Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
galtous

fotografare le monete

Risposte migliori

galtous
Ho alcune monete, molte in cattivo stato di conservazione. Come faccio a fotografarle una volta che didporrò di una macchina digitale?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Ciao galtous, per alcuni consigli sull'utilizzo di macchina fotografica o scanner per avere immagini digitalei delle monete ti rimando a questo topic:

[url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=1341"]http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=1341[/url]

Personalmente io uso lo scanner, anche per questioni di praticità, un amico utilizza la macchina fotografica, l'ho visto all'opera e nel tempo che lui prepara tutta l'attrezzatura (macchina, trepiede, luci) e finalmente fotografa la moneta io ho già finito di scaannerizzare mezza collezione :P .

E' anche vero che lui le foto le deve mettere sui libri, ma per un "normale" collezionista è forse esagerato.

Ciao, RCAMIL B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Condivido il pensiero di Rcamil :)
Per un non esperto fotografo lo scanner risulta piu' efficace come risultati e piu' pratico

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ivobert
Ciao a tutti!

non me ne vogliate, ma non condivido la vostra opinione... :)

ovviamente se le foto delle monete devono finire in un libro e' necessaria un attrezzatura professionale...ma se ci si accontenta di una foto per il proprio archivio opto decisamente per la macchina digitale (ma non e' che uno la deve comprare apposta pero'.... ;) ).

ed e' semplicissima da usare: basta usare l'opzione macro (che oramai hanno tutte le digitali), ci si posiziona 20cm sopra la moneta con la massima risoluzione e si fa la foto (unica accortezza: cercare di fare il modo che il flash non ¨batta ¨direttamente sulla moneta). tempo dell'intera operazione, compreso lo scaricare la foto: meno di un minuto.....

i risultati poi li preferisco...lo scanner mi da (ma forse non sono proprio un esperto nell'utilizzo dello strumento) foto che mi sembrano ¨morte¨, sono colori spenti...la digitale da freschezza alla moneta, secondo me la valorizza di piu' esteticamente

accludo due foto di una mia medaglia fatte con scanner e successivamente con la digitale....a voi il giudizio...

CIAO!

scanner

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius
io ho provato sia scanner che fotocamera.
credo che la migliore sia la fotocamera perchè lo scanner tende ad appiattire i rilievi, però bisogna saper fare le foto e controllare bene il gioco di luci :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max-gold62
a vedere le immagini e giudicare e' molto migliore quella digitale :) , però per uno negato come me in fotografia :unsure: faccio prima con lo scanner, senza nulla togliere a chi e' patito di fotografia, a me non riesce neanche a togliere gli occhi rossi. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max-gold62
ma l'opzione macro nella mia macchina non l'ho trovata :huh: dove sta'?
quando uno e' negato che compra a fare una macchina digitale :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ivobert
l'opzione macro e' (quasi) sempre rappresentata dal pulsante con il fiore (o fiore con le foglie). in genere le macchine fotografiche digitali recenti ce l'hanno tutte. sul display dovrebbe comparirti il simbolo del fiore. ti dovrebbe permettere di fotografare oggetti da una distanza di 15-20 cm.

attenzione a non combinare opzione macro e zoom ottico perche' non si riesce mai a ottenere un fuoco decente (almeno nella mia macchinetta.... :) )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max-gold62
Grazie ivobert credo di averlo trovato come da te detto sulla rotellina c'è un fiore con petali , leggendo mi permette di fare foto fino a 70 cm.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ivobert
di niente max... ;)

allora ti consiglio di mettere a fuoco ad una 20ina di cm senza usare lo zoom ottico....e buon divertimento!!! :)

vedrai che abbandonerai presto lo scanner. :lol: ....e poi se ti appassioni inizierai a provare le varie opzioni per vedere quella che ti piace di piu'....luce solare...flash...etc

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aquilasabauda
Io ho una macchina fotografica digitale da 7 mp (Sony V3) poichè sono un appassionato di foto: la porto sempre con me e fotografo tutto quello che mi capita...
Ho anche uno scanner ad altissima risoluzione (4800 dpi e 48 bit) perchè lo uso per lavoro.

Se vuoi ottenere un'immagine più "calda" e "viva" consiglio sicuramente la fotocamera. Mentre per immagini ad altissima risoluzione dove si vede anche un granello si sporco invisibile ad occhio nudo, consiglio lo scanner senza dubbio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aquilasabauda
E sono...
[color="blue"]BARONE INFLUENTE[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max-gold62
Auguri Barone inflente e grazie per i consigli :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Complimenti stai facendo una carriera veloce :)

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GiulioCesare
Congratulazioni anche da parte mia Barone Influente.
Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fabrizio
Io uso solo la macchina fotografica digitale con funzione macro. La volta che ho provato col mio scanner ho ottenuto un immagine pessima. Certo è colpa dell'apparecchio ma è sicuramente più pratica la machina digitale. Non uso cavalletti (stabilizzatore ottico) ma faccio uso del flash a bassa intensità. Forse però sono di parte poichè amo molto la fotografia.

Ciao !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
Cavolo, io ci provo a fare le foto con la digitale ( appena presa ! )
ma mi vengono tutte da 600 kb, non riuscirò mai ad allegarle!
La mia macchina è una Z2 minolta , qualcuno sa consigliarmi?
Lele :happyspoonboy:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko
Se vedi l'immagine con un qualsiasi programma, ti accorgerai che è esageratamente grande. Non devi far altro che ridimensionarla a dimensioni più umane :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ivobert
caro daniele...quoto in pieno mirko.

io per esempio che ho la fissa per l'alta risoluzione ho immagini di 2 mega l'una (!!!) con una macchina fotografica da 5 megapixel.

basta aprirla con un programma di grafica tipo photoshop, poi ritagli la parte che ti interessa e risistemi l'immagine col comando IMAGE SIZE o dimensione immagine in italiano....e' semplice non ti preoccupare!

Ciao!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
grazie mille x i consigli, mo provo e vediamo che casini combino!
Lele :happyspoonboy:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko
Tornando alla questione: come fotografare le monete.

Io mi ci sono provato ma devo essere veramente un cretino, visto che mi faccio sempre ombra sulla moneta.
Come va sistemata? Ci vuole una fonte di illuminazione esterna? Ma avvicinandosi con la macchina fotografica non si fa comunque ombra sulla moneta da fotografare?
Scusate, ma mi sento impedito come Fantozzi... :blink: :silly:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
Conviene l'uso di uno stativo. La migliore luce è quella diurna. Sarebbe poi da agire in manuale chiudendo il diaframma dell'obiettivo al massimo e compensando con il tempo di esposizione, oppure con il programma a priorità di diaframma e la macchina imposta in automatico il tempo di esposizione. L'argento viene generalmente bene, il problema è l'oro che a una riflessione della luce molto violenta ed i colori, se non vengono poi rielaborati in Photoshop non sono veritieri. Il rame va a .... fortuna, a volte riesce benissimo altre volte un disastro. Comunque consiglio più scatti, con il digitale non costano e variando leggermente l'angolo della luce prima o poi si azzecca qualla giusta.

Picchio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×