdda48ea3080a61ec154f4c41dc475ae.jpeg

Obv.: Ivy-wreathed head of Dionysos l., within dotted border.

Rev.: Warrior standing r. in fighting stance, holding curved sword in r. and light

shield in l.; 

ΔANTHΛ HTΩN

Circa 330 BC

Allego i link dei due articoli di Yannis Stoyas sull’argomento: 

https://www.academia.edu/5918300/Some_rarities_from_the_KIKPE_Numismatic_Collection

https://www.academia.edu/1519541/Two_peculiar_Thracian_coin_issues_ΔΑΝΤΗΛΗΤΩΝ_and_ΜΕΛΣΑ_of_the_Danteletai_and_of_Melsas_

L’acconciatura del guerriero avrebbe potuto metterci sulla pista trace. Molto interessante, grazie @okt

 

 

Link to comment
Share on other sites


Posted (edited)

Bravo, complimenti. Devo però dire che in acsearch ne ho trovata una, ieri. Accludo immagine da acsearch e da numisbid.Il prezzo di aggiudicazione è proporzionale alla rarità.

acsearch.png

roma.jpg

Edited by okt
Link to comment
Share on other sites


Le sei monete provengono apparentemente dagli stessi conii, il che conferma una coniazione molto efemera.

Sembra che Roma numismatics trascuri la datazione ritenuta da Y. Stoyas e indica fine del V sec a.C.
Un esemplare dovè si vede bene sulla faccia interna dello scudo l’armatura probabilmente in vimini che veniva rivestita di pelle, e la spada curva descritti nei due articoli citati sopra.

E968067A-4C45-4062-B477-9E44DAFADADA.thumb.jpeg.be81ffef5141ae1093a1769f59f1af8a.jpeg

Una bella scoperta, ti ringrazio ancora. 

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.