Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
blixal

Un Carlino...

Risposte migliori

blixal

Gradirei una vostra opinione a riguardo ...

Sia come conservazione ed una eventuale valutazione.....

Grazie......(mi stò facendo le ossa)... :D

post-3086-1175375175_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

Per la conservazione direi BB / BB+.

Per la valutazione, non saprei :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

blixal

Grazie Simone....

Stò facendo ricerche in rete ...ma non è che per ora abbia trovato molto

Sul mio Montenegro non c'è ....aspettiamo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Ciao Blixal, si tratta di un carlino romano (del valore di 7 baiocchi e mezzo) in mistura (argento al titolo di 500/1000), emesso dalla zecca di Roma durante il pontificato di papa Clemente XIV, e classificato dal Muntoni al n° 9.

Si tratta di una moneta non facile a vedersi, emessa unicamente in questa data.

In discreta conservazione, come risulta il tuo esemplare, può tranquillamente aggirarsi attorno ai 50 Euro di valutazione.

Sposto la discussione nell'apposita sezione.

Ciao, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marcantonio

direi anch'io BB+.MARCANTONIO.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

edoardo87

secondo me non va oltre il bb.bella moneta però.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

Mi piace complimenti...... BB+ x me :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

Direi molto bella complimenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

blixal

Vi ringrazio ragazzi....

Data la mia poca esperienza , vorrei sapere i difetti da voi riscontrati per far si che la moneta non possa avere una valutazione di conservazione superiore,...magari se ne avete una uguale da postare mi potrei meglio render conto delle differenze.

Senza mettere oltretutto in dubbio quanto afferma rcamil,(che ringrazio per la classificazione)..la moneta,in mano, sembra essere d'argento con una percentuale molto alta a mio dire,..una mistura al 50% credo che difficilmente riesca ad avere la brillantezza ed il colore della moneta in mio possesso,....oltretutto credo che presenterebbe dei difetti appena più accennati ...

Mi rimetto comunque alla vostra esperienza....

Grazie di nuovo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
Vi ringrazio ragazzi....

Data la mia poca esperienza , vorrei sapere i difetti da voi riscontrati per far si che la moneta non possa avere una valutazione di conservazione superiore,...

214903[/snapback]

Dritto

Rilievi buoni ma non perfetti

Colpetti ad ore 1

Schiacciatura (?) ad ore 5

Rovescio

Rilievi buoni ma non perfetti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Senza mettere oltretutto in dubbio quanto afferma rcamil,(che ringrazio per la classificazione)..la moneta,in mano, sembra essere d'argento con una percentuale molto alta a mio dire,..una mistura al 50% credo che difficilmente riesca ad avere la brillantezza ed il colore della moneta in mio possesso,....oltretutto credo che presenterebbe dei difetti appena più accennati ...

214903[/snapback]

La differenza "ad occhio" tra argento e mistura si noterebbe con percentuali di argento ben al di sotto del 50%.

Fidati, è mistura... e le percentuali erano ben rispettate in zecca, dato che il profitto stava tutto nel rame aggiunto alla lega (l'argento viaggiava nel periodo a 14 scudi per libbra, il rame a 20 baiocchi, ossia 0,20 scudi per libbra), per cui è da escludersi che ci sia più argento di quanto strettamente stabilito per legge :rolleyes:

Di seguito l'estratto da un documento della zecca di Roma risalente al 1747, in cui si stabilivano le caratteristiche dei neonati tagli da un carlino e due carlini:

img030jd0.jpg

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×