Jump to content
IGNORED

Moneta romana


Recommended Posts

La moneta credo con ogni probabilità sia attribuibile a Costantino.

Al diritto la legenda dovrebbe essere CONSTAN-TINVS AVG. Al rovescio, invece, DN CONSTANTINI MAX AVG: al centro VOT/XX entro corona d'alloro.

Ai lati dell'iscrizione mi pare di osservare due rami di palme: in esergo AQP.

Riguardo la classificazione, pertanto, opterei per RIC VII Aquileia 104: moneta battuta dalla I officina della zecca di Aquileia nel 322. Il RIC la considera un'emissione piuttosto comune (C²).

Link to comment
Share on other sites


Giusto come annotazione bibliografica, aggiungo che questa emissione è riportata anche nel catalogo Paolucci-Zub (specificatamente dedicato alla zecca d'Aquileia) al numero 262 della monetazione di Costantino I Augusto: anche in questo caso viene considerata una moneta comune (C¹).

Edited by chersoblepte
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.