Jump to content
IGNORED

AE di Neapolis con peso anomalo


dracma
 Share

Recommended Posts

La monetazione in bronzo di Neapolis è stata oggetto di uno studio datato (La monetazione di Neapolis nella Campania antica, Atti VII Conv. CISN-1980, ed. 1986, 219-373) ma nel contempo encomiabile - e a tutt’oggi privo di confronti - a firma di M. Taliercio, che attraverso l’esame di circa 2500 esemplari ha ricostruito la successione delle emissioni, l’assetto strutturale e la griglia cronologica delle varie serie enee della zecca.

Si aggiunge un contributo della stessa A. (Simboli, lettere e sigle sul bronzo di Neapolis, "BdN", suppl. 4/I, 1987, 161-78) e studi relativamente più recenti che hanno prospettato ipotesi ricostruttive differenti (R. Lippi, Le serie enee di Neapolis (fasi I-III). Aspetti ponderali e cronologia, “RIN”, CIII, 2002, 21-48).

A distanza di più di quarant’anni dal Convegno partenopeo su Neapolis, la documentazione si è notevolmente ampliata e non di rado proprio in questo forum sono emersi interessanti spunti di riflessione suggeriti dalla segnalazione di nuovi esemplari.

Tra le monete di bronzo neapolitane recentemente apparse sul mercato antiquario vorrei segnalare un esemplare recentemente venduto da RN. Si tratta di un pezzo con testa virile, astro al D/ e cavaliere, PO al R/ inquadrabile nella fase IV.b, 10 della classificazione Taliercio che corrisponde al n. 759 nel catalogo del Sambon.

 

 RN, 88, 9.9.2021, 33 (ex coll. Vitangelo)

image.png.d0dd32913c60e679f9b51a85e60716f8.png

 

Sul piano tipologico l’esemplare non presenta anomalie. A suscitare qualche perplessità è invece il dato ponderale (gr. 5,89), che non collima con la ricostruzione della Taliercio.

All’interno della IV fase del bronzo di Neapolis, infatti, il gruppo IV.b ha un peso medio di gr. 3,18 corrispondente alla metà circa dell’unità maggiore (gr. 5,84), rappresentata dal gruppo IV.a (lira e omphalos), di cui i successivi gruppi costituiscono rispettivamente il terzo (IV.c-d: gr. 2,31; 2,43) e il quarto (IV.e-f: gr. 1,46; 1,36).

 

Gruppo IV.a (t. di Apollo/lira e omphalos)

UNITA’ (p.m.: gr. 5,84)

CNG 488, 2021, 8

image.png.336c6d23ce7bdbb7a7aed8f24bc30306.png

 

Gruppo IV.b (v. supra)

½ (p.m.: gr. 3,18)

 

Gruppo IV: c (t. di Artemide/cornucopia); d (t. di Apollo/toro incoronato da Nike)

1/3 (p.m. gr. 2,31; 2,43)

SNG Morcom, 180

image.png.621019fcbc4b6a0a1c2346d4d0717eb6.png

 

CNG 327, 2014, 80

image.png.716adb51dff8077f54dbd56b5d811b19.png

 

Gruppo IV: e (t. di Apollo/tripode); f (t. di Apollo/protome di toro)

¼  (gr. 1,46; 1,36)

 CNG, 327, 2014, 24

image.png.f52c85e6e1ad33bff62dd3bc5f3ca689.png

 

SNG Morcom 146

image.png.877a23a101d09b44f728436d4c6e486c.png

 

Se ne deduce che il peso dell’esemplare in oggetto (gr. 5,89), se corretto, appare perfettamente coincidente con quello dell’unità maggiore e non con la frazione corrispondente alla sua metà. Pur tenendo conto che il bronzo tendenzialmente presenta delle oscillazioni ponderali più sensibili rispetto all’argento, i conti non tornano.  Altri esemplari del gruppo IV.b presentati in asta, infatti, non raggiungono mai un peso così elevato:

gr. 3,67: CNG, 58, 2001, 32 (ex CNG 226, 2010, 27 ex NAC AG, K, 2000, 1018)

gr. 3,64: Münzen & Medaillen GmbH (DE), 21, 2007, 14 (ex Lindgren)

gr. 3,64: Münzen & Medaillen GmbH (DE), 17, 2005, 21

gr. 2,65: BFA, 93, 2021, 27

Vorrei pertanto chiedere se qualcuno possiede o ha notato su cataloghi di collezioni pubbliche, private o di vendite all’asta, esemplari simili a quello postato (gruppo IV.b) con peso compreso tra gr. 5 e 6.

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


Grazie per la segnalazione @Archestrato,  in effetti l'esemplare ANS 539 è presente nel catalogo della Taliercio (IV.b, serie 19, n. 3) e presenta un peso decisamente elevato, al pari dell'es. BM 1902/6/3/12, della stessa serie (IV.b, 19, 1: gr. 5,17). Forse si tratta di esemplari casualmente più "pesanti" della norma. Attendiamo nuovi riscontri.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.