Jump to content
IGNORED

Sesterzio di Tiberio, consigli per gli acquisti


modulo_largo
 Share

Recommended Posts

Buongiorno ragazzi,  come di consueto mi ritrovo a dover decidere per un sesterzio,  stavolta l imperatore è Tiberio,  e vi chiedo consiglio perché sentire anche la vostra opinione è sempre d aiuto.. dopo una lunga selezione e ricerca i candidati sono questi due, entrambi provenienti da portali di vendita autorizzati:

Il primo ha una conservazione migliore,  viene 200 euro spedito,  mi piace molto ma mi blocca un po' il discorso che l imperatore raffigurato non è Tiberio, ma il Divo Augusto , Tiberio però è rappresentato in legenda ovviamente.. 

20230124_152512.jpg

Il secondo invece rappresenta Tiberio , è in conservazione peggiore purtroppo,  il costo è di 170 euro spedito

20230124_152541.jpg

Link to comment
Share on other sites


Se proprio proprio il primo, tra una spatinatura e l'altra si intravedono tracce che credo sia cuprite sulla veste del divus. Il prezzo rispecchia la poca qualità dei pezzi

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Si , le condizioni purtroppo sono quello che sono, ma proporzionate ai prezzi credo, per conservazioni migliori i prezzi si impennano parecchio.. il primo, come notato anche da te, è in conservazione leggermente migliore, ma filologicamente non ha un vero e proprio ritratto di Tiberio, ma di Augusto, per quello che conta.. sono indeciso tra i due principalmente per questo motivo..

Link to comment
Share on other sites


11 minuti fa, skubydu dice:

Mah, potrei dirti , buona la terza ?

 

Nessuna delle due quindi..

Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, modulo_largo dice:

Nessuna delle due quindi..

 

Mah, sai com’è la penso, spendi un po’ di più, ma porti a casa una moneta godibile. Sulla storicità nulla da dire, sull appagamento dell occhio, punterei ad altro .

Link to comment
Share on other sites


Capisco ciò che intendi , in un'ottica soprattutto di investimento non hai torto.. io preferisco cedere a maggiori compromessi soltanto in previsione di voler concludere prima o poi un sesterzio per imperatore , in base alle mie possibilità non posso superare certi budget,  questi due potrebbero anche andarmi bene tutto sommato,  più il primo del secondo probabilmente,  a meno che non ci siano possibilità di trovarne uno migliore a prezzo analogo,  ma sondo il mercato da mesi e mi sa che Tiberio se lo fanno pagare.. ovviamente se uscisse qualcosa di interessante ve lo proporrò , più occhi sono meglio di due 😉

Link to comment
Share on other sites


12 minuti fa, modulo_largo dice:

in un'ottica soprattutto di investimento

No, assolutamente non intendo quello, anche perché se vuoi investire,  devi puntare ad alta qualità= uno zero in più e moltiplicare …

 

intendo di puntare a qualcosa di meglio. Non è solo tappare il buco .. e via all altro…è anche guastarsele ed ammirarle per magari una bella patina anche se i rilievi non sono il massimo, o viceversa .

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


Personalmente punto ad una conservazione migliore anche a costo di prendermi una sola moneta l'anno o piu! Punto a delle monete che solo a guardarle mi viene spontaneo dire:"Porca Vacca" da quello capisco che voglio quella moneta, ma ognuno colleziona cio' che vuole, tempo fa su questo forum ho notato una frase di Tinia Numismatica dove diceva che se una moneta nn ti piace non ti piacera' mai e i soldi poi te li dimentichi, di frasi celebri sul collezionismo ne avevo lette un bel po, ma questa mi colpi' in particolar modo! Magari le tue disponibilita' in fondi aumenteranno in più tempo e potrai regalarti un Tiberio dove nn avrai incertezze vista la tua conoscenza ModuloLargo 😉

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites


Al di la di questi due esemplari,  quello che volevo chiedervi è questo: tra un sesterzio in condizioni migliori ma che rappresenta il divo Augusto,  pur essendo ovviamente coniato da Tiberio ( esisteva pure quello di restituzione coniato da Tito ),  ed il richiamo a Tiberio in legenda,  ed uno in condizioni peggiori ma che rappresenta al dritto la figura di Tiberio ( nel momento in cui aiutò l Asia , in particolare 12 città colpite da un cataclisma nel 17 d.c., un terremoto terribile, provvedendo attivamente a collaborare nella ricostruzione e bloccando il pagamento dei tributi per diversi anni dopo la sciagura ),  quindi filologicamente più corretto in un'ipotetica casella riservata a lui, voi che scegliereste? Quanto potrebbe influire nella decisione questa considerazione? Chiedo soltanto un'opinione personale,  poiché ovviamente so benissimo che ognuno di noi ha un suo personale modo di approcciarsi alla propria collezione,  esistono decisioni dettate dall emotività, dalla razionalità,  dalla catalogazione scientifica,  ecc ecc o diverse combinazioni tra esse.. alla base di tutto , ovviamente,  rimane il fatto che la moneta deve piacere..

Edited by modulo_largo
Link to comment
Share on other sites


io colleziono esclusivamente ritratti per imperatore( mogli, figli, padri ecc) e quindi prenderei solo Tiberio. Pensa che ho acquistato (erroneamente per me) una moneta di Statilia Messalina e solo dopo mio sono accorto che non c'è lei nella moneta...è ancora nella mia lista mancanti...

8 ore fa, NeroDrusus dice:

Personalmente punto ad una conservazione migliore anche a costo di prendermi una sola moneta l'anno o piu! Punto a delle monete che solo a guardarle mi viene spontaneo dire:"Porca Vacca" da quello capisco che voglio quella moneta, ma ognuno colleziona cio' che vuole, tempo fa su questo forum ho notato una frase di Tinia Numismatica dove diceva che se una moneta nn ti piace non ti piacera' mai e i soldi poi te li dimentichi, di frasi celebri sul collezionismo ne avevo lette un bel po, ma questa mi colpi' in particolar modo! Magari le tue disponibilita' in fondi aumenteranno in più tempo e potrai regalarti un Tiberio dove nn avrai incertezze vista la tua conoscenza ModuloLargo 😉

 

anche riferito alla frase di Tinia ho qualcosa da dire...ho un Germanico in collezione con patina verde e marcato spl....non riesco proprio a vederlo...NON MI PIACE !!!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


6 ore fa, modulo_largo dice:

Al di la di questi due esemplari,  quello che volevo chiedervi è questo: tra un sesterzio in condizioni migliori ma che rappresenta il divo Augusto,  pur essendo ovviamente coniato da Tiberio ( esisteva pure quello di restituzione coniato da Tito ),  ed il richiamo a Tiberio in legenda,  ed uno in condizioni peggiori ma che rappresenta al dritto la figura di Tiberio ( nel momento in cui aiutò l Asia , in particolare 12 città colpite da un cataclisma nel 17 d.c., un terremoto terribile, provvedendo attivamente a collaborare nella ricostruzione e bloccando il pagamento dei tributi per diversi anni dopo la sciagura ),  quindi filologicamente più corretto in un'ipotetica casella riservata a lui, voi che scegliereste? Quanto potrebbe influire nella decisione questa considerazione? 

 

Mi associo a chi mi ha preceduto: nessuna delle due.

Dovendo scegliere per un acquisto non rimandabile, la prima .. aspettando un Tiberio in condizioni migliori. La considerazione evidenziata è molto bella: proprio, per questo aspetterei una degna conservazione, per una degna "casella riservata a lui".Ciao

Edited by denario69
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, ciollissimo dice:

io colleziono esclusivamente ritratti per imperatore( mogli, figli, padri ecc) e quindi prenderei solo Tiberio. Pensa che ho acquistato (erroneamente per me) una moneta di Statilia Messalina e solo dopo mio sono accorto che non c'è lei nella moneta...è ancora nella mia lista mancanti...

anche riferito alla frase di Tinia ho qualcosa da dire...ho un Germanico in collezione con patina verde e marcato spl....non riesco proprio a vederlo...NON MI PIACE !!!

 

Posta la foto se puoi, così NON ce lo fai piacere anche a noi !! 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


3 ore fa, ciollissimo dice:

io colleziono esclusivamente ritratti per imperatore( mogli, figli, padri ecc) e quindi prenderei solo Tiberio. Pensa che ho acquistato (erroneamente per me) una moneta di Statilia Messalina e solo dopo mio sono accorto che non c'è lei nella moneta...è ancora nella mia lista mancanti...

anche riferito alla frase di Tinia ho qualcosa da dire...ho un Germanico in collezione con patina verde e marcato spl....non riesco proprio a vederlo...NON MI PIACE !!!

 

Ricordo il tuo sesterzio di Tiberio in una vecchia discussione: stupendo!

 

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Il mio pensiero.

Se l'obiettivo e' (come mi e' parso di capire) quello di provare a collezionare un sesterzio per imperatore, ne cercherei uno con il busto di Tiberio.

Anche se, devo dire, che la storia collegata alla moneta CIVITATIBVS ASIAE RESTITVTIS e' assai interessante.

Buona notte da Stilicho

Edited by Stilicho
correzione di errore battitura
Link to comment
Share on other sites


9 minuti fa, Stilicho dice:

Il mio pensiero.

Se l'obiettivo e' (come mi e' parso di capire) quello di provare a collezionare un sesterzio per imperatore, ne cercherei uno con il busto di Tiberio.

Anche se, devo dire, che la storia collegata alla moneta CIVITATIBVS ASIAE RESTITVTIS e' assai interessante.

Buona notte da Stilicho

 

L'unico sesterzio con il busto di Tiberio ( sia rivolto a sinistra che a destra) è quello coniato a Lione, con Rom Et Aug al rovescio per intenderci , ti pubblico due foto come esempio:

small_00636185_001.jpg

 

small_00636195_001.jpg

Entrambi rari e costosi, inoltre preferirei lo stile di quelli coniati a Roma , che oltre a quei due già visti ( DIVO AUGUSTO e CIVITATIBVS ASIAE RESTITVTIS ) hanno un solo altro tipo, con busto di DIVVUS AUGUSTUS PATER al dritto e Tiberio al rovescio , ma ancor più raro e costoso, posto un esempio:

1979.11.1.rev.width175.jpg1979.11.1.obv.width175.jpg

Poi esistono altre tipologie, ma dove manca del tutto l'immagine di Tiberio, dedicati a Livia, ai figli di Druso ed al Divo Augusto, posto immagini per completare il quadro:

1998.15.2.obv.width175.jpg 1998.15.2.rev.width175.jpg

1944.100.39288.obv.width175.jpg 1944.100.39288.rev.width175.jpg

1944.100.39278.obv.width175.jpg 1944.100.39278.rev.width175.jpg

1975.226.69.obv.width175.jpg 1975.226.69.rev.width175.jpg

1995.11.761.obv.width175.jpg 1995.11.761.rev.width175.jpg

native.jpg native.jpg

native.jpgnative.jpg

Quindi, in base a tutte queste considerazioni, quello CIVITATIBVS ASIAE RESTITVTIS sarebbe il più indicato, perchè coniato a Roma, ha la figura di Tiberio anche se per intero e non a mezzo busto, è abbastanza facilmente reperibile con cifre umane.. 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Certo, hai ragione, c'è di mezzo la rarità di un sesterzio di Tiberio e, soprattutto, il costo. 

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ma no, anzi, chiacchierare un po' sulle monete libera la mente dai pensieri. E poi è stimolante : si impara sempre. 

Buona notte anche a te (spero di riuscire a dormire) 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.