Jump to content
IGNORED

10 soldi 1814M


Michele2198
 Share

leggera pulizia?  

11 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

Mi è appena arrivato questa moneta presa tramite il "noto sito". Ha una bella patina, molto pesante. Mi chiedo se una pulizia non invasiva tipo acqua e sapone o succo di limone potrebbe giovare al suo aspetto. A voi l'ardua sentenza!!

10 soldi 1814, zecca Milano.

Metallo: Argento 900/1000.

Peso 2,5 g, Diametro: 18mm

Dritto: NAPOLEONE IMPERATORE E RE, testa nuda a d; sotto data tra melograna e coppa

Rovescio: REGNO D'ITALIA, corona ferrea radiata, sotto 10.SOLDI, M

Contorno: stellette in incuso

Moneta comune.

Riferimenti: Pagani 58, CNI 120

10soldi1814mlamonetack9.jpg

Edited by Michele2198
Link to comment
Share on other sites


Mi è appena arrivato questa moneta presa tramite il "noto sito". Ha una bella patina, molto pesante. Mi chiedo se una pulizia non invasiva tipo acqua e sapone o succo di limone potrebbe giovare al suo aspetto. A voi l'ardua sentenza!!

....

270999[/snapback]

secondo me un bel bagnetto le farebbe bene ;)

Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff

La patina è indubbiamente pesante, tuttavia non userei nulla di "forte". Acqua e sapone al massimo.

Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff

Io avevo votato sì con qualche dubbio. Il risultato mi sembra buono anche se probabilmente è dal vivo che va valutato.

Vogliamo però la picchioricetta!

Link to comment
Share on other sites


Sono proprio bravo !!!! :D  :D  :D  :D

Ottimo lavoro, Michele. Sei riuscito a togliere anche l'ossidazione sulla guancia.

Tra 4 o 5 anni avrà rimesso una magnifica patina, consiglio mogano e cachemire !

271163[/snapback]

ma quei graffi sulla corona....  <_<

sono stati causati della pulizia oppure erano pre-esistenti?

271190[/snapback]

grazie Picchio per l'aiuto!

Apulian, i graffi sono preesistenti alla pulizia, altrimenti mi sarei sotterrato... :D

Edited by Michele2198
Link to comment
Share on other sites


Sono graffi comunementi detti di conio, per l'estrazione della moneta dal conio. In altri casi, ma su questo sono più scettico, per alleggerire il tondello che eccedeva il valore nominale. Sono abbastanza comuni in alcune zecche quali Napoli, in Piemonete durante il periodo napoleonico, nella monetazione di frazioni del Regno d'Italia sempre nel suddetto periodo. Con l'introduzione dei nuovi macchinari spariscono quasi completamente

Link to comment
Share on other sites


Sono proprio bravo !!!! :D  :D  :D  :D

Ottimo lavoro, Michele. Sei riuscito a togliere anche l'ossidazione sulla guancia.

Tra 4 o 5 anni avrà rimesso una magnifica patina, consiglio mogano e cachemire !

271163[/snapback]

cioe? per fargli tornare la patina cosa si dovrebbe fare?

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.