Jump to content
IGNORED

Fuoco amico


VALTERI
 Share

Recommended Posts

Così, il 10 Maggio 1863, l'esercito degli Stati Confederati di America perde uno dei suoi più noti e validi generali .

Nato a Clarksburg di Virginia nel 1824, Thomas Jonathan Jackson arriva all'accademia di West Point nel 1842 uscendone ufficiale nel 1846 : dal 1846 al 1848 è alla guerra tra Stati Uniti e Messico, poi all'accademia della Virginia a Lexington .

Scoppiata la guerra di secessione, il 21 Luglio 1861 alla prima battaglia di Manassas ( Bull Run ) Jackson si guadagna sul campo l'appellativo di "stonewall", poi da prova di alte capacità militari fino ad essere un comandante di spicco nell'armata della Virginia di R. E. Lee in quella che è probabilmente la più sanguinosa battaglia della guerra, a Chancellorsville .

Nella notte del 3 Maggio 1863, sul teatro di questa battaglia, Jackson con altri suoi ufficiali si spinge in esplorazione oltre le proprie linee ed al ritorno, non identificati, sono oggetto del fuoco amico delle proprie sentinelle .

Jackson, seriamente ferito, subisce l'amputazione del braccio sinistro alla quale si aggiunge una grave infezione polmonare che lo porta in pochi giorni  alla morte : probabilmente delirante, Jackson sarebbe spirato dicendo "lasciateci attraversare il fiume e riposare all'ombra degli alberi " .

Nella breve durata di poco più di 4 anni, gli Stati Confederati di America si danno una valuta per lo più in banconote, con rare, interessanti emissioni di monete metalliche .

401.jpg

402 Jackson's Mill.jpg

403 Jackson.jpg

404 battaglia si Chancellorsville.jpg

405.jpg

406.png

407.jpg

408 Stone mountain.jpg

410 Heritage 1260 n. 15124.jpg

411 Heritage 1260 n. 15125.jpg

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.