Jump to content
IGNORED

20 lire 1883 variante


tuttonero
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Credo di fare cosa gradita nel segnalarvi questa variante del 20 lire 1883 con il 3 chiaramente sovrapposto sul 2.

Niente a che vedere con il 1883 con "coda" in basso a destra del 3, che non è una ribattitura.

A riguardo segnalo che il Gigante afferma nelle note relative al 20 lire oro di Umberto I che alcuni esemplari coniati nel 1883 (oltreché nel 1885 e nel 1889) "presentano un'escrescenza di metallo, più o meno evidente, in corrispondenza della parte inferiore dell'ultima cifra della data, che può far pensare, erroneamente, ad una cifra ribattuta su un'altra cifra".

L'assunto è del tutto esatto. Si tratta infatti di una semplice appendice, situata a fianco della parte bassa del 3 e ascrivibile ad un conio imperfetto, verosimilmente deteriorato. Molti numismatici, tuttavia, continuano impropriamente a catalogare questi esemplari come 20 lire 1883 con 3 su 2.

L'erroneità di questa catalogazione ha sempre portato a ritenere che non esistesse un 20 lire del 1883 con il 3 realmente ribattuto sul 2.

La variante invece esiste ed è stata censita da Sincona in due aste successive. La ritengo molto più rara dei noti 1882 con 1 su 1 rovesciato o 2 ribattuto su 1. 

L'ultima immagine è riferita al 1883 con "coda".

Un caro saluto a tutti.

1883.3.su.2.jpg

1883.3.su.2.ingr..jpg

1883.3.su.2.ingr. (2).jpg

1883.3.coda.jpg

  • Like 4
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Certo che i punzoni erano mobili, ma cosa vuol dire? Prendevano il punzone col 3, lo posizionavano sul 2 di una moneta coniata e davano una martellata? Non credo proprio! A mio avviso questi millesimi sono erroneamente chiamati ribattute di «2 su 1», «3 su 2», ecc., ma altro non sono che punzoni malamente corretti e reincisi (per la fretta? per risparmiare?), inseriti in un conio, e coi quali si batteva un tondello vergine. Una volta poi approntato il punzone «giusto» lo si sostituiva, coniando così una moneta «perfetta».

Link to comment
Share on other sites


Vediamo se ho capito bene: per esempio viene coniata la moneta con data 1882 , si accorgono che è sbagliato e sostituiscono il numero 2 con il 3 e riconiano la stessa moneta. Domanda: se fosse così ,come hanno fatto ad orientarla nel giusto modo in modo che la coniatura andasse "solo" a modificare la data?

Link to comment
Share on other sites


Il 1/10/2021 alle 16:13, Viribus Unitis dice:

Certo che i punzoni erano mobili, ma cosa vuol dire? Prendevano il punzone col 3, lo posizionavano sul 2 di una moneta coniata e davano una martellata? Non credo proprio! A mio avviso questi millesimi sono erroneamente chiamati ribattute di «2 su 1», «3 su 2», ecc., ma altro non sono che punzoni malamente corretti e reincisi (per la fretta? per risparmiare?), inseriti in un conio, e coi quali si batteva un tondello vergine. Una volta poi approntato il punzone «giusto» lo si sostituiva, coniando così una moneta «perfetta».

Non sarei così sicuro. Se si raffronta il 3 dell'esemplare "normale" con quello della ribattitura, si può notare che nel secondo caso il numero 3 è più largo e spesso, quanto meno dalla metà in giù. Si tratta sicuramente di uno schiacciamento, verosimilmente ascrivibile alla ribattitura sul numero 2.

   

Link to comment
Share on other sites


  • 2 months later...
Il 29/9/2021 alle 16:51, prtgzn dice:

Domanda da perfetto ignorante: dopo aver coniato la moneta con data 1882, come cavolo facevano a coniarci il 3 sul 2? Questo vale anche per altre monete ribattute nella data. Usavano un punzone a parte?

Ciao

 Correggere sul conio un numero della data o una lettera si poteva fare a mano con punzoncini che contenevano un solo numero o una sola lettera e battuti a martello. La precisione dipendeva dalla bravura dell'operatore addetto al lavoro

Edited by miza
  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


  • 3 months later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.