Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
roth37

Anni che la cercavo ...

Risposte migliori

roth37
Supporter

Il denaro di Juba II° (25 a.C-23 d.C.), re della Mauritania, con il coccodrillo al rovescio, erano anni che lo cercavo (ad un prezzo possibile, benchè caro). L'ho trovato finalmente nell'ultima asta di Negrini. Ho il piacere di postarlo. Cosa ne dite?

roth37

post-1738-1176225636_thumb.jpg

Modificato da roth37

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Si e' una moneta non frequente e suggestiva per la rappresentazione del coccodrillo al rovescio. In questo esemplare trovo pero' debole il ritratto al diritto e un po' confuso il rovescio

Se l'hai gia' presa puoi tenerla fino alla comparsa di un esemplare in condizioni migliori..

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37
Supporter
Se l'hai gia' presa puoi tenerla fino alla comparsa di un esemplare in condizioni migliori..

numa numa

217590[/snapback]

Le tue critiche sono senz'altro valide, ma stiamo parlando di monete che si trovano di base al minimo a 5-600 euro. Sono belle somme. Debbo dire che lo scan è risultato ben peggiore della moneta che ho in mano. Quindi in attesa di esemplari migliori ... non so se mi sono spiegato....

Queste cose son facili a dirsi per denari romani, non certamente per questo tipo di monete. Da un punto di vista critico, le tue osservazioni non fanno una grinza.

roth37

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rapax

Complimenti roth, è un denario che non si vede tutti i giorni.

Certo che stilisticamente è proprio simile all'emissione del "suo imperatore" Ottaviano:

AEGVPTO / CAPTA

Le datazioni delle due emissioni sono piuttosto prossime...

dici che l'utilizzo del coccodrillo quale rappresentazione simbolica dell'Egitto o del Nilo, lì posta da Juba II in onore della moglie Cleopatra Selene, sia fine a se stessa in quanto l'animale rappresentava un simbolo già ben assimilato e conosciuto?

...oppure l'analogia con l'emissione di Augusto è meno casuale di quanto sembra?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Ho verificato che negli ultimi 4-5 anni questo tipo di Juba II e' passato non meno di 15 volte in asta (soprattutto Americane e tedesche), realizzando tra i 200 e i 600 euro in conservazioni tra BB e SPL. Il tipo non e' rarissimo, quindi e' facile che ricompaia a breve in aste dei Paesi che ti ho citato.

C'e' anche un altro tipo, molto interessante che presenta un elefante al rovescio, leggermente piu' raro del tipo con il coccodrillo. Anche questo e'; comparso un buon numero di volte in asta negli ultimi 5 anni.

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Moneta interessante e piena di storia, sia per l'analogia con le coeve emissioni di Augusto, sia per la storia di Juba II e dei suoi rapporti con Roma.

Caius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lorenzobassi

Sono sicuro che dal vivo la moneta rende molto di più che in foto, complimenti Sergio!

Lorenzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Ai complimenti precedenti unisco i miei per una moneta davvero bella, interessante ed insolita, Enrico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37
Supporter

Per rispondere a Numa Numa volevo dire che i denari di Juba II° oltre che essere coevi ad Ottaviano, mostrano quale influenza costui abbia avuto sul giovane Juba. Portato a Roma da Cesare come ostaggio, dopo la sconfitta del padre ed allevato amorosamente, quando gli fu ridata la Mauretania restò legato ai romani per tutto il periodo del suo lungo regno. Per maggiori dettagli: http://www.roth37.it/COINS/Juba

Ho postato il denaro col coccodrillo ed ora mostro alcuni della mia modesta collezione al riguardo. Per la verità dovrebbe ancora mancarmi quello di Juba II con il figlio Tolomeo. Sono tutte monete piuttosto rare.

roth37

post-1738-1176307871_thumb.jpg

post-1738-1176307907_thumb.jpg

post-1738-1176307999_thumb.jpg

Modificato da roth37

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37
Supporter
Complimenti roth, è un denario che non si vede tutti i giorni.

Certo che stilisticamente è proprio simile all'emissione del "suo imperatore" Ottaviano:

AEGVPTO / CAPTA

Le datazioni delle due emissioni sono piuttosto prossime...

dici che l'utilizzo del coccodrillo quale rappresentazione simbolica dell'Egitto o del Nilo, lì posta da Juba II in onore della moglie Cleopatra Selene, sia fine a se stessa in quanto l'animale rappresentava un simbolo già ben assimilato e conosciuto?

...oppure l'analogia con l'emissione di Augusto è meno casuale di quanto sembra?

217722[/snapback]

Penso siano valide entrambe le tue osservazioni e che ben si coagulino insieme. E' noto che l'influenza egizia di Cleopatra Selene fu notevole su Juba II°

roth37

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

Complimenti Sergio moneta bellissima e affascinante,finalmente sei riuscito a trovarla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter
Ho postato il denaro col coccodrillo ed ora mostro alcuni della mia modesta collezione al riguardo. Per la verità dovrebbe ancora mancarmi quello di Juba II con il figlio Tolomeo. Sono tutte monete piuttosto rare.

roth37

217945[/snapback]

Bell'insieme e di buona qualita'. A questo punto varrebbe la pena apsettare iun esemplare con il coccodrillo di migliore qualita' per rendere omogeneo il gruppo.

Vedo che Juba II e' una vera passione per te. E Juba I ?

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Questa vicenda dovrebbe fare riflettere sul concetto di rarità delle monete. Alcune monete sono comuni ma nonostante questo sono considerate rare solo perché ricercate (per es i sesterzi di nerone). Altre monete molto rare (come il denario di Juba) ma hanno poca richiesta e pertanto sono sottostimate dal mercato.

Immaginatevi i prezzi di un denario di Juba II se tutti i collezionisti di monete classiche ne volessero mettere in collezione almento uno ! salirebbero alle stelle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37
Supporter
.

Vedo che Juba II e' una vera passione per te. E Juba I  ?

numa numa

218152[/snapback]

Di Juba I° è ben noto un denaro con un tempio al rovescio e poco più. Il fatto è dovuto che costui, sconfitto da Cesare, per non essere trascinato in catene a Roma, preferì suicidarsi. Non ha pensato quindi troppo ad aumentare la monetazione con la sua effigie

roth37

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37
Supporter
Questa vicenda dovrebbe fare riflettere sul concetto di rarità delle monete. Alcune monete sono comuni ma nonostante questo sono considerate rare solo perché ricercate (per es i sesterzi di nerone). Altre monete molto rare (come il denario di Juba) ma hanno poca richiesta e pertanto sono sottostimate dal mercato.

218165[/snapback]

Verissimo, Caius, ma di quello italiano ! (chissà perchè !?) Non certo da quello estero, dove sono piuttosto ricercate.

roth37

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Di Juba I° è ben noto un denaro con un tempio al rovescio e poco più. Il fatto è dovuto che costui, sconfitto da Cesare, per non essere trascinato in catene a Roma, preferì suicidarsi. Non ha pensato quindi troppo ad aumentare la monetazione con la sua effigie

roth37

218166[/snapback]

Ho un esemplare di questo denario e quando ero piccolo mi affascinava moltissimo per l'incredibile copricapo del sovrano. Inoltre, assomigliando moltissimo ai denari romani diventavo matto per classificarlo cercando di attribuirlo a qualche gens sconosciuta. Poi mi e' venuto in soccorso il Mazard..

Se fossero collezionate al pari dei denari della Repubblica la loro valutazione dovrebbe essere moltiplicata per 5 o 6 volte...

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37
Supporter

Non è ancora il massimo, ma con la digitale mi sembra venga un po' meglio ...

roth37

post-1738-1176451565_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

un pochino, ma se devo essere franco, continuo a ritenere il ritratto di Juba inferiore, come conservazione e stile, a quelli degli altri pezzi della tua bella raccolta

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

In effetti così il coccodrillo si vede meglio.

Questo denario, come il suo omologo di Augusto "aegypto capta" merita il nomignolo di "denario Lacoste" ;)

collezione primavera-estate, da sfoggiare preferibilmente con un completo color caki.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37
Supporter
In effetti così il coccodrillo si vede meglio.

Questo denario, come il suo omologo di Augusto "aegypto capta" merita il nomignolo di "denario Lacoste"  ;) 

collezione primavera-estate, da sfoggiare preferibilmente con un completo color caki.

218552[/snapback]

Idea molto apprezzata da tenere in considerazione ..

roth37

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cori
In effetti così il coccodrillo si vede meglio.

Questo denario, come il suo omologo di Augusto "aegypto capta" merita il nomignolo di "denario Lacoste"  ;) 

collezione primavera-estate, da sfoggiare preferibilmente con un completo color caki.

218552[/snapback]

...vuoi dire che non ti piace lo sfondo azzurro della foto digitale di roth? :D :D

Complimenti bella serie roth...

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

polase

roth guarda quest'asta

http://www.ponterio.com/

cerca il lotto 1725

Juba II and Cleopatra, 25 BC-23 AD. AR Denarius (2.84gms). GIC-6004; SNG Cop-592; Maz-343. Diademed head right; Reverse: Crocodile left. Sharply struck, toned with underlying luster, nearly

MINT STATE.

[300.-400.]

asta del 27 e 28 aprile 2007

a me sembra la stessa però di sta robba capisco poco...

ciao ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37
Supporter
roth guarda quest'asta

http://www.ponterio.com/

cerca il lotto 1725

Juba II and Cleopatra, 25 BC-23 AD. AR Denarius (2.84gms). GIC-6004; SNG Cop-592; Maz-343. Diademed head right; Reverse: Crocodile left. Sharply struck, toned with underlying luster, nearly

MINT STATE.

[300.-400.]

asta del 27 e 28 aprile 2007

a me sembra la stessa però di sta robba capisco poco...

ciao ciao

219864[/snapback]

Che le monete siano simili non c'è dubbio: la tipologia è la stessa. Ma che siano differenti anche. Ciò sia al dritto che al rovescio (il perlinato + esteso al dritto, la scritta superiore in posizione diversa al rovescio. Però mi hai fatto venire i brividi !!

Poi mi sono consolato perchè, se i due soggetti sono simili, vuol dire che l'ho comperata bene avendola pagata meno del prezzo di partenza di Ponterio. Sarà interessante sapere quanto verrà realizzato a fine asta.

roth37

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Caro Roth,

pero' la conservazione del pezzo di Ponterio e' ben diversa e inoltre conferma quello che avevo sostenuto, ovvero che queste monete non sono rarissime e compaiono assai piu' frequentemente di quanto si pensi sul mercato internazionale..

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×