Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
deadhead

AG E' autentica??

Risposte migliori

deadhead

Buongiorno a voi tutti! Mi chiamo Alessandro e sono nuovo di questo bel forum. Approfittavo della vostra conoscenza per chiedere un consiglio. Ho trovato in vendita su web questa moneta, e mi interrogavo circa la sua autenticità. Contattando il venditore, mi è stato risposto che il pezzo è autentico, non periziato ed "è stato trovato". Circa il prezzo mi ha detto di "farlo io".

Premetto che per quel che concerne la monetazione greca sono un assoluto neofita. Fino a qualche anno fa infatti collezionavo solo monete medioevali italiane, campo nel quale ho sviluppato una certa esperienza che mi manca invece del tutto circa questo periodo. Vi ringrazio della gentile cortesia!

http://www.lemonete.com/index/annunci/Annu...Tedradramma.htm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rigo

Ciao e benvenuto nel forum.

Quella che hai postato è una volgare imitazione della famosa decadracma (e non tetradracma) di Siracusa.

Un brutto falso :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggugliandolo

Confermo. Si tratta di un falso e neppure ben fatto :(

Giacomo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

deadhead

Vi ringrazio tanto. In effetti, oltre alle risposte quantomeno banali del venditore, più d'un sospetto m'era venuto. Sospetto dettato anche da quella sorta di macchiolina rossa presente sotto la pancia della coppia di cavalli, che faceva presagire un presenza di metallo non puro. Infine, pur essendo, come già detto, del tutto inesperto di monetazione greca, mi pareva assai strano che un pezzo del genere e di un certo valore fosse messo in vendita così..

Allo stato attuale la mia collezione di monete greche consta di soli quattro pezzi, tutti acquistati presso negozi di numismatica: un obolo di Kebren con testina di Apollo ed ariete, una litra di Kamarina con Nike ed Apollo elmato, uno statere di Taranto con Taras su delfino e giovane a cavallo con corona (variante con rosette) e una dracma di Corinto con Pegaso e Atena elmata con civetta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggugliandolo

caro deadhead,

leggo che stai appena iniziando ad occuparti di monetazione greca e la cosa mi fa enormemente piacere. Benvenuto fra i greek boys :D Sicuramente in breve tempo resterai catturato dalla bellezza di queste monete. Mi permetto, tuttavia, di darti un suggerimento per dare una maggiore organicità alla tua collezione.

Per prima cosa non acquistare monete, sia pure belle e affascinanti, a "caso". Cerca di individuare un settore di interesse e solo dopo averlo completato, cosa ti assicuro per lunga esperienza non facile, potrai "allargarti". Ad esempio potresti iniziare con i bronzi della Sicilia greca (sarebbe una cosa di grande rilievo ed interesse <_< ) per poi passare alla zecche della calabria, della lucania etc. Oppure potrai scegliere di occuparti di specifiche emissioni della Grecia classica, come i vari nomimali di Atene (tetradramma, dramma, obolo, etc.), lo stesso dicasi per la monetazione di Alessandro III e di Filippo II. Le possibilità sono veramente tante, ma a meno che tu non disponga come ti auguro :) di ingenti risorse, comprando un pò di tutto non daresti alcun significato collezionistico o storico alla tua raccolta.

Spero di non averti tediato con i miei consigli e di esserti stato d'aiuto :)

Giacomo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

15x60

Ciao Alessandro e benvenuto. :)

Pure io prependerei per la non autenticità della moneta; più elementi mi lasciano perplesso.

Comunque potresti offrire al venditore una cifra intorno ai 5 euro. Non una provocazione la mia; collezionare falsi è un metodo per affinare l'occhio anche su questi al fine di cercare di non prendere cantonate quando si deve discernere fra autentiche ed imitazioni. Gli amici del forum che mi conoscono sanno che io colleziono pure falsi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andreagcs

Benvenuto anche da parte mia Alessandro. :D

Come per le monete di ogni periodo (altri molto più esperti di me lo potranno confermare) anche per le monete greche, i falsi sono facilmente distinguibili per il fatto che i particolari delle figure rappresentate sono sempre eseguiti in modo sommario. Osservando bene un falso infatti si nota come i particolari delle figure non sono semplicementi cancellati dal tempo e dall'usura, perchè la moneta appare integra e perfetta. I particolari che non sono proprio ben delineati (i capelli di una chioma o le zampe di un cavallo o i particolari di un occhio, ad esempio). E questo proprio perchè il falso proviene dallo "stampo" di una moneta autentica, in cui alcuni disegni e linee più difficilmente eseguibili, si perdono con la copia.

Ciao. :D

andrea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

deadhead

Non mi resta altro che ringraziarvi, e della gentilezza e della competenza, oltre che del benvenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nippo

Falsa. Troppo fresca e priva di patinatura. Sembra appena battuta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×