Jump to content
IGNORED

Sesterzi di Nerone - veri o falsi??


Recommended Posts

Ciao,

questa volta, invece di qualche infame monetina in condizioni pietose, vi chiedo un parere sull'autenticità di due monete.

Un'amica, patita di storia ma non di monete, ha deciso di farsi un regalo mdi compleanno, e, siccome il suo "imperatore preferito" (sic) è Nerone, è andata su e-Bay e ha provato ad aggiudicarsi un sesterzio della sua epoca. Ha fatto offerte su due, dello stesso venditore, e se li è aggiudicati entrambi.

Poi le è venuto il dubbio... ma saranno veri? e ha chiesto a me.

E io chiedo a voi... personalmente, non avendo gli strumenti per giudicare, mi sono solo stupito del fatto che questo venditore fosse in possesso di due monete estremamente simili, anche come stato di conservazione, ma... che ne so?

Vi posterò le foto di entrambi, con i dati che il venditore comunicava.

Vado col primo: 20,1 g, 33 mm.

s02d.thumb.jpg.77d6dd1485088ad7c48c134fa594c234.jpg s02r.thumb.jpg.bf43287919416fa898d96e73c7809b16.jpg

Grazie fin da ora a chi mi darà un parere.

 

Link to comment
Share on other sites


Ciao, sono due bei sesterzi di Nerone ma purtroppo, da quanto si può vedere dalle foto, non autentici e molto probabilmente ottenuti secondo me per fusione.                         ANTONIO 

Link to comment
Share on other sites


La prima cosa che balza all’occhio è che sembrerebbero 2 monete dello stesso conio, cosa che già dovrebbe far rizzare le antenne.

Sempre se davvero coniate.

Io non le avrei acquistate.

Link to comment
Share on other sites


16 minuti fa, Nibbi dice:

La prima cosa che balza all’occhio è che sembrerebbero 2 monete dello stesso conio, cosa che già dovrebbe far rizzare le antenne.

Sempre se davvero coniate.

Io non le avrei acquistate.

È esattamente quello che ho pensato quando ho visto le foto.

inoltre noto su entrambe una specie di “depressione”, quasi un foro passante, al centro di tutte e due le facce… magari è normale, ma mi sembra strano.

aspetto qualche altro parere, se sarete più o meno tutti concordi le dirò di restituirli…

Edited by Fiore151
Link to comment
Share on other sites


La depressione al centro è detta “dimple” e non è necessariamente sinonimo di falsità.

Si trova spesso su alcuni tipi di monete, ad esempio quelle tolemaiche ed alcune emissioni provinciali. Sembra servisse per centrare meglio la moneta.

Per Nerone non so se sia comune o meno.

Ti prego però di prendere il mio intervento con le pinze. Non sono né esperto di Nerone né di falsi, ho solo notato una strana coincidenza. Attendi ulteriori più autorevoli pareri.

Link to comment
Share on other sites


Supporter

DE GREGE EPICURI

In effetti, sembrano fatti in serie...questo forse avrebbe potuto insospettire anche un inesperto. Le fossette centrali (dimples) non mi risultano esistere nelle monete imperiali di Nerone. Sarebbe utile comunque vedere anche i bordi.

Link to comment
Share on other sites


Ciao! Purtroppo mi puzzano di falsi...? giusto per curiosità, il venditore ha allegato anche la documentazione di lecita provenienza? Potrebbe essere un indizio sulla genuità delle monete (anche se - ripeto - mi sembranno purtroppo delle repliche)

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Il problemaa non è che siano simili, il problema è che sono uguali anche nei difetti, per cui anche senza entrare nel merito si può concludere che si tratta dei falsi. 

entrando nel merito, le varie bolle e il probabile codolo di fusione ad ore 11 del dritto, invece, rende plausibile che siano dei falsi ottenuti in serie per fusione.

Consiglio di suggerirle un venditore professionale in grado di garantire quel che vende.  

Edited by azaad
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Grazie a tutti, per prima cosa.

Le monete non sono ancora in suo possesso, le ha comprate e POI, prima ancora di riceverle si è fatta venire il dubbio… le ho suggerito di farsi venire il dubbio PRIMA di offrire, la prossima volta…

Tra parentesi, da quanto ho capito, il venditore è all’estero.

Comunque le suggerirò di restituirle, ci rimetterà le spese di spedizione e amen…

Ultima domanda: qualcuno di voi avrebbe un suggerimento su dove reperire un sesterzio di Nerone originale…? Magari le do una mano a trovarlo ?

grazie e ciao

Link to comment
Share on other sites


16 ore fa, Fiore151 dice:

Ciao,

questa volta, invece di qualche infame monetina in condizioni pietose, vi chiedo un parere sull'autenticità di due monete.

Un'amica, patita di storia ma non di monete, ha deciso di farsi un regalo mdi compleanno, e, siccome il suo "imperatore preferito" (sic) è Nerone, è andata su e-Bay e ha provato ad aggiudicarsi un sesterzio della sua epoca. Ha fatto offerte su due, dello stesso venditore, e se li è aggiudicati entrambi.

Poi le è venuto il dubbio... ma saranno veri? e ha chiesto a me.

E io chiedo a voi... personalmente, non avendo gli strumenti per giudicare, mi sono solo stupito del fatto che questo venditore fosse in possesso di due monete estremamente simili, anche come stato di conservazione, ma... che ne so?

Vi posterò le foto di entrambi, con i dati che il venditore comunicava.

Vado col primo: 20,1 g, 33 mm.

s02d.thumb.jpg.77d6dd1485088ad7c48c134fa594c234.jpg s02r.thumb.jpg.bf43287919416fa898d96e73c7809b16.jpg

Grazie fin da ora a chi mi darà un parere.

 

Si tratta di due palesi patacche, vendute da un noto pataccaro cipriota che mette all'asta carriolate di questa roba su ebay per poche decine di euro.

Di' alla tua amica che se vuole dei pezzi originali deve moltiplicare la spesa per 20.

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter
15 ore fa, Nibbi dice:

Sembra servisse per centrare meglio la moneta.

Ciao le fossette ( dimples ) non servivano per la centratura, ma per quando il tondello veniva tornito per vari motivi prima della coniatura.

Silvio

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, Gallienus dice:

Si tratta di due palesi patacche, vendute da un noto pataccaro cipriota che mette all'asta carriolate di questa roba su ebay per poche decine di euro.

Di' alla tua amica che se vuole dei pezzi originali deve moltiplicare la spesa per 20.

Francamente non so quanto abbia speso (potrei verificare facilmente, ma non credo serva), la tua ipotesi di "poche decine di euro" mi sembra sensata (conoscendola... non è una spendacciona), dubito che sia pronta a spendere 20 volte tanto ???

Le dirò di ripiegare su altro e di cancellare il cipriota dalla lista dei venditori affidabili (anche se, come detto, non è sicuramente una compratrice abituale di monete...)

Grazie a tutti

Link to comment
Share on other sites


Le ho appena dato la notizia, l'ha presa male ?

Come immaginavo, superato il primo sconforto, mi ha chiesto se posso darle una mano a cercare qualcosa di originale. Non necessariamente un sesterzio (un asse, un dupondio... per motivi economici immagino non sia il caso pensare a monete d'argento o più...), e non necessariamente in ottime condizioni... purché riconoscibile.

Qualcuno ha un suggerimento? Adesso mi metto a cercare su e-bay (è un pezzo che non ci traffico...), magari se trovo qualcosa di "praticabile" vi chiedo consiglio.

Grazie ancora

Link to comment
Share on other sites


4 minuti fa, Fiore151 dice:

Le ho appena dato la notizia, l'ha presa male ?

Come immaginavo, superato il primo sconforto, mi ha chiesto se posso darle una mano a cercare qualcosa di originale. Non necessariamente un sesterzio (un asse, un dupondio... per motivi economici immagino non sia il caso pensare a monete d'argento o più...), e non necessariamente in ottime condizioni... purché riconoscibile.

Qualcuno ha un suggerimento? Adesso mi metto a cercare su e-bay (è un pezzo che non ci traffico...), magari se trovo qualcosa di "praticabile" vi chiedo consiglio.

Grazie ancora

Su EB sarebbe l'ultimo posto dove cercherei monete classiche ( se non vendute da Professionista numismatico NIP) considerata la legislazione italiana.

saluti

TIBERIVS

nb non è detto che una moneta d'argento ( di Nerone) debba costare  di più di un sesterzio, anzi.....

Link to comment
Share on other sites


Grazie Tiberius, allora riformulo la domanda: dove potrei cercare? Non conosco siti specifici di venditori, e allo stesso modo non conosco venditori professionisti su eBay…

quindi un denario (esempio) potrebbe costare meno di un sesterzio? Pensa te, io pensavo che una moneta d’argento costasse comunque di più…

??? e questa mia amica chiede consiglio a me ???

 

Edited by Fiore151
Link to comment
Share on other sites


24 minuti fa, Fiore151 dice:

Le ho appena dato la notizia, l'ha presa male ?

Come immaginavo, superato il primo sconforto, mi ha chiesto se posso darle una mano a cercare qualcosa di originale. Non necessariamente un sesterzio (un asse, un dupondio... per motivi economici immagino non sia il caso pensare a monete d'argento o più...), e non necessariamente in ottime condizioni... purché riconoscibile.

Qualcuno ha un suggerimento? Adesso mi metto a cercare su e-bay (è un pezzo che non ci traffico...), magari se trovo qualcosa di "praticabile" vi chiedo consiglio.

Grazie ancora

Io consiglierei alla tua amica di cambiare imperatore.

Purtroppo Nerone è molto costoso, qualunque sia la tipologia monetale scelta.

Per cominciare non le piacerebbe un bel denario di Vespasiano? Se ne trovano di ottimi a meno di quanto lei abbia pagato le patacche di Nerone. E la storia di Vespasiano non è meno interessante di quella di Nerone.

Link to comment
Share on other sites


Ah ma il suo è un amore incondizionato per Nerone… cercava qualcosa della sua epoca, non le interessano le monete in quanto tali, non sto neanche a parlargliene ?

al massimo, visto che la sua seconda passione storica, dopo Nerone, è Bologna, la convincerò a ripiegare su una moneta bolognese ???

Magari di Benedetto XIV, papa bolognese…

però il denario di Vespasiano potrebbe interessare a me, non sono così rigido sugli imperatori ???

Edited by Fiore151
Link to comment
Share on other sites


3 minuti fa, Fiore151 dice:

Ah ma il suo è un amore incondizionato per Nerone… cercava qualcosa della sua epoca, non le interessano le monete in quanto tali, non sto neanche a parlargliene ?

al massimo, visto che la sua seconda passione storica, dopo Nerone, è Bologna, la convincerò a ripiegare su una moneta bolognese ???

Magari di Benedetto XIV, papa bolognese…

però il denario di Vespasiano potrebbe interessare a me, non sono così rigido sugli imperatori ???

Mi sembra meglio: la zecca di Bologna ha prodotto monete di altissima qualità, vere opere d'arte. E ve ne sono molte decisamente più raggiungibili rispetto a pezzi di età classica.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.