Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
lorenzobassi

Caligola

Inviato (modificato)

Vorrei un vostro gentile parere, le foto allegate secondo voi sono della stessa moneta?

Grazie

Lorenzo

711391.jpg

00131q00.jpg

00148q00.jpg

Modificato da lorenzobassi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Senza dubbio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Senza dubbio.

267091[/snapback]

Concordo. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, è la stessa.... non tenerci sulle spine, dicci dove le hai trovate !! Queste quantomeno sembrano autentiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao

anche a mio parere è òa stessa moneta, pare a me o anche a voi sembra un pò lavorata?

Meja

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Direi di Si , dove vuoi andare a parare ?

Proviene dalla CNG

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Piergi

se dicevi a me , non voglio andare da nessuna parte, chiedevo conferme su una mia impressione , tutto quì.

Meja

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusa Meja ho creato un piccolo equivoco

La mia risposta era relativa alla domanda di Lorenzo Bassi , ma non quotando sembra che sia una rivolta a te

A dir la verita' anche io ho l' impressione di Meja ormai su molte monete classiche che appaiono in asta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io concordo per la stessa moneta, nella seconda sono stati 'regolarizzati' i bordi, oppure e' stata solo scontornata la foto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Lorenzo,certo che a parte il bordo a voler trovare delle differenze

si fa molta fatica,poi quei piccolissimi particolari non corrispondenti

potrebbero essere dovuti alla diversa luce delle foto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche a me sembra la stessa moneta :blink: Enrico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi ringrazio per le vostre risposte. Anche per me la moneta è la stessa, ma avevo bisogno di una vostra conferma. E’ dal gennaio 2006 che seguo la vita senza pace di questo sesterzio apparsa per la prima volta alla CNG (foto1) stimata dalla casa d’asta 5000 dollari e passata di mano a 6000 dollari.

Nel maggio 2006, dopo soli tre mesi, appare alla prestigiosa asta Tkalec (foto2) e viene stimata 10000 chf e passa di mano per 10250 chf. Questo mese riappare alla Hess Divo (foto3) e stimata 10000 chf.

Io mi domando come mai una moneta del genere non trova pace inqualche pregiata collezione?

Vedete forse dei difetti che io non vedo?

Piccole osservazioni:

1. nei vari cataloghi non viene mai citata la provenienza dalle aste precedenti, in poche parole nessun pedigree nonostante sia passata in aste prestigiose.

2. Le foto, mentre le due ultime foto sono molto simili, quella della CNG appare molto diversa come patina. Ultimamente sento parecchi collezionisti lamentarsi delle foto della casa d’asta americana. Quando arrivano a casa le monete hanno una patina completamente differente.

3. la patina. Come mai partiamo da una patina marrone poi passiamo da una patina marrone-verde, ed ora siamo a una patina verde-marrone come dichiarano i cataloghi. Mi sembra strano che in giro di pochi mesi una patina abbia queste trasformazioni. Di certo la moneta è marrone con piccolissime tracce di cuprite e malachite.

Forse la storia di questo caligola è uguale alla strana storia che evidenzia legionario in questa discussione http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=17402&st=15

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si è la stessa moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma tra un'asta e l'altra hanno ritoccato il bordo... e forse non solo il bordo, ma anche il fondo con rifacimento della patina... a pensare male si commette un peccato, ma raramente si sbaglia...

Antvwala

267207[/snapback]

Quanti dubbi nella mente d'un collezionista, purtroppo qualche volta giustificati.

Penso che mani esperte e capaci possano dedicare il tempo che ci vuole per

realizzare oggetti che ne valgano la pena.Chiaramente non parlo di questa moneta.

Parlando di altro collezionismo, alle volte penso, quanti saranno quelli che

posseggono il Gronchi rosa? Mi pare che ne abbiano venduti 60 o 70 mila.Anni

addietro in un noto mercato delle pulci ho visto un tale che ne aveva un mezzo

foglio e li vendeva come falsi a 75000 caduno ! ebbene erano perfetti compresa

la filigrana. Sarà stato l'unico in Italia a vendere Gronchi rosa falsi?

Discorso assolutamente accademico dopo il pasto serale. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dirò una castroneria, ma secondo me quel sesterzio non l'ha ancora acquistato nessuno. Rimasto invenduto nelle varie aste (o forse con offerte minime, tali da svendere la moneta) il sesterzio si è creato un pedigrèè fittizio registrando false aggiudicazioni sempre più alte. In attesa del gonzo finale che, stimolato da questo climax, ci spenderà un cifra irragionevole :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dirò una castroneria, ma secondo me quel sesterzio non l'ha ancora acquistato nessuno. Rimasto invenduto nelle varie aste (o forse con offerte minime, tali da svendere la moneta) il sesterzio si è creato un pedigrèè fittizio registrando false aggiudicazioni sempre più alte. In attesa del gonzo finale che, stimolato da questo climax, ci spenderà un cifra irragionevole  :unsure:

267777[/snapback]

La tua ipotesi potrebbe essere quella giusta...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la moneta sembrerebbe la stessa ma i bordi non sono uguali anche se la differenza e minima ma anche il rovescio é leggermente diverso, quindi o la monata é stata ritoccata in alcuni particolari, oppure si potrebbe azzardare una somiglianza

che in certe occasioni é ricorrente in alcune monete, non é facile dare una opinione esatta attraverso le foto ma un esame sotto una buona lente toglierebbe tutti i dubbi

ciao

REDSCHORK

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?