Jump to content
IGNORED

Comperare dalle zecche...


Attila
 Share

Recommended Posts

Una domanda, per tutti quelli che bazzicano qui in giro...
Come ho letto su alcuni topic (e successo anche personalmente), i prezzi che le zecche propongono a noi miseri mortali sono sempre elevatissimi, a differenza di quanto succede al altri più o meno loschi figuri che rivendono invece a prezzi addirittura inferiori pur guadagnandoci.
Come mai?
Link to comment
Share on other sites


effetto quantità?
Se il losco figuro in questione compra mettiamo 500 serie, la zecca è felice, molto felice,e gli fà un bello sconto! Metti poi che è anche un affezzionatissimo losco cliente e gli fa anche un altro piccolo sconto di favore...
Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff
Qualcuno in altri post raccontava che la zecca fa sconti per acquisti "robusti".

Sicuramente per pochi pezzi le spese di spedizione incidono e non poco.

Inoltre l'IVA vale in base a dove è diretta la merce (a San Marino c'è l'IVA?)

M.
Link to comment
Share on other sites


Perchè non ci riuniamo e facciamo allora degli acquisti in massa?
Soprattutto per alcune serie la cosa si potrebbe sicuramente fare.
Io mi metterei in coda per le serie in argento delle zecche australiane, cinesi e statunitensi...
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Attila' date='17 marzo 2005, 17:28']i prezzi che le zecche propongono a noi miseri mortali sono sempre elevatissimi, a differenza di quanto succede al altri più o meno loschi figuri che rivendono invece a prezzi addirittura inferiori pur guadagnandoci.
Come mai?[/quote]

Probabilmente le zecche hanno piu' interesse e convenienza economica a trattare con pochi ma buoni acquirenti (intesi in termini di quantita') che assicurano la copertura della loro produzione che con una miriade di piccoli privati .
Non li definerei loschi figuri :D ma semplici grossisti che a loro volta riforniscono i negozi giocando sui volumi trattati e impegnando grosse somme di denaro in base al rischio d' impresa
Io sono del parere che la zecca non dovrebbe mettersi in competizione con i negozianti nel vendere monete , dovrebbe limitarsi alla produzione e alla distribuzione.
Lasciando libero il mercato di autoregolarsi


ciao
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.