Jump to content
IGNORED

Perizie ed hairlines


Claudio.Udine
 Share

Recommended Posts

Buongiorno, non so se è il posto giusto per questa discussione, in caso scusatemi.

Ho ereditato alcune monete, gran parte sono periziate da periti noti (NIP). Le ho portate a far valutare da un commerciante che mi è stato consigliato (evito di far nomi, non mi pare opportuno, quindi per favore non chiedetemeli).

In alcune monete rare e di valore in alta conservazione (FDC o qFDC) mi è stato detto che ci sono degli "hairlines" e questo incide sulla conservazione della moneta e quindi sul valore. Tuttavia, mi è stato confermato che in Italia per prassi nelle perizie non vengono riportati e che le monete possono essere certificate come FDC anche se hanno questi "hairlines".

Ad occhio nudo non si vede nulla, ma in effetti con la lente vedo come delle sottili linee superficiali. Ho provato a fotografarle ma è impossibile.

E' vero quello che mi è stato detto che in Italia nelle perizie è corretto non riportare la presenza di "hairlines"? E' giusto che in fase di vendita poi vengano "svalutate" anche se la perizia non li menziona? Al momento ho preferito non venderle perchè volevo capirci di più. Ho provato a fare delle ricerche su internet e in effetti non ho trovato nessuna perizia che li riporta.

Scusatemi se ho chiesto delle ovvietà ma non sono esperto, mi sto pian piano informando per evitare di svenderle...

Grazie a chi vorrà rispondermi!

Claudio

 

Link to comment
Share on other sites


Buongiorno,

nelle perizie se ci sono dei "difetti" vanno indicati. Questi hairlines se sono praticamente invisibili è giusto non indicarli, se invece indicano una pulizia eccessiva vanno menzionati. Quanto poi allo screditare il lavoro degli altri è un'abitudine abbastanza diffusa.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, simonesrt dice:

Buongiorno,

nelle perizie se ci sono dei "difetti" vanno indicati. Questi hairlines se sono praticamente invisibili è giusto non indicarli, se invece indicano una pulizia eccessiva vanno menzionati. Quanto poi allo screditare il lavoro degli altri è un'abitudine abbastanza diffusa.

 

Grazie mille per la risposta! Ad occhio nudo non si vede nulla, con una lente di ingrandimento si vedono abbastanza bene. Ad essere onesto, il commerciante non ha parlato male del lavoro dei colleghi, anzi ha detto che è corretto nel senso che in Italia pur esendoci gli hairlines per prassi non vengono mai riportati nelle perizie, quindi in tal caso la moneta è giusto certificarla FDC senza alcuna annotazione di difetti, però la cosa ha un'incidenza sulla valutazione in fase di acquisto da parte del commerciante (un FDC senza hairlines viene pagato in un modo, il FDC con hairlines viene pagato di meno). Mi è parso un po' strano come ragionamento, per questo ho voluto chiedere conferma. Leggendo il suo messaggio mi pare di capire che se gli hairlines sono invisibili ad occhio nudo è allora corretto non indicarli. Grazie!

 

 

Link to comment
Share on other sites


Buongiorno! In Italia il grado fdc è molto amplio, al di là della serietà del perito e della correttezza della valutazione, ci sono fdc perfetti e fdc con lievissimi difetti. La differenza economica tra due fdc della stessa moneta può essere anche molto amplia!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, segusium dice:

Buongiorno! In Italia il grado fdc è molto amplio, al di là della serietà del perito e della correttezza della valutazione, ci sono fdc perfetti e fdc con lievissimi difetti. La differenza economica tra due fdc della stessa moneta può essere anche molto amplia!

 

grazie!

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.