Jump to content
IGNORED

Pareri asse (o dupondio) Diva Faustina RIC 1169 Cohen 80


Sovereign
 Share

Recommended Posts

FAUSTINA I o Maggiore (Annia Galeria Faustina Augusta) nacque nel 105 d. C.; sposò assai giovane (aveva tredici anni) il futuro imperatore Antonino Pio.

Quando Antonino divenne imperatore dopo la morte di Adriano nel 138 d. C., fece conferire dal Senato alla moglie il titolo di “Augusta”.

Secondo alcuni lo fece per reagire alle voci maligne, tra le quali quelle del suo biografo Giulio Capitolino, che ne davano un ritratto spregevole, dipingendola dissoluta e dalla vita non esemplare.

Dopo soli tre anni morì (nei primi mesi del 141) e fu consacrata.

Link to comment
Share on other sites


Supporter

 @Sovereign

Giusto per curiosità: ti interessava sapere qualcosa di particolare  o volevi "condividere" la  moneta? A proposito: è tua?

Ciao da Stilicho

 

Link to comment
Share on other sites


4 ore fa, Stilicho dice:

 @Sovereign

Giusto per curiosità: ti interessava sapere qualcosa di particolare  o volevi "condividere" la  moneta? A proposito: è tua?

Ciao da Stilicho

 

Lo dice nel lungo titolo che vorrebbe pareri sulla moneta 

Link to comment
Share on other sites


Il 1/8/2021 alle 18:20, Sovereign dice:

Ecco a Voi:

Faustina 1169.jpg

Faustina 1169 r.jpg

Preferisco le monete al naturale con tutti i segni del tempo, le monete lavorate col bulino non le trovo affascinanti.

Link to comment
Share on other sites


Il 4/8/2021 alle 18:25, Stilicho dice:

 @Sovereign

Giusto per curiosità: ti interessava sapere qualcosa di particolare  o volevi "condividere" la  moneta? A proposito: è tua?

Ciao da Stilicho

 

Se avete qualche informazione, mi può essere utile; la moneta è mia.

Link to comment
Share on other sites


Salve , credo che bisognerebbe andare in ordine di trattamento della moneta , la prima l' impressione da foto e' che la moneta , in origine molto corrosa e forse anche con macchie di alterazione del bronzo , sia stata prima grossolanamente pulita e poi immersa completamente in acido , dopo di che per "completare" il lavoro si e' messo mano al bulino in particolare al dritto e un po' meno al rovescio ; il risultato finale e' quello della foto : rugosita' o porosita' diffusa del metallo in entrambi i lati . 

Se la moneta sia degna di essere in collezione non sta a me giudicare , puo' piacere o non piacere .

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.