Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Guest utente3487

Le Prove dell'Euro Italia

Risposte migliori

Guest utente3487

Non tutti sanno che, nel corso delle indagini di polizia giudiziaria condotte dalla Guardia di Finanza, vennero accertate delle coniazioni che differivano dalle euro monete destinate alla circolazione dal 2002 e che pertanto possono essere considerate di prova, senza peraltro che ne riportino la dicitura; è evidente che per i numismatici queste monete rappresentano una importante testimonianza dell’avvento della nuova monetazione europea. Emerse che presso la Zecca di Roma si era dato vita alle seguenti coniazioni, che certamente costituiscono delle prove tecniche di coniazione in vista della successiva battitura su larga scala.

• 2 Euro: la moneta coniata nel 1998 (ma con millesimo 2002) riporta sul contorno la sequenza (ripetuta sei volte) 2* 2 * 2 * 2* 2* 2* priva della godronatura e dei numeri 2 rovesciati in alternanza; non si conosce l’esatta tiratura della moneta, probabilmente coniata nel numero massimo di dieci esemplari;

• 50 euro cent: la moneta coniata nel corso degli esperimenti del 1998 presenta alcune diversità con la moneta destinata alla circolazione a partire dal 2002:il contorno infatti è rigato ma sottilmente ed inoltre gli assi sono orientati sullo stesso verso;

• 20 euro cent:la moneta, coniata inizialmente a titolo di esperimento nel 1998 presenta caratteristiche diverse dalla moneta destinata alla circolazione, come ad esempio la firma dell’incisore leggermente diversa; esistono inoltre esemplari che riportano il millesimo 1999,

• 10 euro cent : sono noti alcuni esemplari, (da 2 a 10) che hanno il bordo liscio e mancanti della firma dell’incisore ;

• 5 euro cent :sono noti tre esemplari che sono mancanti della firma dell’incisore Ettore Lorenzo Frapiccini (ELF), mentre una sigla segreta dello stesso è nascosta all’interno di una finestra dell’Anfiteatro Flavio;

• 2 euro cent : la firma dell’incisore è leggermente più grande ;

• 1 euro cent :impercettibili diversità nella distanza delle stelle dal bordo.

Una serie, confezionata in un astuccio predisposto dalla Zecca, venne sequestrata dalla Guardia di Finanza nel 2001.Alcune monete invece sono tuttora in mano a persone che illecitamente ne sono entrate in possesso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iacchetti

Non sapevo dell'esistenza di queste monete.

Grazie per l'informazione!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ligure

...sapevo solo la storia dei 20 centesimi perchè scritto su un catalogo. Comunque grazie!!! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob

Queste sono informazioni degne di una voce della monetapedia: ci sarebbero controindicazioni alla loro pubblicazione in quella sede - oltre all'eventuale rifiuto di consenso da parte di elledi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Nessuna controindicazione.Ci mancherebbe altro. E' giusto che studiosi e numismatici sappiano queste cose.Come ho già detto a breve verrà pubblicato un mio libro su prove e progetti e parlerò ampiamente anche di questa vicenda, ma non per questo mi rifiuto certo di fornire notizie che studiosi e collezionisti hanno il sacrosanto diritto di sapere, onde evitare come al solito, dopo molti anni, di scoprire amaramente che i soliti furboni erano in possesso di queste monete (vedasi le prove della Repubblica dal 1946 al 1955 o peggio ancora la serie del 1940) che, lo ripeto, sono oggetto di sequestro, in quanto ufficialmente sarebbero state distrutte, ad eccezione della serie di cui ho parlato e che aveva preso le solite strade ma che per fortuna è stata recuperata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
chellow

Accidenti! Cioè quelli della zecca lo fecero apposta per trarne un profitto in seguito o per avere tra le mani qualcosa di unico?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487
Accidenti! Cioè quelli della zecca lo fecero apposta per trarne un profitto in seguito o per avere tra le mani qualcosa di unico?

266677[/snapback]

No.Non è esattamente così.Sta di fatto che le prove tecniche come al solito invece di essere distrutte vennero trafugate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
chellow

Ora è tutto chiaro, grazie! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Particolarmente interessante l'esemplare da centesimi 5 che porta la sigla dell'incisore FRAPICCINI nascosta dentro una finestra del Colosseo (un monogramma).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487
Particolarmente interessante l'esemplare da centesimi 5 che porta la sigla dell'incisore FRAPICCINI nascosta dentro una finestra del Colosseo (un monogramma).

266991[/snapback]

Ovviamente interessante per la genesi della moneta, non mi riferivo ovviamente a rarità o altro. Gli esemplari con questa particolarità sono soggetti a sequestro e il possessore incorre nel reato di ricettazione. Un esemplare venne descritto anche su Cronaca Numismatico in un numero di qualche anno fa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sierra

Grazie per le informazioni, molto utili.

Vorrei sapere se esistono delle foto. In caso negativo non estistano abbiamo il bravissmo annovi.frizio che potrebbe realizzare dei bozzetti.

A questo proposito dove è finito? Fabrizio fatti sentire è un mese che sei sparito! Torna!

Vorrei sapere, indicando naturalmente il link a questo post e se vuole anche il nome completo della fonte, se è possibile girare le informazioni su euroswapper in inglese. Credo che anche altri utenti possano avere la stessa necessità per altri siti ed altre lingue, tipo il forum gemellato tedesco.

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487
Grazie per le informazioni, molto utili.

Vorrei sapere se esistono delle foto. In caso negativo non estistano abbiamo il bravissmo annovi.frizio che potrebbe realizzare dei bozzetti.

A questo proposito dove è finito? Fabrizio fatti sentire è un mese che sei sparito! Torna!

Vorrei sapere, indicando naturalmente il link a questo post e se vuole anche il nome completo della fonte, se è possibile girare le informazioni su euroswapper in inglese. Credo che anche altri utenti possano avere la stessa necessità per altri siti ed altre lingue, tipo il forum gemellato tedesco.

Grazie.

267188[/snapback]

Le foto penso di averle a breve e le metterò subito a disposizione. Per l'altra questione girate pure le informazioni....Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dallas

non sapevo questa cosa.....grazie Elledi. :)

alcuni degli esemplari citati sono ancora in circolazione???

o sono tutti stati ritirati?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487
non sapevo questa cosa.....grazie Elledi. :)

alcuni degli esemplari citati sono ancora in circolazione???

o sono tutti stati ritirati?

267212[/snapback]

Alcuni sono in circolazione....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sierra

Questa è la traduzione che ho fatto con l'aiuto di un traduttore automatico ed è quello che pensavo di proporre. Se gentilmente qualcuno si offre di correggere gli errori sarebbe molto utile, inoltre chiedo a elledi se pensa che così possa andare o se ha delle modifiche da fare. Grazie in anticipo.

"From the Italian forum lamoneta.it: http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=24605

edited Tenente Colonnello Domenico LUPPINO of the Guardia di Finanza. Pseudo elledi.

Not all know of the fact that, during the investigations of judicial police conducted by the Guardia di Finanza, of the different mintages, from the euro coins to be destined to the circulation since 2002, were verified and that therefore you can be considered of test, also without the writing.

Was discovered that in the Mint IPZS in Rome the following coins was coined, that certainly constitute some technical tests of mintage before the normal mintage.

• 2 Euro: the coin coined in 1998 (but with thousandth 2002) it has on the contour the sequence (repeated six times) 2 * 2 * 2 * 2 * 2 * 2 * deprives of the lines "godronatura" and of the numbers 2 inverted in alternation; the exact circulation of the coin is not known, probably coined in the maximum number of ten samples;

• 50 euro cent: the coin coined during the 1998 experiments introduces some differences with the coin destined to the circulation: the contour is ruled, but in thin way and the aces they are directed on the same verse;

• 20 euro cent: the coin, coined as experiment in 1998 introduces different characteristics from the coin destined to the circulation, as for instance the engraver's signature slightly different; exist some samples coined with the thousandth one 1999;

• 10 euro cent: they are known exemplary (from 2 to 10) with the smooth edge and without the signature of the engraver;

• 5 euro cent: are known 3 exemplary without the signature of the engraver Ettore Lawrence Frapiccini (ELF), while the secret signature is hidden inside a window of the amphitheater Flavio;

• 2 euro cent: the signature of the engraver is slightly greater;

• 1 euro cent: imperceptible differences in the distance of the stars from the edge.

A series, manufactured in a case box predisposed by the Mint, was seized instead by the Guardia di Finanza in the year 2001. Some coins are still in the hands of people that have stolen them."

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

annovi.frizio

sono qui, e' che sono stato prima in ferie, poi senza mac per un mese, causa tecnici hardware disastrosi... apppena posso vi stupiro' con effetti speciali.. :-)

per ora accontentatevi di questo link:

234ru6.th.jpg

se andate sul mio sito vne vedrete dei bozzetti preparativi.

Modificato da annovi.frizio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Non sono un grande conoscitore della lingua inglese ma a me sembra che sia perfetto.... Facciamoci aiutare da qualche esperto....Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
incuso
Supporter

Ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh :D

Io in inglese avevo sempre l'insufficienza ma questo è da defenestrazione!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chellow

Not everybody knows that, during an investigation of the Italian judicial police, carried out by the 'Guardia di Finanza'****, coinages which differed from standard Euro coins, designed for circulation as of 2002 where discovered. These coins can be considered as probations even though the word 'test' is not written on them; it is clear that they represent an important attestation of the advent of the new European currency for all numismatics fans.

The Roman Mint gave birth to the following coins which were certainly considered as a mint test:

2 Euro coin: minted in 1998 (but with the year 2002 stated on the top) has a sequence of 2* 2 * 2 * 2* 2* 2* (repeated 6 times) on the side with no knurling and without the numbers reversed alternatively; the actual number of coins issued is not known but probably there are no more than 10.

50 Eurocent coin: minted in 1998, it has some differences compared to the standard 2002 one: its side is only slightly striped and its axis are oriented to the same part.

20 Eurocent coin: minted in 1998, it has some differences compared to the standard 2002 one such as the engraver's signature which is slightly different; some of these test coins state the year 1999 on them.

10 Eurocent coin: some specimens are known (in a quantity from 2 to 10) which have a smooth edge and no engraver's signature.

5 Eurocent coin: three specimens are known which have no signature of the engraver Ettore Lorenzo Frapiccini (ELF), instead a secret abbreviation of his is hidden inside one of the windows of the Flavian Amphitheatre (Colosseum).

2 Eurocent coin: the engraver's signature is slightly bigger.

1 Eurocent coin: subtle differences in the distance of the stars from the border.

In 2001 the 'Guardia di Finanza' confiscated a series of these coins which were placed in a folder arranged by the Italian Mint. Some other coins are still hold by people who got them illicitly.

*** Italian military police force under the authority of the Minister of Economy and Finance.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sierra

Grazie chellow,

questa sì che una famiglia!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chellow

My pleasure! :)

Scusate ragazzi mi sono accorto di due errori di battitura:

Riga #2 'were' e non 'where'

Riga finale 'held' e non 'hold'

chiedo venia! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sierra

Ho corretto gli errori. Dovresti provare a scrivere con word che fa le correzioni automatiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×