Jump to content
IGNORED

ennesimo consiglio


Filo
 Share

Recommended Posts

[url="http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&category=4734&item=3968456725&rd=1"]http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewIt...3968456725&rd=1[/url]
mi sembra un mb -BB Hosidia 54 a. c.
Cosa ne pensate?
grazie
Link to comment
Share on other sites


A me sembra: R.S.C. Hosidia 2; Syd. 904; Craw. 47/1; c. 68 AC .
Il denario, segnato forse in epoca barbarica, mantiene completamente il suo fascino pur risultando con conservazione leggermente inferiore a quella espressa da Filo.
agrì
Link to comment
Share on other sites


:( ,scusate, Hosidia, famiglia di origine sconosciuta appare nella storia intorno al 69 ac.Dritto testa grande di Diana, Rovescio, cinghiale di Calidonia attaccato da un cane e trafitto da una freccia. Esistono due varianti, una testa piccola comune ed una testa gande non comune poi esiste una versione sia testa piccola che grande però il cinghiale non è trafitto dalla freccia. Questa è rara. Come conservazione per me è MB. Ciao
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Filo' date='08 aprile 2005, 18:40']Il valore secondo voi è inferiore o superiore ai 30 E???
[right][post="25794"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Per me è nettamente superiore.
Non sono un collezionista, quindi di prezzi ne capisco relativamente, ma vi assicuro che questa moneta io non ce l'ho avuta mai in mano, il che dovrà pure significare qualcosa.
Per me si tratta di un pezzo assai difficilmente reperibile sul mercato.
Link to comment
Share on other sites


Giustissimo.
La qualità della foto è modesta e questo ci preclude una ragionevole valutazione dello stato di conservazione.

Però non ho motivo di dubitare sulla bontà della moneta.
Inoltre la mia personale impressione rimane che che questo tipo in questa versione non capita affatto tutti i giorni.

Poi la presenza segnalataci da "Agrippa" di quel "colpetto" sul diritto (direi con i bordi usurati, quindi verificatori in fase di circolazione e non in tempi recentissimi) potrebbe effettivamente essere ascritta ad una azione intenzionale antica, se non proprio di marcatura, almeno di saggio, e in questo caso potrebbe -dal mio punto di vista- costituire un ulteriore elemento di interesse.

In altre parole, se fossi un collezionista, la tentazione di rilanciare una decina di euro l'avrei senz'altro (indipendentemente dallo stato di conservazione), forse anche qualcosa di più. Quanto di più non saprei dire.
Link to comment
Share on other sites


[quote]Filo Inviato il Ieri alle, 18:40

  Il valore secondo voi è inferiore o superiore ai 30 E???[/quote]

Ciao, per me questo e' il suo valore, cioe' la cifra da te indicata.

[color="red"]Pero' personalmente non la comprerei[/color], vabbe' tutto che non e' comune, ma ha una bassa conservazione oltre alla contromarca. Io cercherei di meglio anche se bisogna spendere 20 euro di +, ma comunque con una moneta in conservazione migliore di quella, od almeno senza contromarche o colpetti. Questa e' la mia opnione. Ciao.
Link to comment
Share on other sites


Beh, è andata a 34.50 + 5.00 ss.

Secondo me chi se l'è aggiudicata ha fatto un ottimo acquisto, anche se condivido tutte le osservazioni contrarie che sono state fatte.

Vorrei chiedere a "Giulio Cesare" perché anche lui (come qualcun'altro in un precedente post, mi pare "Agrippa") pensa decisamente alla presenza al diritto di una "contromarca".

Cosa ti fa pensare che sia veramente una contromarca e non una semplice "saggiatura" ?
Link to comment
Share on other sites


[quote]LUCIO Inviato il 10 aprile 2005, 16:55

Vorrei chiedere a "Giulio Cesare" perché anche lui (come qualcun'altro in un precedente post, mi pare "Agrippa") pensa decisamente alla presenza al diritto di una "contromarca".

Cosa ti fa pensare che sia veramente una contromarca e non una semplice "saggiatura" ?[/quote]

Dal mio punto di vista si tratta di contromarca del tempo (sembrerebbe una P) perche' se la si nota bene presenta la stessa usura della moneta; se invece fosse stata una saggiatura, non avrebbe preso una forma di una lettera e non avrebbe i contorni dei solchi usurati, ma molto + ben delineati e scavati. Che comunque lo hai evidenziato anche tu in qualche precedente messaggio. Queste monete in vendita nelle case d'aste o nei negozi specializzati, vengono chiamate contromarcate, quando presentano le stesse, la forma di qualche simbolo o lettera..
Cosi' la vedo. Ciao. Edited by GiulioCesare
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.