Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
perporius

Aiuto per autenticita' / identificazione

Recommended Posts

perporius

Buongiorno

Chiedo pareri a proposito di questo sesterzio, che mi parrebbe di stile discreto,

28-30 mm di diametro e 20,6 grammi di peso. Ecco il diritto :

post-1426-1199444481_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arthas

é solo una parere, ma penso sia una riproduzione fatta non di recente,minimo 30 anni, ed è stata prodotta con la tecnica dell'accoppiamento di due tondelli o comunque non è coniata (vedi il bordo)......sembra sia stato fatto un tentativo di ripatinatura artificiale e poi nuovamente spatinata <_< magari sbaglio pero la mia impressione è questa tramite foto

Edited by Arthas

Share this post


Link to post
Share on other sites

romanus

Ehi ...! ma è Pertinax

IMP.CAES.P.HELV.PERTINAX AVG.

AEQVIT.AVG.TR.P.COS.II S.C.

se è buono il Cohen lo valuta 150 f- !!!!!

Difficile da valutare dalla foto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

perporius

Aggiungo una foto del diritto con coli un po piu' realistici ...

post-1426-1199460430_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

romanus

Mahh...,certo che se è buono.... aspettiamo il parere dei piu'esperti :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

meja

Ciao

lo stile del dritto mi lascia alquanto perpresso, comunque stiamo parlando di Pertinace quindi a mio parere questa moneta merita di essere vista e toccata da un esperto .

Meja

Share this post


Link to post
Share on other sites

dupondio

A me personalmente non piace,le tracce di patina sembrano artificiali,bisognerebbe toccare la moneta con mano per capire la bonta' del metallo cosi in foto non si riescono a percepire porosita' magari esistenti.E'comunque una moneta importante,bisogna andarci cauti.

Edited by dupondio

Share this post


Link to post
Share on other sites

perporius

Scusate, anche i colori delle foto del bordo non sono molto realistici, questa mi pare si avvicini molto di piu' ...

post-1426-1199464370_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

pat67monete

Ciao , se si potesse avere una foto del rovescio più nitida o ravvicinata del campo si potrebbe avere qualche risposta in più.

Ho notato sul diritto qualche porosità che potrebbe essere la normale corrosione fatta dalla patina poi rimossa , ma anche sintomo di una fusione.

La cosa che mi fa pensare alla fusione è soprattutto il rovescio , che oltre ad essere molto evanescente e leggermente ondulato , mi pare di intravedere una porosità molto più accentuata , con i caratteristici crateri che lascia la fusione nel raffreddare.

La fusione di una moneta con stampo a cera persa fatto da una moneta originale presenta queste caratteristiche , si cerca di tenere verso il basso il ritratto o diritto per ottenere un risultato migliore e le scorie o microbolle che vengono in superficie nel raffreddare si preferisce lasciarle nel rovescio.

Questa moneta mi da l'impressione di un lavoro simile , anche perchè sullo stile del ritratto mi sembra che ci siamo , le lettere pure , è il rovescio che mi da questo pensiero. Dovendo riflettere che non può essere mezza moneta buona e mezza no ... ci vuole un esame approfondito del metallo.

Ti ho fatto alcune evidenziate sulla foto che mi piacerebbe visionare meglio.

Ovviamente siamo sulle supposizioni...

saluti a tutti,

LUCA

Comunque se è buona .... bel colpo!!!!!

post-7532-1199475343_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

teodato

Salve a tutti! anchio ho grosse perplessità sull'autenticità della moneta.

Devo dire che le prime postate mi davano una migliore impressione rispetto alle seconde (con colori più realistici)

Il bordo ultimo postato sembra martellinato , allego un confronto del dritto con un sesterzio sicuramente autentico, le scritte della legenda ci potrebbero anche stare ma i particolare del viso sono assai inquietanti.

Osservate l'escavazione dell'occhio, la differenza dell'orecchio, per non dire dei baffi che nell'esemplare da me postato sono giustamente in rilievo mentre nell'altro sono escavati, nastro che regge il serto d'alloro inesistente sul collo.

Strana incisione trasversale sulla barba.

Nel migliore dei casi potrebbe trattarsi di una moneta pesantemente acidificata con eliminazione della patina originale e poi ripatinata.con patina recente.

Dati i sospetti ed il forte valore della moneta io la sottoporrei ad un perito!

post-1966-1199514595_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

perporius

Ecco un altro tratto di bordo, se puo' interessare (comunque, con questa discussione mi sono reso conto che rendere perfettamente una moneta in fotografia e' un'impresa...)

post-1426-1199541505_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

pat67monete

A me ragazzi continua a dare l'impressione di una moneta fusa.. ancor di più vedendo bene il rovescio. Non mi spiego l'andamento ondulante del campo impossibile in una moneta " battuta ".

Per quanto riguarda lo stile del ritratto ce ne sono svariati è sicuramente diverso da quello postato da Teodato ma non necessariamente deve essere identico , ogni incisore faceva stile suo . Simile si non identico.

Le martellature nel bordo mi convincono ancor di più , fatte per eliminare le parti che farebbero vedere la fusione...

forse sono paranoico ma mi pare cosi.

Ciao,

LUCA

Share this post


Link to post
Share on other sites

perporius

Grazie molte per tutte le risposte, allego un piccolo riepilogo del meglio che sono riuscito a fotografare ...

post-1426-1199542293_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

perporius

Aggiungo anche che probabilmente e' un sesterzio di barra (per confronto con i pochi esemplari che ho io di quel tipo e da discussioni precedenti), avendo i quattro lati discretamente squadrati, cosa che forse dalle fotografie non si coglie..

Share this post


Link to post
Share on other sites

denario69

Non posso che associarmi alle perplessità di chi mi ha preceduto, lo stile del D mi lascia un poco perplesso così come mi lascia perplesso il bordo, potrebbe essere però solo un ‘impressione derivante dalla foto...

denario

Share this post


Link to post
Share on other sites

romanus
Aggiungo anche che probabilmente e' un sesterzio di barra (per confronto con i pochi esemplari che ho io di quel tipo e da discussioni precedenti), avendo i quattro lati discretamente squadrati, cosa che forse dalle fotografie non si coglie..

298685[/snapback]

Non mi pare un sesterzio di barra,poi ,se dovessi fare un falso,non una copia,

cercherei di lasciare meno prove possibili della sua falsità, specialmente sul

bordo che è di piu' facile lavorazione! E' evidente che a questo punto una

perizia è d'uòpo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

marchemilio

quella patina finta al recto mi lascia fra color che son sospesi

Share this post


Link to post
Share on other sites

arrigome

Mi associo.. in ritardo...

E' una bella e rara moneta... (fa gola a molti di noi..), che ha troppo dubbi: conio, "patina??", strana lucidatura etc..

e poche certezze.

Se dovessimo fare un sondaggio del tipo: Chi di noi l'acquisterebbe per 3-400 euro

.... nn so quanti !!!

Cmq.. è una moneta da vedere ed esaminare in tutte le sue parti.

Saluti.. Arrigo

Share this post


Link to post
Share on other sites

perporius

Approfitto dell'interessantissimo articolo di Crivoz, nella sezione Monete Romane Imperiali, sull'imperatore Pertinace :

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=31197

per chiedere un ulteriore parere sulla moneta.

Pertinax.jpg

Chiarito, ahime', con un discreto grado di certezza che si tratta di una moneta fusa (anche se per ora solo da valutazioni fotografiche), mi chiedevo di che periodo potesse essere questa riproduzione, visto che molto probabilmente non e' recente. Tra l'altro i presunti resti di patina verdina che si vedono hanno

effettivamente una consistenza notevole, avevo provato con uno spillo che praticamente non la intaccava.

Tra l'altro la moneta dal Sear non risulterebbe nemmeno particolarmente rara, ed il venditore, un numismatico del sud della Francia, alle mie rimostranze quasi si era offeso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

numizmo
Approfitto dell'interessantissimo articolo di Crivoz, nella sezione Monete Romane Imperiali, sull'imperatore Pertinace :

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=31197

per chiedere un ulteriore parere sulla moneta.

Pertinax.jpg

Chiarito, ahime', con un discreto grado di certezza che si tratta di una moneta fusa (anche se per ora solo da valutazioni fotografiche), mi chiedevo di che periodo potesse essere questa riproduzione, visto che molto probabilmente non e' recente. Tra l'altro i presunti resti di patina verdina che si vedono hanno

effettivamente una consistenza notevole, avevo provato con uno spillo che praticamente non la intaccava.

Tra l'altro la moneta dal Sear non risulterebbe nemmeno particolarmente rara, ed il venditore, un numismatico del sud della Francia, alle mie rimostranze quasi si era offeso...

336027[/snapback]

Falso fuso .

erano in giro negli anni fine '60 e 70. Li trovi spesso in collezioni costituite in quegli anni. Ce ne sono in giro anche di rilavorati a bulino per togliere le tracce della fusione,ed erano abbastanza pericolosi. A Torino,all'ultimo convegno c'era un commerciante che ne esponeva uno di quelli rilavorati,con la chiara dicitura " riproduzione".

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

crivoz

Azz..mi era sfuggita questa discussione..

Concordo con Numizmo..anche per me falso fuso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.